Principale

Erpete

Hydradenitis - tutta colpa di Staphylococcus aureus?

Hydradenitis (hidradenitis) è una patologia infiammatoria suppurativa delle ghiandole sudoripare che si verifica prevalentemente sotto il braccio o all'inguine. Nelle persone la malattia viene spesso definita un ramo della mammella. Di solito è provocato da Staphylococcus aureus, che penetra in condotti di ferro-ferro. Tipicamente, l'idradenite colpisce persone con iperidrosi (o sudorazione eccessiva), patologie dermatologiche o endocrine, che sono troppo dipendenti dall'uso di agenti deodoranti e che trascurano le procedure igieniche.

In apparenza, l'infiammazione è un grande punto di ebollizione di un colore bluastro-viola, come nella foto. Quando palpate all'interno dell'infiammazione, si avverte un nodo stretto. Di solito ci sono molte di queste lesioni che causano dolore e prurito. Secondo le statistiche, l'idradenite, così come l'apoplessia ovarica, colpisce principalmente la generazione più giovane, e più spesso la sua metà femminile, poiché è per questa fascia di età (16-40 anni) che le ghiandole sudoripare hanno la massima attività. In età matura e avanzata, la funzionalità di combustione del ferro svanisce gradualmente, riducendo il rischio di sviluppare la malattia.

I siti preferiti di localizzazione delle lesioni sono dovuti all'attività di ferro-ferro, quindi l'infiammazione si osserva generalmente nell'inguine, nella regione dei capelli vicini, sul cuoio capelluto, sotto il braccio, sullo scroto o sulle labbra. Secondo le osservazioni, più spesso l'infiammazione si verifica quando lo squilibrio ormonale, nel processo della pubertà, durante la menopausa.

Cause del processo infiammatorio

L'idradenite, che colpisce le ghiandole sudoripare, è di natura microbica, poiché il più delle volte patogeni della patologia diventano stafilococchi o streptococchi. Diverse cause contribuiscono allo sviluppo della malattia: microtraumi, che di solito si verificano all'inguine e sotto il braccio dopo la procedura di rasatura. Provocare anche lo sviluppo del processo infiammatorio può causare violazioni di igiene personale, riduzione della protezione immunitaria, diabete o obesità, condizioni patologiche infiammatorie della forma cronica.

Patogeno hidradenitis SUP- trova la ghiandola attraverso i condotti o lymphogenous attraverso danni alla pelle derivanti da graffi pelle, epilazione e così via. Se la pelle suda continuamente, esso può anche contribuire alla penetrazione in esso di vari tipi di microrganismi. Inoltre, l'idrodenite può verificarsi quando il pH del sudore viene spostato con uno squilibrio.

Clinica e stage

Di norma, l'idrodenite è unilaterale, sebbene le lesioni infiammatorie bilaterali siano note anche alla medicina. Lo sviluppo della mammella si sviluppa in più fasi. Nella fase iniziale di infiltrazione, piccoli noduli di consistenza densa cominciano ad apparire nello strato cutaneo. Possono causare dolore e sensazione di prurito. Quando si preme sul nodulo la sindrome dolorosa diventa molto più intensa. Per i noduli che appaiono, una crescita molto rapida è caratteristica, in cui raggiungono grandi dimensioni (≈ 1,5 cm). I nodi, saldati alla pelle, prendono una forma a pera, parlando sopra la superficie della pelle, hanno somiglianze con i capezzoli.

Poi, nella fase di maturazione, la superficie dei nodi inizia ad acquisire una sfumatura viola-bluastra, appaiono un edema e un dolore piuttosto evidente. Con un ulteriore aumento dei nodi tendono a fondersi, formando un infiltrato denso. Il paziente presenta costantemente sintomi di dolore severo, indipendentemente dall'attività. In questa fase, l'idrodenite può essere accompagnata da sintomi di forte dolore, febbre e malessere generale.

Quindi il centro del nodo inizia gradualmente ad ammorbidirsi e l'hydradenitis si apre, emettendo masse purulente di consistenza densa. Nell'essudato purulento possono essere presenti e impurità sanguinolente. I sintomi caratteristici associati all'apertura del nodo compaiono, di regola, circa una settimana dopo la sua comparsa. Immediatamente dopo l'apertura, le condizioni generali del paziente migliorano e la sindrome del dolore diminuisce. Un'ulcera si forma nel sito della dissezione, che, dopo la guarigione, lascia una cicatrice simile a una cicatrice.

In generale, lo sviluppo e la guarigione di un singolo nodo avviene in circa mezzo mese. Ma la situazione è complicata dal fatto che, sullo sfondo delle ulcere curative, può iniziare la suppurazione delle ghiandole sudoripare, che sono coinvolte nel processo infiammatorio. Quindi la malattia assume una forma protratta o cronica con recidive che si ripresentano molte volte. Tali complicazioni di solito si verificano quando il trattamento tardivo o scorretto di idradenite.

trattamento

Affinché l'infezione da hydradenitis non si diffonda ad altre ghiandole, si raccomanda di pulire i focolai infiammatori tre volte al giorno con alcol canforico, borico o salicilico. Non è consigliabile fare il bagno, ed è meglio limitare la procedura di bagno alla doccia, ed è necessario chiudere l'area interessata con una benda con un adesivo idrorepellente, poiché anche l'acqua contribuisce alla diffusione del processo di infezione.

In generale, il trattamento viene effettuato sulla base di farmaci antibiotici. Antibiotici più comunemente prescritti come Erythromycin o Doxycycline. Se vi sono frequenti recidive di idradenite, si raccomanda il trattamento con farmaci immunostimolanti. Se nel processo di diagnosi era possibile identificare la natura stafilococcica dell'infiammazione, allora il trattamento può essere di natura immunoterapeutica specifica, basata su farmaci come il vaccino stafilococco, ecc.

Se l'idrodenite è nella fase di infiltrazione dello sviluppo, è indicato un trattamento conservativo. Non solo gli antibiotici sono efficaci qui, ma anche il trattamento antisettico dell'area interessata con iodio, verde brillante, acido salicilico, alcool etilico. All'inizio dello sviluppo di un processo infettivo-infiammatorio, viene mostrata l'applicazione di medicazioni ad umido con alcool. È estremamente controindicato nel trattamento dell'idradenite con l'aiuto di pomate e impacchi, poiché tali procedure contribuiscono all'ulteriore diffusione del processo patologico e accelerano la suppurazione.

Per il trattamento dell'idradenite matura, è necessario un intervento chirurgico, che prevede la rimozione del pus e la successiva rimozione di tutto il tessuto infiltrato. Se la patologia è caratterizzata da recidive ricorrenti, viene somministrato un trattamento radicale. Prima viene aperto il nodo e rimosso il tessuto infiammato. L'intero periodo in cui la ferita si cicatrizza, viene tenuto aperto e gli antibiotici vengono prescritti al paziente. Quando l'infiammazione si arresta, la cute e il tessuto sottocutaneo affetti da idradenite vengono completamente rimossi. La pelle del paziente viene trapiantata nei siti di rimozione della pelle, cioè viene eseguita l'autodermoplastica.

Misure preventive

La prevenzione di una tale patologia infiammatoria infettiva come l'idrodenite non ha requisiti speciali. Per evitare lo sviluppo di una tale patologia, è necessario mantenere l'igiene personale, impegnarsi immediatamente nella cura delle malattie della forma cronica, radersi delicatamente e utilizzare schiume e lozioni speciali per radersi e dopo.

Per evitare irritazioni, non è consigliabile indossare biancheria intima troppo stretta e utilizzare cosmetici che causano reazioni cutanee irritanti. Se all'improvviso compare dermatite da pannolino all'inguine o alle ascelle, si raccomanda di trattarli immediatamente con un antisettico.

Il sito potrebbe contenere informazioni
per persone sopra i 18 anni.

Proteggiti dalle idradeniti: prenditi cura delle ghiandole sudoripare

Hidradenitis sta coprendo le ghiandole sudoripare apocrine infiammazione purulenta, che è la solita localizzazione - sotto il braccio (lesione unilaterale di solito si verifica nelle donne) nel perineo (frequente nei maschi), almeno nel seno. Il principale responsabile della malattia chiamata hidradenitis suppurativa è Staphylococcus aureus, un batterio, penetrando nelle cavità delle ghiandole sudoripare in diversi modi: attraverso i loro condotti escretori, attraverso le vie linfatiche, e attraverso piccoli danni alla pelle. È abbastanza difficile sbarazzarsi di questo tipo di infiammazione, quindi il trattamento deve essere effettuato rigorosamente da specialisti che sanno quando applicare gli antibiotici e quando l'unguento di ittiolo è sufficiente.

La manifestazione e il corso di hydradenitis

I primi sintomi di partenza hidradenitis SUP- - formazione sotto la pelle di nodi densi (sotto il braccio - un singolo nodo), primo, avente un valore da 0,5 a 3 cm, e quindi aumentando iniziando ad agire sotto la pelle e acquisire viola di tonalità blu. Man mano che l'infiammazione si sviluppa, comprende diverse ghiandole sudoripare; in alcuni casi, l'idrodenite viene trasferita da una ghiandola malata a un'altra sana.

La necessità di trattare una lesione della ghiandola sudoripare è dichiarata, con il diffondersi, dei seguenti sintomi:

  • prurito nella zona infiammata
  • dolore minore, ma gradualmente crescente
  • aumento della temperatura
  • debolezza generale malessere

Alcuni giorni dopo la comparsa dei segni di infiammazione hidradenitis SUP- pelle profondità "saldato" è formato nel nodo mobile, che si verifica dopo l'apertura del sigillo con pus (talvolta mescolato con il sangue). Con questa malattia, un nucleo necrotico non si forma, l'infiltrazione è solitamente densa e versata attraverso l'intera cavità interna della lesione. Dopo alcuni giorni, l'infiammazione che ha ricevuto un trattamento antibiotico appropriato si trasforma in un'ulcera e guarisce formando tessuto cicatriziale. L'idrodenite dura mediamente 10-15 giorni, ma i medici notano che i sintomi lievi rappresentano un'alta probabilità di recidiva dell'idradenite ascellare.

Metodi di esposizione alla medicina tradizionale

È consigliabile trattare l'idrolenite purulenta sotto il braccio o altrove, preferibilmente sotto la supervisione dei medici - a casa la lotta contro l'infiammazione sarà più lunga, e c'è un grande rischio di complicanze della malattia primaria. Specialista prescrivere antibiotici (penicilline e cefalosporine di gruppo) per mantenere terapia antimicrobica (tetraciclina, eritromicina, e doxiciclina), prescrivere farmaci per il trattamento locale (clindamicina - soluzione per lozioni, neomicina - Unguento Unguento ihtiolovaya e sapone battericida).

Nei casi difficili con idradenite, si raccomanda il trattamento chirurgico: asportazione dei tessuti interessati e, in alcuni casi, trapianto della pelle da aree sane. L'idrolenite ricorrente necessita di immunoterapia specifica, incluse le iniezioni di gammaglobuline e un vaccino stafilococcico.

Particolare attenzione è rivolta alla lotta contro l'infiammazione delle ghiandole sudoripare in pazienti in stato di gravidanza. Per non danneggiare il feto, gli esperti prescrivono solo antibiotici topici (Clindamicina) e preparati locali (pomata di ittiolo sotto forma di losanghe sulle aree colpite). Durante la maturazione delle lesioni, l'UHF esercita un buon effetto, l'irradiazione ultravioletta, fornendo l'area interessata con calore secco.

Come prevenzione dell'idradenite in donne in gravidanza, gli esperti suggeriscono di assumere la quantità ottimale di multivitaminici e una dieta speciale che include alimenti con il massimo contenuto di ferro, fosforo e vitamine del gruppo B. Prevenzione dell'idradenite in ogni caso - igiene personale, perdita di peso, trattamento di infezioni secondarie, cautela durante la depilazione, riducendo l'uso di deodoranti.

Per la salute delle ghiandole sudoripare - rimedi popolari

La medicina tradizionale è abbastanza efficace con l'idradenite di qualsiasi localizzazione (e soprattutto sotto il braccio), inoltre, a casa può essere utilizzata anche durante la gravidanza, senza chiedersi come curare l'idrodenite senza pericolo per la salute della madre e del bambino.

È possibile sbarazzarsi di pus nelle foche applicando a loro foglie di cavolo, pulite e ben lavate, o foglie di piantaggine fresche.

Quando il trattamento con hydradenitis può essere effettuato con l'aiuto di impacchi di cipolle - la cipolla viene cotta nel forno e "smontata", dopo di che le singole piastre vengono fissate sulla pelle sotto forma di impacco sotto uno strato di polietilene
per la prevenzione dell'infiammazione a casa, è possibile utilizzare il decotto a base di erbe mescolato in parti uguali dei fiori di sambuco, trifoglio dolce e calendula con lo stesso numero di foglie di piantaggine ed eucalipto. La miscela deve essere bollita con acqua bollente, bollita di nuovo, lasciata fermentare e, mescolata con il miele, assumere 100 ml. 3 volte al giorno.

Lo strumento sopra descritto è adatto anche per uso esterno: la soluzione raffreddata ha un effetto antisettico (l'unguento Ichthyol è lo stesso strumento).

In caso di malattia, il trattamento con idradenite con rimedi popolari può includere anche il cosiddetto intonaco "tibetano", che si basa su unguento da sapone per bucato e farina di segale (50 gr ciascuno) con olio vegetale e zucchero (1 cucchiaio). La miscela viene agitata, bollita per diversi minuti, integrata con trucioli da una candela sottile (chiesa), quindi applicata al punto dolente e coperta con una benda.

Se si cura l'idrodenite sotto l'ascella (specialmente durante la gravidanza) a casa, si deve prestare molta attenzione al trattamento dell'infiammazione esposta. Dopo il rilascio della ferita del pus, è utile trattare la pelle circostante con una soluzione di alcool borico (2%) o canfora (10%).

Nemico bisogno di sapere di persona, o sintomi di hydradenitis

Il trattamento dell'idradenite inizia sempre con la determinazione delle ragioni per cui la malattia si è manifestata. Una corretta diagnosi è molto importante, specialmente nel caso della gravidanza del paziente, quando il medico non è in grado di prescrivere un trattamento medico completo. In ogni caso, ci sono diversi fattori che sono chiamati le cause principali che provocano cause di idradenite:

  • condizioni immunosoppressive contro le quali le funzioni protettive del corpo si indeboliscono
  • aumento dell'attività della ghiandola sudoripare
  • tagli cutanei e microtraumi in assenza di cure di alta qualità e inosservanza delle norme igieniche di base
  • effetti della dermatosi dovuti a cambiamenti endocrini nel sistema nervoso
  • presenza di infezioni batteriche secondarie
  • problema dell'obesità
  • predisposizione ereditaria all'infiammazione dei follicoli
  • stato di gravidanza (in alcuni casi)
  • lavorare in condizioni di alta temperatura dell'aria e alta umidità

L'idrodenite sotto il braccio - il tipo più comune di malattia - spesso si sviluppa a causa di lesioni cutanee (ad esempio durante la depilazione), se non si è prestata sufficiente attenzione all'abrasione. In generale, i prodotti di depilazione e deodoranti molto spesso provocano un processo infiammatorio purulento - il loro uso abbondante è un fattore di rischio significativo per lo sviluppo della malattia idrolenite.

Sei uno di quei milioni che lottano con la psoriasi e le eruzioni cutanee?

E tutti i tuoi tentativi di rimuovere macchie e eruzioni cutanee non hanno avuto successo?

E hai già pensato a misure radicali? È comprensibile, perché la pelle pulita è un indicatore di salute e motivo di orgoglio. Inoltre, è almeno la longevità dell'uomo. E il fatto che una persona sana sembri più giovane è un assioma che non richiede prove.

Pertanto, si consiglia di leggere l'articolo di Elena Malysheva su come sbarazzarsi di macchie ed eruzioni pulendo il corpo dalle tossine e dai parassiti. Leggi l'articolo >>

Cause, sintomi e trattamento dell'idradenite sotto l'ascella

Il processo infiammatorio che colpisce le ghiandole sudoripare è chiamato hydradenitis. Il processo che avviene sotto le braccia è chiamato hydradenitis ascellare. Questa patologia è considerata una delle varianti della piodermite.

Molto spesso l'idrodenite ("mammella d'anatra" nella gente comune) si forma sotto le ascelle, leggermente meno spesso nelle pieghe inguinali, poiché queste due aree sono particolarmente ricche di ghiandole sudoripare. In alcuni casi, si può formare un processo purulento nello scroto, nell'ombelico o nella regione perianale. In rari casi, l'idradenite si trova anche sulle labbra.

L'idrodenite nell'ascella si verifica nelle persone soggette a un aumento della sudorazione, è principalmente di sesso femminile. I bambini e gli uomini soffrono di idradenite molto meno frequentemente. Di solito la malattia è a lungo termine, con esacerbazioni occasionali. C'è un alto rischio di malattia cronica.

Cause di hydradenitis

Il principale agente eziologico della malattia è lo Staphylococcus aureus (Staphylococcus aureus). I batteri penetrano attraverso l'epitelio danneggiato nei condotti del sudore, oppure la corrente linfatica porta i batteri da altre aree.

Le cause più comuni di idradenite:

  • stato generale di esaurimento
  • interruzioni del metabolismo ormonale
  • eccessiva attività della ghiandola sudoripare
  • stato immunosoppressivo
  • tutti i gradi di obesità
  • dermatosi causate da disturbi nel sistema endocrino
  • microtraumi epiteliali (ad esempio, mentre si radono le ascelle) e dermatite da pannolino
  • mancanza di igiene personale, soprattutto nelle giornate calde
  • tendenza ereditaria alla formazione di infiammazione nei follicoli
  • condizioni di lavoro favorevoli alla traspirazione

Sintomi di Hydradenitis

L'idrodenite sotto l'ascella non si sviluppa immediatamente: prima, sotto l'ascella, sotto la pelle. appare un piccolo sigillo, come un pisello. Dopo un paio di giorni, il pisello cresce di dimensioni, circa due centimetri, e diventa una sfumatura viola-viola. Il tumore generale è "ricoperto di vegetazione" con formazioni fresche, che si combinano rapidamente in un singolo conglomerato.

L'ascella si gonfia, il gonfiore diventa più grande, il pisello si trasforma in un'enorme protuberanza blu-viola con contenuti purulenti nel mezzo. Anche i dossi localizzati attorno ai dossi stanno diventando più grandi. Anche un leggero movimento dell'arto causa un forte disagio, dolore. La temperatura corporea può aumentare, il paziente sente un malessere generale,

Come può l'idrodenite sotto il braccio differire da semplici bolle:

  • lo stadio iniziale dell'infiammazione procede senza la sensazione di dolore
  • quando l'idrodenite intorno all'infiltrato centrale ci sono molte "papille"
  • all'interno di un cono non c'è una canna come un foruncolo
  • dopo aver aperto l'ascesso e rimosso il contenuto di pus, gli urti freschi appaiono quasi immediatamente

L'idradenite purulenta nelle pieghe inguinali è più comune nelle persone che ignorano le regole dell'igiene personale. Accade anche a causa dell'immunità indebolita o dell'ipotermia. L'idradenite nelle pieghe inguinali impedisce al paziente di camminare e muoversi in generale, causando sensazioni dolorose. Questa forma della malattia è la più spiacevole.

Diagnostica di hydradenitis

Poiché i sintomi dell'idradenite sono simili ai sintomi di un punto d'ebollizione, fellinoza o carbonchio comune, è possibile diagnosticare la malattia nelle sue fasi iniziali solo con il risultato di un esame del sangue. Successivamente, l'idradenite potrebbe assomigliare a donovanosi, scrofuloderma o actinomicosi.

Inoltre, l'esame batteriologico della secrezione purulenta viene effettuato per determinare il tipo di agente patogeno e la corretta selezione di antibiotici.

Trattamento Hydradenitis

La regola di base del successo della lotta contro una malattia è un intervento medico obbligatorio. Il trattamento farmacologico di hydradenitis è effettuato secondo lo schema seguente:

  • il triamcinolone miscelato con lidocaina viene iniettato nei dossi, dopo di che viene aperto e drenato un ascesso;
  • nella fase cronica sono prescritti antibiotici del gruppo tetraciclina, eritromicina o minociclina;

Il trattamento di hydradenitis può essere continuato con Prednisone, se procede in una forma complicata.

Per quanto riguarda la riabilitazione delle ascelle, questo è un evento molto importante che dovrebbe essere svolto nei seguenti modi:

  • È necessario riscaldare il pannolino di flanella e applicare sul luogo interessato per alcuni minuti.
  • Si consiglia di utilizzare una lampada blu. È necessario riscaldare l'ascesso quattro volte al giorno per cinque minuti;
  • È molto buono eseguire il trattamento dell'idradenite con il calore solare. Si consiglia di riscaldare il sole almeno due volte al giorno, per mezz'ora.

Qualsiasi stadio della malattia deve essere trattato immediatamente, in modo che l'infezione non si diffonda a ghiandole sudoripare sane. Eliminare la vegetazione sotto le braccia dovrebbe essere attentamente, è auspicabile evitare l'umidità, fare delicatamente la doccia ed eliminare il bagno. I nodi si asciugano bene con alcool di canfora.

Rimozione di hydradenitis chirurgicamente

Il chirurgo tiene l'apertura dell'idradenite nel suo ufficio. Fistole e medico dei nodi infiammati si arida. Se la fase della malattia viene trascurata, viene spesso asportata un'area significativa della pelle.

A volte viene rimossa una parte molto significativa della pelle, che viene successivamente trapiantata. Dopo l'operazione, al paziente viene prescritto un ciclo di antibiotici.

Forse trattamento topico di idrodenite: un'area cutanea infetta viene trattata con iodio (5%), acido salicilico (2%) o acido borico al 2%. Nelle condizioni della clinica, il paziente è sottoposto a procedure fisioterapeutiche (irradiazione ultravioletta, UHF).

Se le recidive della malattia si verificano regolarmente, il medico prescrive vitamine e rinforzi i farmaci.

Per quanto riguarda le misure preventive, sono semplici: un'attenta osservanza delle regole di igiene personale.

Trattamento domiciliare

Il trattamento dell'idradenite a casa è possibile, ma tutte le azioni devono essere coordinate con il medico. Ad esempio, non tutti sanno che il calore secco può essere riscaldato solo nelle prime fasi della malattia, ma in seguito è meglio rifiutarli.

Nella medicina popolare si usa il pane piatto a base di uova, miele e farina di segale per sbarazzarsi della "mammella del ramo". Tra gli ingredienti elencati, impastare una pasta non troppo ripida, formare una torta e utilizzarla come impacco sul luogo interessato. Una torta piatta viene applicata durante la notte e al mattino viene cambiata in fresca.

Un'altra ricetta popolare per la torta medica: prendete la farina di segale e la panna acida, lavorate l'impasto. Tale torta viene applicata anche per tutta la notte o per l'intera giornata (8-10 ore). Dopo di ciò, la torta viene cambiata di nuovo.

Durante il periodo di trattamento, non si devono bere bevande alcoliche, usare condimenti piccanti, dolci e assicurarsi di smettere di fumare almeno temporaneamente (chi fuma). È auspicabile arricchire la dieta del paziente con alimenti ricchi di fosforo e ferro (spinaci, pomodori, olio vegetale, barbabietole, latticini, fegato, piselli verdi, noci, decotto di rosa canina).

Hydradenitis sotto l'ascella o succhiare le mammelle


contenuto:

L'idradenite è un'infiammazione delle ghiandole sudoripare, accompagnata da processi purulenti (il nome obsoleto è la mammella del ramo). Il meccanismo di sviluppo della malattia è il seguente: un patogeno batterico penetra attraverso i microdamages (graffi, tagli) o con il flusso della linfa nei tessuti molli, colpisce la ghiandola sudoripare e i suoi dotti, a seguito del quale si forma infiltrazione infiammatoria. Con l'ulteriore sviluppo del processo, vi è un accumulo di essudato purulento nell'area della ghiandola.

A causa della forte attività delle ghiandole sudoripare situate nella zona ascellare, l'idrodenite ascellare è più comune.

prevalenza

La malattia si sviluppa prevalentemente in giovane età. Poiché la produzione di sudore è notevolmente ridotta in età avanzata, dopo 50 anni l'idrodenite è estremamente rara.

video

Cause di hydradenitis

Gli agenti causali della malattia sono batteri - stafilococco, meno spesso - streptococchi e alcuni altri microbi. Il percorso dell'infezione è la penetrazione linfatica o diretta nel follicolo pilifero e da lì nella ghiandola sudoripare.

Nel frequente caso di idradenite, anche un fattore ereditario svolge un ruolo speciale: il rischio di insorgenza della malattia in persone con fenomeni simili nella storia familiare è elevato.

L'idradenite si sviluppa raramente sullo sfondo del normale funzionamento del sistema immunitario; a causa di una diminuzione dell'immunità, l'infiammazione purulenta della ghiandola sudoripare può comparire durante la gravidanza, così come nei primi mesi dopo la nascita.

Fattori di rischio

I fattori che contribuiscono allo sviluppo di hydradenitis purulenta sono:

  • diabete mellito;
  • l'obesità;
  • cambiamenti nella funzione delle ghiandole sudoripare (spremitura del condotto durante la crescita eccessiva della ghiandola, anomalie congenite dello sviluppo dei dotti apocrine);
  • qualsiasi condizione che porti a un corpo indebolito (ad esempio, lo stress);
  • disturbi ormonali;
  • SARS, eventuali malattie infettive batteriche;
  • iperidrosi, una composizione speciale di sudore con una predominanza di ambiente alcalino;
  • scarsa igiene;
  • tagli da barba;
  • aumento della sensibilità della pelle all'uso di cosmetici;
  • abuso di antitraspiranti, prodotti depilatori;
  • ipotermia locale.

L'idrodenite nei bambini si sviluppa più spesso dopo malattie infettive protratte, con eczema, dermatite da pannolino e sudorazione eccessiva. Le ghiandole sudoripare apocrine, che sono sotto le ascelle, iniziano a funzionare solo durante il periodo puberale, pertanto l'idradenite si osserva principalmente negli adolescenti.

Sintomi di Hydradenitis ascellare

Area gradatamente contrassegnata di densità aumentata, dolorosa, nella forma di un piccolo nodulo a forma di cono. Allo stesso tempo ci possono essere diverse formazioni del genere. Alla palpazione, il nodulo si trova in profondità sotto la pelle. Gradualmente, cresce di dimensioni (1,5-2 cm.) E si estende più vicino alla superficie. Dolore, dolore o spasmi, sta crescendo rapidamente.

Successivamente, il nodo viene saldato allo strato superiore dell'epidermide, mentre il suo colore può diventare viola, rosso, cianotico, viola. Intorno alla formazione della pelle è moderatamente iperemico; mentre l'hydradenitis progredisce, diventa rosa o rosso vivo.

Se non trattata, la pelle sopra i nodi diventa necrotica e il suo contenuto diventa purulento (ascesso). Un pus bianco o giallastro può filtrare attraverso il foro stenopeico al centro, a volte con sangue.

Dopo 5 giorni, le ulcere, di regola, sfondano da sole, dopo di che la ferita viene purificata dai pus e dai tessuti necrotici e stretta con la formazione di cicatrici.

La durata totale della malattia è di 1-2 settimane.

Sintomi che accompagnano l'idrolenite purulenta delle ascelle:

  • febbre;
  • malessere, prestazioni ridotte;
  • un aumento dei linfonodi ascellari;
  • mal di testa;
  • limitando il movimento del braccio della spalla.

Spesso l'idrodenite si ripresenta, a volte - dopo un breve periodo di tempo e sotto forma di ulcere multiple, di solito vicino allo stesso punto. Il tipo cronico della malattia è spesso causato dalla mancanza di cure mediche e dall'assunzione di agenti antibatterici, a seguito del quale i patogeni batterici continuano a moltiplicarsi nelle ghiandole sudoripare.

Conseguenze della malattia

Quando la malattia entra nella forma cronica, il fenomeno di hydradenitis può accompagnare una persona quasi costantemente, alzandosi fino a 2 volte al mese.

Cicatrici grossolane, fistole fibrose, punti neri si formano sulla pelle della regione ascellare, riducendo notevolmente l'attrattiva della persona e offrendo disagio quando si muove il braccio.

Le complicanze dell'idradenite spesso diventano linfoadenite - infiammazione dei linfonodi ascellari e infiammazione purulenta diffusa da flemmone che copre ampie aree del corpo. La conseguenza più formidabile dell'idradenite può essere la sepsi - un'infezione del sangue che può essere fatale.

Diagnostica di hydradenitis

Il più spesso, la diagnosi è istituita da controllo visivo dell'area intaccata del paziente. Nei test di laboratorio, c'è una VES accelerata, leucocitosi. Nel caso di idrolenite cronica, il contenuto di pustole purulente viene raccolto e viene determinata la coltura batteriologica dell'agente causale e la sua sensibilità agli antibiotici.

La diagnosi differenziale è stabilita in confronto a:

  • linfoadenite;
  • malattie oncologiche (linfoma non Hodgkin, linfogranulomatosi);
  • foruncolosi;
  • lesione dei linfonodi da parte del patogeno della tubercolosi dei micobatteri.

Trattamento per l'idrodenite da artrite

Il complesso delle misure di trattamento dipende da quale stadio di idradenite si sviluppa nel paziente. Prima della formazione di pus, si raccomandano le seguenti azioni:

  • Rasatura dei peli delle ascelle.
  • Trattamento superficiale del sito con alcool, soluzioni di coloranti all'anilina, liquido Castellani, acido salicilico (2%), alcool borico, iodio, soluzione di clindamicina, soluzione di dimetilsolfossido.
  • Lavaggio regolare delle ascelle con sapone antibatterico.
  • Medicazioni alla vodka sulla zona interessata.
  • Applicazione per la notte di applicazioni con unguento Vishnevsky, sintomicina, tetraciclina, pomate eritromicina, significa levomekol, levosin, neomicina.
  • UHF, UFO, calore secco.

Ulteriore trattamento prescritto con antibiotici e farmaci di altri gruppi:

  • Penicilline, macrolidi (tetraciclina, doxiciclina, eritromicina, lincomicina) - 7-10 giorni.
  • Sulfonamides (sulfapyridazin) - un corso di 5-6 giorni.
  • Agenti antimicrobici (furazolidone).
  • FANS per ridurre il dolore e l'infiammazione (ibuprofene, diclofenac).
  • Complessi vitaminici

Nel caso dell'inefficacia delle misure conservative, così come negli stadi finali dell'idradenite, accompagnata da un'abbondante formazione di pus, viene mostrata la rimozione chirurgica del nodo.

Condurre in modo indipendente tali manipolazioni è severamente proibito!

L'operazione viene ridotta all'apertura dell'ascesso, alla rimozione del contenuto, al drenaggio e all'asportazione delle fistole e delle aree di necrosi.

Dopo l'intervento chirurgico viene eseguito:

  • Trattamento della pelle colpita con antisettici.
  • Applicazione di medicazioni con himopsina, tripsina.
  • 3-4 giorni dopo l'intervento chirurgico - applicazione di medicazioni con levomekol.

Con un ciclo prolungato di hydradenitis, la pelle, il tessuto sottocutaneo è completamente rimosso. In alcuni casi, potrebbe essere necessario sostituire l'area della pelle con una sana. In presenza di circostanze aggravanti (età avanzata, infiammazione grave, ulcere multiple, gravi malattie concomitanti), il paziente viene ricoverato in ospedale.

2-3 settimane dopo l'intervento chirurgico, è indicato il trattamento con tossoide stafilococco, gamma globulina e farmaci immunocorrettivi.

Trattamento dei rimedi popolari della malattia

I metodi tradizionali sono utilizzati nella fase iniziale dello sviluppo della malattia e sono in grado di prevenire la suppurazione del nodo formato, ridurre il dolore, aumentare l'immunità locale e generale:

  • Pulire la foglia di piantaggine, scartarla leggermente e legarla all'area dell'ascella. Questo strumento aiuterà a ridurre l'infiammazione nell'idradenite. Le foglie di aloe e kalanchoe hanno lo stesso effetto.
  • Invece di acqua normale per l'igiene delle ascelle, puoi usare infusioni di eucalipto, camomilla, fiori di calendula, salvia. Percentuale di cottura: 1 cucchiaio per tazza di acqua bollente. Lo strumento deve durare almeno 2 ore.
  • Unire 30 g di sapone per uso domestico, precedentemente piallato, 30 g di farina di segale, un cucchiaio di olio vegetale e la stessa quantità di zucchero. Fai bollire la miscela, versa lentamente le chips di 1 candela della chiesa. Dopo che l'unguento si è raffreddato, applicarlo su un panno di cotone e applicarlo sull'area infiammata. Una tale ricetta può impedire lo sviluppo di processi purulenti in idradenite.
  • Il sapone da bucato viene utilizzato anche in un'altra ricetta: grattugiare 1 saponetta, aggiungere la cipolla tritata e 2 cucchiai di grasso fuso di maiale. Durante il corso di 10 giorni, quando l'ascella viene lubrificata, l'infiammazione scompare.
  • All'interno per aumentare l'immunità, puoi prendere questa infusione: unire in egual volume fiori di olmaria, sambuco, calendula, erba di piantaggine e trifoglio, foglie di betulla. Lasciare fermentare per 2 ore preparando un mezzo al ritmo di 1 cucchiaio di raccolta - un bicchiere di acqua bollente. Prima di prendere aggiungere 0,5 Art. bere 2 gocce di tintura di propoli e 0,5 cucchiai di miele. Il corso del trattamento è di 2 settimane.

Stile di vita e nutrizione possono aiutare!

Si raccomanda di cambiare la dieta limitando i dolci e le spezie piccanti, per arricchire la dieta con alimenti che sono una fonte di vitamine, ferro, fosforo. Per fare questo, il menu include:

  • prodotti a base di latte fermentato;
  • noci;
  • pomodori;
  • barbabietole;
  • uova;
  • fegato;
  • frutta (specialmente mele, agrumi).

Sarà utile per prendere decotti di vitamine - rosa canina, bacche, così come olio di olivello spinoso, tinture di Leuzea, Eleuterococco, ginseng.

Misure preventive

Al fine di prevenire lo sviluppo della malattia, è necessario:

  1. Mantenere con cura l'igiene del corpo.
  2. Applicare cosmetici di alta qualità.
  3. Lavare sempre gli antitraspiranti prima di andare a dormire.
  4. Quando si taglia durante il processo di rasatura la pelle con alcool, iodio.
  5. Evitare di indossare indumenti stretti e sintetici.
  6. Perdere peso
  7. Combattere la sudorazione eccessiva.
  8. Rafforzare l'immunità.
  9. Non permettere la comparsa di suppurazioni manifestazioni di idradenite, in tempo riferito a un medico.

Acne sotto il braccio. Cause, metodi di liberazione e prevenzione

La regione ascellare è uno dei luoghi del corpo umano che raramente sembra esteticamente gradevole.

La necessità di rasatura costante, sudorazione eccessiva, pelle scura e non sufficientemente liscia - non tutti i problemi che vengono trasmessi alle ascelle di uomini e donne.

L'acne e l'irritazione spesso si depositano sulla pelle delicata nella piega a portata di mano, causando disagio e complessi.

E non si tratta di come appaiono le ascelle in un vestito o un vestito aperto. L'acne in questo luogo è pericolosa per la salute, perché nella zona delle ascelle vi è un gran numero di vasi sanguigni e linfonodi, che raccolgono rapidamente l'infezione e la trasferiscono agli organi vitali - il cuore e il cervello.

A questo proposito, la zona ascellare è simile al triangolo nasolabiale, sul quale è severamente sconsigliato spremere e "prendere" l'acne a causa del rischio di infiammazione delle meningi.

Perché l'acne appare sotto le mie braccia?

Questa è una piega della pelle con un'enorme quantità di ghiandole sudoripare, soggetta a un'azione aggressiva costante dall'esterno.

  • depilazione;
  • l'uso di deodoranti e antitraspiranti, che asciugano molto la pelle e intasano i condotti del sudore;
  • sfregando biancheria intima e vestiti.

Irritazione sotto le ascelle dopo la rasatura

Durante la rasatura, non solo le fasce dei capelli vengono tagliate, ma lo strato superiore dell'epidermide viene ferito.

La sporcizia entra nei tagli e nei microtraumi, se la pelle delle ascelle è stata scarsamente pulita di sudore e residui di cosmetici.

Pseudofollicolite dopo depilazione

Tali metodi a lungo danno alla pelle delle ascelle la morbidezza desiderata, ma allo stesso tempo possono causare una complicanza così grave come la crescita dei peli.

Mentre tira fuori un capello dalla radice, il suo bulbo è ferito, a causa del quale i nuovi capelli si indeboliscono e non riescono a "farsi strada" sulla superficie della pelle. Invece, si piega e comincia a crescere verso l'interno.

Al posto dei peli incarniti, inizia l'infiammazione, che affiora in superficie come un brufolo rosso con una testa bianca.

Reazione ai cosmetici

I deodoranti sono una composizione profumata progettata per soffocare l'odore del sudore.

Gli antitraspiranti influenzano il processo di sudorazione, restringendo i pori della pelle e i dotti delle ghiandole sudoripare.

Uno qualsiasi di questi prodotti può causare irritazione se applicato immediatamente dopo la depilazione.

Le ascelle e il deodorante non lavati non sono l'opzione migliore. In questo caso, una miscela di sudore e grasso condito con cosmetici è un terreno fertile ideale per i microbi.

Inoltre, i componenti cosmetici stessi possono causare l'acne a causa di una reazione allergica della pelle.

iperidrosi

Segreto da loro segreto, mescolando con grasso, è un guscio protettivo dell'epidermide.

Accumulando nella piega ascellare, questo sudore acquisisce molto rapidamente un odore sgradevole e diventa un terreno fertile per i batteri.

Le persone con normale sudorazione, nel rispetto delle misure igieniche e del corretto utilizzo degli antitraspiranti, non hanno alcun problema.

Per coloro che hanno una sudorazione eccessiva, il segreto si accumula ad una velocità accelerata, spesso indipendentemente dall'attività fisica e dallo stato emotivo. Di conseguenza, le ascelle costantemente bagnate e l'odore corrispondente sono solo la punta dell'iceberg.

La cosa principale - i dotti del sudore e i follicoli piliferi si infiammano a causa dei germi riproduttivi.

hydradenitis

Inizialmente, l'infiammazione si manifesta in una compattazione dolorosa sotto il braccio, che cresce rapidamente di dimensioni, causando gonfiore e cianosi dei tessuti. In apparenza, questa formazione può assomigliare ad un capezzolo.

Quando l'infezione si sviluppa con l'idrodenite, il paziente presenta febbre, brividi, debolezza e aumento del dolore.

Dopo 7-10 giorni c'è l'autopsia di un ascesso con la formazione di un'ulcera, che gradualmente guarisce.

Inoltre contribuire alla comparsa di acne sotto le braccia:

  • esercizio intenso;
  • immunità debole, ipovitaminosi, stress;
  • dieta scorretta (cibi grassi, fritti, salati e piccanti);
  • gravi disturbi endocrini come il diabete e l'obesità;
  • periodi di cambiamenti ormonali (adolescenza, menopausa nelle donne).

trattamento

Secondo: puoi sbarazzarti dell'acne ascellare solo se è una semplice irritazione o una leggera infiammazione.

Le bolle purulente, l'idrodenite richiedono un intervento medico: potrebbe essere necessario aprire chirurgicamente l'ascesso e prendere antibiotici.

Piccoli brufoli possono essere lubrificati con "Differin", "Zenerit".

Un impacco con l'unguento di Vishnevsky, l'ittiolo viene applicato a un piccolo foruncolo.

Rimedi popolari

Bene aiuta a combattere l'acne medicina tradizionale:

Come prevenire l'acne

Rafforzamento dell'immunità

  • bere un corso di vitamine, farmaci che migliorano la difesa immunitaria del corpo;
  • migliorare la nutrizione: aggiungere più frutta e verdura alla dieta, eliminare cibi nocivi;
  • condurre uno stile di vita sano: attività fisica, camminare all'aria aperta, dormire bene, non avere cattive abitudini;
  • cercare di ridurre la quantità di stress.

Trattamento per l'iperidrosi da artrite

Qui puoi consigliare di consultare un medico che ti aiuterà a trovare le cause della sudorazione eccessiva.

Forse, dopo l'eliminazione delle principali malattie, migliorerà anche la sudorazione.

A casa, è consigliabile fare la doccia più spesso, fare vassoi di contrasto per le zone ascellari, prendere un buon antitraspirante.

Igiene personale

È necessario utilizzare solo articoli per l'igiene individuale (rasoi, asciugamani).

Fare regolarmente una doccia e un bagno, monitorare la secchezza delle ascelle, la freschezza della biancheria e dei vestiti.

Corretta cura della pelle

Per radersi correttamente: disinfettare la pelle prima e dopo, applicare un gel speciale, cambiare spesso le lame, cercare di non radersi contro la crescita dei capelli.

Quando si depilano con altri mezzi, eseguire regolarmente peeling ascellari per prevenire i peli incarniti.

Sintomi, cause e trattamento dell'idradenite sotto l'ascella

L'idrodenite sotto l'ascella si sviluppa a causa dell'infiammazione delle ghiandole sudoripare apocrine. Ci sono piccoli sigilli pieni di pus. Il paziente avverte molti sintomi spiacevoli. La condizione è pericolosa per la salute umana.

IMPORTANTE DA SAPERE! Le farmacie nascondono un rimedio efficace per l'ipertensione (iperidrosi) semplicemente perché non è vantaggioso per loro trattare le persone! Leggi di più.

Caratteristiche del decorso della malattia

Sullo sfondo di una maggiore sudorazione, c'è il rischio di attaccare un'infezione batterica, virale e fungina. L'umidità è un ambiente favorevole per la loro crescita e sviluppo. Man mano che i patogeni si moltiplicano, i canali del sudore sono bloccati. Il sudore non inizia a distinguersi completamente, e ci sono focolai di infiammazione.

Provoca l'infiammazione e l'infezione da irritazione. La malattia si manifesta con sintomi caratteristici della foruncolosi. Il furuncle da un hydradenitis differisce in esistenza di un nucleo necrotic (i capelli). Gli agenti patogeni penetrano nei centri apocrini, li intasano, si forma un nodulo purulento. Anche i processi patologici che si verificano negli organi interni possono provocare una malattia.

La malattia è anche indicata in modo diverso come il ramo della mammella, dal momento che le bolle sono simili alle ghiandole mammarie del cane.

Esistono diverse forme di manifestazione della malattia. La forma superficiale più comune, che è caratterizzata da gonfiore e infiammazione della pelle colpita. La temperatura corporea sale bruscamente a 39 - 40 gradi. L'idradenite può apparire sia da un lato che influenzare entrambe le cavità ascellari.

Anche con un trattamento adeguato, la malattia dura fino a due settimane. Alta probabilità di recidiva.

Fattori di stimolazione

Cause di idradenite sotto l'ascella sono più spesso gruppi di cocchi di batteri o staphylococcus d'oro. I microbi penetrano nella pelle più profonda attraverso i follicoli piliferi, le abrasioni e le fessure sulla superficie della pelle e possono penetrare nelle ghiandole apocrine attraverso gli organi del sistema linfatico dagli organi interni adiacenti colpiti.

Hydradenitis sotto il braccio si alza a causa di infezione. A volte il corpo è in grado di superare l'invasione di microrganismi. Ma ci sono fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia:

Per il sudore non è possibile iniziare l'infezione dei pori dell'infezione, utilizzare naturale una volta al giorno.
Ulteriori informazioni >>>

  1. Immunità ridotta. L'immunosoppressione si verifica durante uno sforzo fisico intenso, frequenti raffreddori, avvelenamento, disturbi del sonno, scarsa nutrizione, stress.
  2. Cambiamenti ormonali nel corpo. Molto spesso, questi periodi sono associati a picchi ormonali nell'adolescenza, durante la gravidanza, la menopausa, con processi infiammatori che si verificano nei genitali.
  3. Disturbi nel sistema endocrino. Malattie associate alla ghiandola tiroidea, aumento della glicemia, patologie surrenali o pituitarie.
  4. Malattie croniche concomitanti: tubercolosi, epatite, HIV, elmintiasi.
  5. Aumento della formazione del sudore non correlato al lavoro fisico, allo stress, al calore e ad altri fattori esterni. Le ghiandole apocrine producono attivamente sudore anche in uno stato calmo.
  6. Malattie della pelle come la dermatite.
  7. peso corporeo eccessivo.
  8. Le reazioni allergiche possono provocare infiammazioni nella pelle. Con le allergie, inizia la produzione di istamina. Interagiscono con le cellule della pelle, gonfiore, prurito e bruciore.
  9. Processi patologici che si verificano nel sistema nervoso centrale e autonomo.
  10. Accettazione di alcuni farmaci (immunosoppressori, antibiotici, farmaci ormonali).
  11. Dieta inadeguata (vegetarismo, fame), presenza di cattive abitudini.

La mancata osservanza delle regole igieniche di base, l'uso di biancheria intima sintetica, l'uso frequente di antitraspiranti che ostruiscono le ghiandole sudoripare possono portare al problema.

Segni che aiutano a riconoscere la malattia

Ci sono tre forme principali del decorso della malattia.

  1. Il periodo acuto purulento è accompagnato dal blocco delle ghiandole sebacee e apocrine. Una persona può sentire debolezza, dolore sotto le ascelle, la temperatura può salire al livello di 38 ° C.
  2. Se ci sono abrasioni e crepe nella regione ascellare, ad esempio, dopo la rasatura, si può unire un'infezione. La forma nodale inizia a formarsi.
  3. In assenza di un trattamento adeguato arriva la fase cronica. L'area di infiammazione purulenta aumenta, c'è una minaccia alla vita a causa dello sviluppo di complicazioni.

L'hydradenitis ascellare si sviluppa gradualmente. Ogni fase è caratterizzata da sintomi separati:

  1. L'aspetto di un piccolo, doloroso nodulo alle ascelle, arrossamento. Il prurito potrebbe essere presente.
  2. Il giorno successivo la dimensione del nodo può raggiungere 2 cm, diventa rosso-marrone a colori. Il dolore preoccupa non solo quando il braccio si muove, ma anche in uno stato calmo. Ci possono essere dolore alla testa, debolezza, nausea.
  3. Vicino al cono principale, si formano altri, che si fondono l'uno con l'altro, formando una grande concentrazione di infiammazione.
  4. L'edema aumenta, il colore diventa bluastro, si aggiunge pus all'interno. Il dolore si verifica con qualsiasi movimento della mano.

Tutte le fasi sono accompagnate da febbre, brividi. Bruciore, prurito, dolore e disagio si avvertono nell'area colpita.

Se non inizi il trattamento, l'infezione può entrare nel sangue. La comparsa di complicazioni provoca un trattamento improprio, la mancanza di azione terapeutica, la presenza di malattie concomitanti, ignorando le regole dell'igiene personale.

Quando compaiono i primi segni, è necessario contattare un dermatologo. Oltre ad un esame esterno, il sangue dovrà essere donato (i leucociti aumentano nel sangue quando la diagnosi è confermata, e il livello dei globuli rossi diminuisce), il contenuto dei nodi viene esaminato.

Eventi medici

Curare l'infiammazione può essere metodi conservativi e operativi. Per i mezzi conservativi di lotta includono l'assunzione di farmaci, ricette di medicina tradizionale, fisioterapia.

Hydradenitis sotto il braccio stesso non passa, quindi è necessario consultare uno specialista in modo tempestivo. Non è possibile spremere i nodi stessi, in quanto ciò contribuisce alla diffusione dell'infezione.

Prima di andare dal medico è necessario seguire una serie di raccomandazioni:

  • è vietato bagnare il luogo dove appare un nodo, è vietato visitare bagni e saune e, mentre si fa la doccia, si consiglia di sigillare accuratamente il luogo con un cerotto;
  • Non radere la zona interessata della pelle;
  • non è raccomandato indossare abiti stretti;
  • puoi applicare un asciugamano riscaldato da un ferro ogni ora, puoi scaldarti al sole;
  • Si consiglia di pulire l'area interessata con alcol di canfora.

In caso di un ascesso, il fluido è pericoloso per le altre persone. Non puoi indossare le cose malate e usare lo stesso asciugamano.

Come trattare l'idrodenite, decidere il chirurgo e il dermatologo. Il medico può prescrivere i seguenti gruppi di farmaci:

  • farmaci antibatterici tetraciclini (doxiciclina, tetraciclina), macrolidi (azitromicina, eritromicina), cefalosporina (ceftriaxone), fluorochinoloni (tsiprolet), penicillina (amoxiclav);
  • i glucocorticoidi, ad esempio il triamcinolone, farmaci che alleviano l'infiammazione e impediscono lo sviluppo di reazioni allergiche;
  • antipiretici come il paracetamolo.

Assicurati che l'intero periodo di trattamento segua una dieta. Piatti piccanti, salati, affumicati, alcol, bevande gassate, caffè, cioccolata, pasticcini sono rigorosamente esclusi. La preferenza dovrebbe essere data a frutta, verdura, succhi naturali. Tutti i piatti sono consigliati per essere cotti al vapore, senza arrostire o cuocere al forno.

Nel periodo acuto, fare iniezioni. Farmaci iniettati nel nodo infiammato. Applicare la soluzione di triamcinolone con lidocaina.

Per alleviare i sintomi può essere usato unguento: Levomekol o Ihtiolovy crema, Clindamicina, Levocin. Come antisettici possono essere utilizzati: iodio, sapone battericida, alcool borico, acido salicilico, clorexidina.

I corsi di fisioterapia sono considerati efficaci: fototerapia, quarzo, laser terapia magnetica, elettroforesi.

Il trattamento dell'idradenite sotto il braccio può essere accompagnato da metodi tradizionali, ma solo come terapia aggiuntiva. Le ricette a base di farina di frumento e miele sono apprezzate dalla medicina tradizionale. Foglie di cavolo, foglie di piantaggine spezzate o lillà possono essere applicate alle aree problematiche. Tutti questi ingredienti a base di erbe hanno un'azione anti-infiammatoria e battericida. Dentro puoi prendere infusi fatti sulla base di fiordalisi, calendula, camomilla, ortica.

L'apertura spontanea dell'ascesso avviene dopo 10-14 giorni. Dopo questo punto, il benessere generale del paziente migliora, la condizione si stabilizza. Dopo l'apertura, rimane una ferita sanguinante, che viene gradualmente stretta e guarisce.

Se non si verifica una dissezione spontanea, viene eseguito un intervento chirurgico. Inizialmente provoca la maturazione dell'ascesso. Per questo scopo, fare torte di un unguento Ichthyol. Lo strato del farmaco è ricoperto di ovatta. Come risultato di queste azioni, la temperatura corporea nella zona interessata sale, l'ascesso matura, il medico esegue un'incisione profonda sul tessuto sano, il sito della lesione viene lavato con un antisettico, un antibiotico. La ferita non richiede cuciture, si è auto-contrattualizzata dopo pochi giorni.

È più facile prevenire la malattia che affrontare le conseguenze. Devi fare una doccia ogni giorno, mangiare bene, scegliere vestiti fatti con tessuti naturali, eliminare il peso in eccesso, usare i deodoranti il ​​più raramente possibile. È importante mantenere l'immunità, che è facilitata dall'assunzione di vitamine e indurimento.

E un po 'sui segreti.

Hai mai provato a sbarazzarti di iperidrosi (smetti così tanto di sudare)? A giudicare dal fatto che stai leggendo questo articolo, la vittoria non è stata dalla tua parte. E ovviamente sai di prima mano di cosa si tratta:

  • ascelle costantemente bagnate
  • Indossare sempre solo abiti scuri
  • un odore che il caricatore esperto "invidia"
  • non mi levo mai i piedi di fronte alle persone
  • impronta del corpo intero sul letto al mattino

E ora rispondi alla domanda: ti va bene? È possibile tollerare tale sudorazione? E quanti soldi hai già "fatto trapelare" per un trattamento inefficace? Proprio così - è ora di smetterla con lei! Sei d'accordo?

Abbiamo condotto un'indagine e abbiamo scoperto che le farmacie nascondono il farmaco più efficace contro la sudorazione. solo perché non è redditizio per loro trattare le persone! Leggi la storia >>