Principale

Varicella

Quali sono i papillomi pericolosi sui genitali?

I medici conoscono il virus del papilloma umano da molto tempo. Solo all'inizio del XX secolo fu determinato che era la causa della formazione di papillomi sul corpo e sui genitali.

Un po 'più tardi, è stata dimostrata una connessione diretta con il cancro cervicale. Recentemente, sono stati creati nuovi metodi di diagnostica, profilassi e terapia di mantenimento.

Papillomavirus umano

Il papillomavirus umano è un gruppo abbastanza comune di virus. All'inizio degli anni '70, erano uniti in un'unica specie sotto il nome comune HPV. È resistente al trattamento termico e si adatta bene all'ambiente esterno.

Oggi ci sono circa 27 specie e 600 tipi, il più studiato di loro 80. Circa il 90% della popolazione sono i suoi portatori. Solo la metà di loro ha manifestazioni di questa infezione. Alcune specie causano lesioni della pelle e delle mucose, altre sono innocue e altre, in generale, causano il cancro.

Quali aree e organi influiscono sul virus:

  • lesioni cutanee - verruche piane e normali, epidermodisplasia veruciforme;
  • lesioni genitali - condilomi genitali / piatti;
  • sconfitta delle mucose (non genitali).

Una volta nel corpo, l'infezione colpisce e modifica le cellule basali dell'epitelio. Ulteriore movimento attraverso il flusso sanguigno ed è fisso. Di conseguenza, iniziano a dividersi, formando una neoplasia (polipo). L'HPV nel corso della vita potrebbe non manifestarsi in alcun modo - una persona sarà solo il suo vettore.

L'infezione esiste nelle forme episomiali e introsomali. Il primo di questi è considerato benigno, e il secondo è maligno. I papillomavirus oncogeni sono suddivisi in 3 tipi a seconda del rischio oncogenico: basso, medio e alto.

Il periodo di incubazione è caratterizzato dalla durata - può richiedere da una settimana a diversi anni. Per molto tempo, HPV potrebbe essere in uno stato latente. Inizia a manifestarsi clinicamente solo dopo una transizione allo stadio attivo.

Modi di infezione e fattori di rischio

Esistono i seguenti metodi di infezione:

  • sessualmente, compresi contatto anale e orale (verruche genitali);
  • durante il parto;
  • percorso quotidiano - il virus è in grado di penetrare attraverso i microtraumi della pelle;
  • autoinfezione - durante l'epilazione, ecc., trasferimento da un sito a un altro.

I fattori di rischio includono caratteristiche della vita sessuale. Secondo gli esperti, è in questo momento che provoca lo sviluppo di PVI in primo luogo. Tali malattie sono più pronunciate fino a 30 anni. Ma nel 70% delle infezioni si verifica l'auto-guarigione. Lo sviluppo di PVI maligno si verifica dopo 45 anni.

Papilomatosi dei genitali

In caso di papilomatosi degli organi genitali, le escrescenze si localizzano sulle labbra, nella vagina nelle donne, nella testa e nel pene negli uomini, si trovano anche nell'ano. Le verruche genitali possono essere localizzate sia al singolare che al plurale. Più di 40 tipi possono provocare lesioni agli organi genitali.

La medicina presta molta attenzione ai papillomi genitali, poiché alcuni tipi di virus causano neoplasie maligne. Il loro ruolo nello sviluppo del cancro cervicale (CC) è stato scientificamente provato.

I medici concordano sul fatto che in assenza di HPV la malattia tumorale di questo organo non si verifica. Lo sviluppo del cancro cervicale è piuttosto lungo - in media ci vogliono dai 4 agli 8 anni.

sintomi

I sintomi della papilomatosi sono pronunciati. Spesso i tumori non causano forti dolori. Per questo motivo, alcuni pazienti potrebbero non prestare attenzione al problema nel caso di singoli tumori.

Il primo segno caratteristico del papillomavirus sui genitali è la presenza di escrescenze (vedi foto). Informazioni più dettagliate possono fornire studi clinici ed esami.

Esistono diversi tipi di tumori, a seconda del tipo di virus. Il più comune di loro è considerato una verruca comune. Ha una piccola dimensione, i confini delineati, il più delle volte di forma rotonda e una superficie ruvida. Situato sugli arti, sui gomiti e sulle ginocchia.

Un altro tipo di papilloma verso l'esterno è una crescita allungata che viene attaccata con l'aiuto della cosiddetta gamba. Hanno anche una forma arrotondata, ma una consistenza più morbida. Il colore del papilloma nella maggior parte dei casi è simile al colore della pelle, in alcuni casi il colore è leggermente brunastro.

Capace di fusione e proliferazione, appaiono su diverse parti della pelle. I luoghi più comuni sono le ascelle, il collo, la zona sotto il seno. I rischi di rinascita in un tumore maligno sono minimi.

Verruche genitali - escrescenze più spesso causate da HPV6 e HPV11 (vedi foto).

Adatto così come i papillomi con l'aiuto della gamba, assomigliano piccoli capezzoli verso l'esterno. Ci sono piatti, spinosi, intraepiteliali.

Appartengono a neoplasie benigne, ma con possibile degenerazione in una maligna. In caso di papillomatosi sessuale, l'intera zona urogenitale può essere interessata, le crescite si localizzano sulle mucose e sulla pelle degli organi genitali, in alcuni casi nell'ano.

I sintomi di dolore clinicamente pronunciati di verruche esterne non danno. Possibile solo disagio quando si indossa biancheria intima. Con la sconfitta della vagina, l'uretra può essere osservata fastidio quando si visita il bagno, durante il sesso. In questi casi, il disagio è pronunciato.

Metodi diagnostici

Esternamente, l'HPV può essere determinato da un dermatologo e ginecologo durante l'esame.

I principali metodi diagnostici includono:

  1. Esame clinico: il medico esamina il paziente e determina il tipo di escrescenze. Se necessario, viene eseguita l'uretroscopia, che determina il condiloma endouretrale.
  2. Colposcopia - ispezione sotto ingrandimento ripetuto, test viene eseguito utilizzando lo iodio per escludere patologia.
  3. L'esame citologico è uno speciale test di oncocitologia del Pap test.
  4. Biopsia: il medico preleva il tessuto della cervice con una pinza e invia il materiale per l'esame istologico.
  5. Test speciali: rilevamento di virus tramite test HPV.

I metodi di laboratorio più comuni sono le analisi PCR: determinazione quantitativa e qualitativa. Il primo è usato per determinare la carica virale, e il secondo - per identificare la specie. Il metodo quantitativo valuta la concentrazione ammissibile, il grado di riduzione del virus e, di conseguenza, l'efficacia del trattamento.

Esistono 5 tipi di citogramma:

  • Tipo 1 - normale quadro citologico;
  • Tipo 2: un leggero cambiamento dovuto al processo infiammatorio;
  • Tipo 3 - singoli cambiamenti, quadro inaccurato, vengono condotte ulteriori ricerche;
  • 4 tipi - sono presenti singole cellule con elementi di malignità;
  • Quinto tipo - sono presenti cellule atipiche.

Video Papillomavirus:

Modi per trattare le verruche genitali

Come trattare la malattia? Oggi non ci sono farmaci che eliminerebbero completamente l'HPV. Ma il trattamento è prescritto nel caso di alcuni sintomi clinici. Tutta la terapia è volta ad eliminare le conseguenze.

Vari immunostimolanti (interferoni) possono ridurre l'attività del virus e ridurre la frequenza di formazione di nuove crescite. Vengono anche usati farmaci antivirali che hanno un effetto positivo sullo stato immunitario. Ma la terapia principale rimane la rimozione di tessuti con cambiamenti cellulari.

La rimozione di papillomi / condilomi viene eseguita nei seguenti modi:

  • cauterizzazione chimica;
  • rimozione chirurgica;
  • congelamento con azoto liquido;
  • elettrocoagulazione;
  • coagulazione laser.

Recentemente, è stata utilizzata l'ozono terapia. Il paziente è installato speciali contagocce di ozono. Sono pieni di una soluzione che è satura di gas. Il risultato dell'applicazione: ripristino della composizione cellulare, inibizione dei virus, eliminazione delle tossine, ripristino del benessere generale.

Il trattamento può essere definito positivo solo con la completa guarigione della pelle e l'assenza di cicatrici. Quando si determinano alti marker oncogenici, si raccomanda di consultare un oncologo.

Video dal Dr. Malysheva:

Misure preventive

Uno dei più recenti sviluppi è un vaccino per la prevenzione del cancro cervicale. Dimostra l'effetto contro i papillomi genitali. Nel corso di numerosi test hanno dimostrato la loro sicurezza e le loro prestazioni. Oggi ci sono già tre di questi vaccini e solo uno è registrato in Russia. Il vaccino è efficace contro l'HPV 11, 18, 6, 16. Viene somministrato alle ragazze nel modo i / m tre volte.

Una donna dovrebbe tenere un esame annuale dal ginecologo. Molti armadi includono l'analisi citologica nella lista dei requisiti obbligatori. Il modo più semplice per proteggere è un preservativo. Ma non può fornire una protezione al 100% contro le infezioni - non tutte le aree cutanee sono protette al contatto.

Quali sono i papillomi pericolosi?

Il pericolo del papillomavirus è che alcuni tipi hanno proprietà oncogene. Possono convertire un neoplasma benigno in uno maligno. Un collegamento diretto è stato identificato tra HPV e cancro cervicale. Inoltre ha trovato un effetto diretto del virus nello sviluppo del cancro al seno.

I papillomavirus oncogeni ad alto rischio includono 70, 16, 18, 68, 64, 59, 50, 39, 33, 31. È stato registrato che i tipi 16 e 18 sono stati riscontrati più frequentemente.

Fasi della formazione della malattia:

  1. Stato latente Il virus è presente in una forma inattiva, vale a dire non si manifesta
  2. Manifestazione clinica C'è una divisione delle cellule dei tessuti, si formano crescite.
  3. Displasia. L'HPV è inserito nel genoma di una cellula umana. C'è un cambiamento nella struttura del tessuto.
  4. Carcinoma. Le cellule virali provocano la crescita del tumore. Il cancro si sta sviluppando attivamente.

Oggi, sfortunatamente, non esiste una terapia mirata per l'HPV. I farmaci esistenti possono avere un effetto di supporto. Condotto solo l'eliminazione degli effetti dell'infezione - verruche, papillomi. Il punto principale per ogni donna è la citologia. A livello statale, al fine di controllare e ridurre la soglia di morbilità, è consigliabile introdurre un programma di screening obbligatorio con un database comune.

Il papillomavirus umano è un'infezione comune che provoca la formazione di escrescenze di diversa natura. In alcuni casi, l'HPV causa gravi patologie. Una diagnosi tempestiva aiuta a prevenire le complicazioni e ad eliminare le conseguenze nelle prime fasi.

Papillomi sui genitali: perché appaiono e come vengono trattati!

Le verruche genitali sono anche chiamate papillomi o verruche genitali.

Le cause della comparsa di papillomi nei genitali

Il loro aspetto è causato dall'introduzione del papillomavirus nella pelle o nella membrana mucosa della zona intestinale. Quando si commettono rapporti sessuali con un partner che ha manifestazioni della malattia, il rischio di infezione è sempre alto. Praticamente l'infezione del 100% del medico è motivata dal fatto che i contatti sono accompagnati da lesioni del tegumento a causa della loro magrezza. Pertanto, il virus penetra facilmente nel corpo di un partner sano.

A volte una persona può avere un ceppo di un organismo nocivo a causa dell'uso di mezzi di igiene di qualcun altro sotto forma di salviette e asciugamani o mentre si fa il bagno nei bagni e nelle saune. Nelle donne, i papillomi sui genitali possono saltare dopo le procedure ginecologiche, durante le quali il medico ha usato strumenti riutilizzabili.

L'emergere di verruche genitali durante l'infanzia, i medici associati all'infezione del bambino dalla madre, che avviene durante il parto. Un caso raro è l'autoinfezione, quando il virus si sposta su organi anogenitali da altre parti del corpo.

Perché i papillomi si formano sui genitali? I fattori che contribuiscono allo sviluppo di neoplasie sono numerosi. E il principale è la riduzione dell'immunità. Altre cause includono:

  • Vettore HIV;
  • bassa tolleranza allo stress;
  • la gravidanza;
  • ebbrezza;
  • stati di immunodeficienza;
  • disturbi ormonali;
  • sovraccarico fisico;
  • trattamento a lungo termine con citostatici, immunosoppressori, antibiotici, glucocorticoidi;
  • fattori ambientali e produttivi avversi, ecc.

Nelle donne, nel tratto genitale interno, i papillomi possono crescere a seguito dell'assunzione di contraccettivi orali e utilizzando anelli vaginali, spirali e simili per proteggere dalla gravidanza.

Come capire che la sfera sessuale è influenzata dall'HPV?

Negli uomini, la papillomatosi si esprime attraverso la comparsa di papillomi sul pene, intorno alla testa e sulla pelle dello scroto. Indipendentemente dal sesso del paziente, le crescite possono formarsi nella zona anale. Nelle donne, le verruche sono localizzate sulle piccole labbra o nei genitali interni. Neoplasie nella vagina e sulla superficie della cervice vengono rilevate durante un esame ginecologico di routine.

Alcuni portatori del virus, che hanno manifestazioni caratteristiche di condilomatosi, notano un certo disagio e trauma delle verruche intime, così come il loro sanguinamento. Quest'ultimo fenomeno è pericoloso in termini di rapida distruzione del corpo da qualsiasi infezione.

In presenza di papillomi nella vagina, le donne osservano dolore e lieve emorragia dopo le relazioni intime. Questi segnali segnalano una possibile rinascita di una crescita in un tumore benigno o pseudo-erosione della cervice. In caso di adesione dell'infezione alle manifestazioni cliniche della papillomatosi, si aggiunge la puzza proveniente dal tratto genitale.

Alcune persone hanno papillomi filamentosi nella zona inguinale. Dapprima assomigliano a protuberanze giallastre, ma gradualmente si trasformano in formazioni elastiche allungate che sembrano fili.

Papillomi piatti in luoghi intimi sono meno comuni. Il loro aspetto è simile alle manopole arrotondate e lisce che si abbinano al colore della pelle. Causano indolenzimento, prurito e infiammazione della pelle.

La diagnosi di condilomatosi è rappresentata dai seguenti eventi:

La diagnosi di laboratorio è importante per determinare se un virus appartiene a un tipo specifico, perché i ceppi sono ad alto e basso oncogenicità. Se la papillomatosi è accompagnata da un'infezione del corpo, un'analisi per determinare la composizione della microflora non sarà superflua.

Metodi farmacologici e popolari per rimuovere le verruche

Quando si prescrive il trattamento contro la condilomatosi, gli specialisti sono guidati dal tipo di neoplasie, dal loro numero, dimensioni e prescrizione di formazione. Gli agenti terapeutici sono altamente efficaci nelle prime fasi della patologia.

Questi includono:

L'introduzione di Interferone al paziente viene proposta al fine di prevenire le ricadute. Per aumentare le difese del corpo, vengono prescritti immunomodulatori, rilasciati sotto forma di spray e compresse. Inoltre, quando si trasporta il papillomavirus è utile bere i preparati multivitaminici.

Imudon, imiquimod, izoprinosine e superpistotel sono prescritti ai pazienti con papillomi sulle labbra e su qualsiasi parte della pelle. L'ultimo farmaco è autorizzato a sostituire Verrukacid e Feresol. Buoni farmaci che facilitano l'eliminazione dei papillomi sono farmaci contenenti acido salicilico. Ad esempio, il farmaco Kollomak verruche grasso 2 p. al giorno e almeno 10 giorni consecutivi.

Cryopharma è un imitatore della criodistruzione del salone. A casa, questo agente gelido viene trattato con crescite fino a 3 r. al giorno Un effetto simile è dato dal trattamento con Wartner.

Il ricevimento di farmaci anti-infiammatori e antivirali è utile per integrare con la fitoterapia. I guaritori consigliano di bere i seguenti rimedi:

Per la cauterizzazione dei papillomi in luoghi intimi, la medicina tradizionale raccomanda la cura del punto con succo fresco di celidonia. È necessario spremerlo dalla pianta in maggio-agosto, quando l'erba sta fiorendo attivamente.

In altri periodi dell'anno, le verruche possono essere strofinate con succo di mela acida. La procedura viene eseguita 3 p. al giorno fino alla completa scomparsa delle crescite. Il succo d'aglio viene anche usato per lo stesso scopo.

Misure operative per ridurre i papillomi

Il trattamento chirurgico dei papillomi comporta cauterizzazione o rimozione in clinica.

I modi razionali per eliminare i papillomi genitali sono:

  • crioterapia o effetto freddo su una neoplasia. La tecnica è buona per eliminare le manifestazioni visibili della condilomatosi. Negli uomini, trattamento con verruche di azoto a bassa temperatura sul pene, nelle donne - sulle labbra. Ma per rimuovere i papillomi dalla cervice e dalla mucosa vaginale, la crioterapia non viene eseguita.
  • La rimozione laser delle verruche dà buoni risultati indipendentemente dalla profondità e dalla posizione delle escrescenze. La tecnica raccoglie recensioni positive a causa dell'assenza di cicatrici e rapida rigenerazione della pelle.
  • La terapia con onde radio viene effettuata utilizzando l'apparato Surgitron, che agisce in maniera visiva senza influenzare i tessuti circostanti. La guarigione dei tessuti richiede diversi giorni. Recidiva dopo tale trattamento non è osservato.

Papillomi genitali: cause e metodi di trattamento

Il papillomavirus umano è oggi uno dei più comuni E se circa cinque anni fa la diagnosi veniva fatta meno frequentemente, ora circa il 50% dei pazienti nella discarica lo scoprono. Inoltre, il virus può manifestarsi in modo assoluto in qualsiasi parte del corpo. Una delle vulnerabilità sono i genitali.

Le cause dei papillomi

Le cause principali dei papillomi

Come accennato in precedenza, uno dei motivi principali per cui i papillomi umani possono apparire in luoghi intimi nell'uomo è la penetrazione del virus del papilloma umano nel corpo. Inoltre, l'infezione può verificarsi in qualsiasi momento.

I motivi principali includono:

  • Infezioni genitali che indeboliscono significativamente l'intero sistema immunitario. Ecco perché dovrebbero essere trattati e identificati il ​​prima possibile.
  • Frequente cambiamento di partner sessuali, quando non è chiaro se una persona è malata o no.
  • Rapporti sessuali non protetti, specialmente quando la coppia non usa il preservativo, in quanto sono uno dei modi più affidabili per proteggere il tuo corpo dalla penetrazione di batteri, microbi e virus.
  • Non seguire le regole dell'igiene personale, vale a dire l'uso di asciugamani, biancheria intima, ecc. Di qualcun altro
  • Non osservando la pulizia durante il parto, quando il virus può passare da madre a figlio.
  • Fumo, che indebolisce notevolmente il corpo umano.
  • Malnutrizione, a causa della quale il corpo non ha i nutrienti necessari (vitamine e minerali).
  • Problemi con ormoni, a seguito dei quali può verificarsi un fallimento.

A causa del fatto che la malattia è più spesso asintomatica, cioè i papillomi che appaiono non possono disturbare i primi giorni, il momento durante il quale è necessario iniziare il trattamento è sempre mancato. Ma quando si mantiene lo stile di vita più sano, è possibile proteggersi dal virus e, di conseguenza, dall'aspetto dei papillomi sui genitali.

Dove sono i papillomi

Di norma, il virus del papilloma umano si comporta in modo molto aggressivo e già dopo un certo periodo (e il periodo più lungo è di tre mesi), la malattia inizia a manifestarsi.

Circa il 70% delle persone che hanno avuto contatti con una persona malata si infetterà e solo il 30%, a causa della buona immunità e di una rapida reazione del corpo, lo eviterà.

Se parliamo di papillomi sui genitali, sono piccole crescite o, al contrario, grandi crescite che sono molto simili a "cavolfiori".

Nelle donne, i papillomi si trovano più spesso nei seguenti luoghi:

  • Sulle labbra genitali. In questo luogo, le donne spesso vedono le stesse crescite, poiché possono interferire durante il "vestito del mattino e della sera".
  • Nell'area della vulva, allo stesso tempo notare i papillomi in questo posto da solo è abbastanza difficile.
  • Nella vagina, e in questo luogo possono essere sia singoli che multipli. E solo uno specialista può vederli.
  • Inoltre, la crescita delle donne può essere trovata sulla cervice, che è molto pericolosa e può interferire con il normale processo di concepimento, così come intorno all'ano. Papillomi comparsi all'interno della vagina possono anche iniziare a interferire con la normale minzione. E solo con questa opzione, la donna stessa presterà attenzione al disagio.

Se parliamo di uomini, allora potrebbero comparire papillomi:

  • Nel prepuzio del pene, che si verifica più spesso, è uno dei luoghi più vulnerabili.
  • Sulla pelle attorno al pene, e possono essere singoli, e possono crescere in grandi gruppi.
  • Nell'area dello scroto
  • Nell'ano

Di solito, ogni persona è attenta alla sua salute, e talvolta anche per la prevenzione esamina i suoi genitali. Con questo approccio, puoi notare in modo indipendente le modifiche che sono apparse. Inoltre, i papillomi possono apparire letteralmente in poche ore, cioè al mattino una persona è completamente in salute e la sera si è già ritrovato con le verruche.

Periodo di incubazione e via di infezione

Solo perché il papilloma sui genitali non può apparire. Questo sarà preceduto da un'infezione che può verificarsi in uno dei seguenti modi:

  • Durante il rapporto sessuale, quando le persone non usano il preservativo.
  • Nell'ambiente domestico, quando le persone vivono insieme, usano gli stessi bicchieri, cucchiai, asciugamani.
  • Durante i test e altre procedure mediche, durante il quale medici e infermieri non seguono le regole per la disinfezione degli strumenti e l'uso di siringhe monouso.
  • Durante il parto, cioè nel momento in cui il bambino passa attraverso il canale del parto.

Ci sono persino casi in cui il personale di ospedali e cliniche è stato infettato da papillomavirus umano durante un qualche tipo di manipolazione in un paziente.

Molte persone si sbagliano e pensano che non si possa contagiare tutti. Infatti, con rapporti sessuali non protetti, così come con l'inosservanza dell'igiene personale e delle regole elementari, tutti sono assolutamente a rischio, cioè possono essere infettati.

Per quanto riguarda il periodo di incubazione, è pari a 12 mesi.

Ma il più delle volte, i primi sintomi iniziano già ad apparire dopo tre o sei mesi dal momento dell'infezione.

Diagnosi di papillomi genitali

Prendendo i test per il papillomavirus

È molto facile diagnosticare il papilloma sui genitali. A volte non hai nemmeno bisogno di contattare uno specialista per capire di cosa si tratta. Ma nella maggior parte dei casi, le persone ricorrono ancora all'aiuto dei medici e prendono un appuntamento.

Durante il ricevimento, il medico condurrà un esame approfondito dei genitali. All'esame, potrebbe anche trovare più papillomi di quanti ne ipotizzi, dal momento che ci sono semplicemente luoghi che non puoi considerare. Dopo che le crescite sono state trovate, il medico può prendere un tampone e un campione di tessuto per assicurarsi che si tratti di un papilloma e non di un altro tumore.

Nel caso in cui i papillomi siano stati trovati all'interno della vagina, potrebbe essere necessario un Pap test, che fornirà un risultato accurato. A volte le verruche vengono rilevate per caso, e allo stesso tempo non causano alcun disagio alla persona.

Con questo corso, il medico prescriverà un'analisi per la PCR, che determinerà accuratamente il tipo di virus, oltre a determinare il grado di cancerogenicità.

Il grado di cancerogenicità è determinato solo perché la presenza di papillomi nella vagina può essere associata sia allo stadio iniziale che a quello successivo del cancro cervicale. Quando la diagnosi è stata fatta, il medico prescriverà un trattamento speciale, che mira a ridurre l'attività complessiva del virus nel corpo, nonché a eliminare le crescite.

Trattamento con papillomi

Modi per curare i papillomi

Le verruche genitali, a differenza della loro apparizione in un altro luogo, raramente scompaiono da sole e inoltre hanno un alto grado di infettività. Pertanto, quando viene rilevato (che in realtà non è un grosso problema), è necessario iniziare immediatamente il trattamento.

Il trattamento stesso includerà quanto segue:

  • Ripristino e regolazione delle proprietà protettive dell'organismo.
  • Rimozione di papillomi.

Tutte queste azioni sono eseguite simultaneamente, come con l'uso di alcuni farmaci per rimuovere i papillomi, l'immunità può indebolire ancora di più e, di conseguenza, il trattamento sarà inefficace.

Rafforzamento dell'immunità

Un ruolo speciale durante il trattamento delle verruche sui genitali, si gioca rafforzando le proprietà protettive del corpo, perché altrimenti, dopo la rimozione dei papillomi, ricompariranno presto. Prima di tutto, al fine di rafforzare il sistema immunitario, è necessario iniziare a mangiare correttamente, cioè a mangiare più frutta, verdura e carne, che contengono tutte le vitamine e i minerali necessari per il corpo umano. E si sa che se ci sono abbastanza di questi elementi nel corpo (non c'è carenza), allora l'immunità è buona.

Oltre alla corretta alimentazione, è necessario iniziare a prendere alcuni farmaci.

Tra questi puoi incontrare spesso:

  • Tintura di Echinacea, che è naturalmente in grado di aumentare il sistema immunitario. È vero, alcune persone possono sperimentare una reazione allergica durante l'assunzione.
  • Probiotici. La maggior parte dei medici crede che se la microflora intestinale è buona, allora il corpo è protetto. E in realtà così. Dalla ricerca condotta si può concludere che le persone con dysbacteriosis sono ammalate molto più spesso di quelli che hanno tutto in ordine con l'intestino.
  • Preparati a base di interferone, che attivano le forze immunitarie del corpo.
  • A volte il medico può prescrivere un'iniezione speciale per aumentare l'immunità. Ma per questo è una buona ragione e la destinazione esatta.

Video. Trattamento dei papillomi

Rimozione di papillomi

Oggi i medici usano diversi modi con cui è possibile rimuovere i papillomi sui genitali.

Questi metodi includono:

  • L'impatto delle droghe Gli strumenti più comunemente utilizzati come Verrumal (che include acido salicilico, che ha proprietà di essiccazione). Deve essere usato due o tre volte al giorno. Podofiloks (a causa del costituente di podofilotoksina, impedisce la divisione cellulare), che deve essere usato con molta attenzione e applicato solo sulle aree danneggiate per evitare danni ai tessuti sani. Imiquimod, che aiuta a migliorare l'immunità.
  • Rimozione chirurgica. È possibile rimuovere le verruche in uno dei saloni con un laser o con azoto. È solo una tale rimozione è decente, e prendono i soldi principalmente sulla base di un papilloma. C'è un senso contattare i saloni quando ci sono diversi papillomi. Ma succede anche a circa 10-20.
  • Più recentemente, è apparso un metodo per rimuovere le verruche usando l'apparato Surgitron. Può essere usato per rimuovere delicatamente le verruche sui genitali, e oltre al fatto che il tessuto viene tagliato, sarà disinfettato, eliminando la possibilità che nuovi papillomi compaiano a seguito della diffusione del virus sulla pelle.

Infatti, nonostante il gran numero di modi per rimuovere i papillomi, nessuno di essi può essere chiamato al cento per cento. A volte succede che dopo la rimozione chirurgica del papilloma in un posto, la persona lo troverà in un altro il giorno successivo. Lo stesso vale per l'uso di sostanze chimiche, ognuna delle quali non è universale.

Prevenzione della comparsa di papillomi

Per non pensare a cosa si deve fare per eliminare i papillomi sui genitali, basta seguire le seguenti regole:

  1. Usa sempre il preservativo durante i rapporti sessuali, specialmente se non è un partner regolare e provato.
  2. Cerca di evitare connessioni casuali.
  3. Per iniziare a trattare i papillomi nella fase più precoce del loro aspetto, cioè immediatamente dopo il rilevamento, e non aspettarsi che passino da soli.
  4. Iniziare sempre il trattamento solo dopo aver visitato il medico.
  5. Usa solo il tuo asciugamano.

Se si seguono le regole di cui sopra, è possibile proteggersi dall'essere infetti da papillomavirus umano.

I papillomi genitali sono molto pericolosi, poiché con il trattamento sbagliato (o anche la sua assenza) non solo possono crescere, ma anche degenerare in tumori maligni.

Pertanto, quando compare qualche sospetto di formazione di papilloma, dovresti immediatamente consultare un medico che effettuerà una diagnosi accurata e, se necessario, prescriverà un trattamento.

Devo rimuovere i papillomi sui genitali

Il papilloma è una neoplasia benigna sulla pelle o sulle mucose di una persona.

La sua parte sporgente è costituita da cellule epiteliali e al suo interno ci sono vasi sanguigni e tessuto connettivo.

Una varietà di tali crescite sono verruche genitali o verruche genitali.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può fornirti la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Nonostante il fatto che i papillomi sui genitali non creino problemi in termini estetici, essi causano notevoli disagi e disagi e, cosa più importante, una minaccia per la salute dei loro proprietari.

Dopo tutto, le crescite sono soggette a costante attrito e lesioni e, quindi, c'è un alto rischio di attaccare un'infezione secondaria, e c'è la possibilità che il condiloma degeneri in un cancro.

Cause di

L'unica causa delle verruche genitali sui genitali è la penetrazione del papillomavirus (HPV) nel sangue attraverso il danneggiamento della pelle e delle mucose.

I cambiamenti nella struttura del tessuto epiteliale provocano la sua crescita innaturale e, di conseguenza, la formazione di crescite.

La malattia può durare a lungo in forma latente. Con la comparsa di condizioni favorevoli che comportano un indebolimento del sistema immunitario, il virus umano si manifesterà sotto forma di papillomi.

Foto: sesso non protetto - la modalità di trasmissione più comune

Fattori di rischio

Perché alcune persone non hanno la malattia da molti anni, mentre altre hanno i primi sintomi dopo 3-4 mesi?

Un ruolo importante è svolto qui da fattori di rischio, come ad esempio:

  • età avanzata;
  • la malnutrizione;
  • sindrome da immunodeficienza;
  • malattie allergiche e autoimmuni;
  • malattia della pelle;
  • trattamento antibiotico a lungo termine;
  • esposizione ai raggi ultravioletti;
  • malattie croniche (in particolare del tratto respiratorio superiore e organi dell'apparato digerente);
  • sovraccarico psico-emotivo;
  • predisposizione genetica;
  • cattiva ecologia.

Nelle donne, i fattori provocanti includono:

  • disturbi ormonali;
  • infezioni genitali (ad esempio, clamidia o tricomoniasi);
  • assumere contraccettivi orali e utilizzare lo IUD per proteggere da gravidanze indesiderate.

Nei maschi, uno sfondo favorevole per lo sviluppo della malattia e la crescita intensiva di papillomi può essere:

  • impiego pericoloso;
  • dipendenza da alcool e nicotina;
  • leader nella vita sessuale promiscua.

Foto: l'infezione infantile può verificarsi durante il parto.

Come si verifica l'infezione?

Poiché la malattia è di natura virale, l'infezione si verifica in uno dei seguenti modi:

  1. durante i rapporti non protetti. Con il contatto vaginale, orale o anale, il rischio di trasmissione dal vettore virus è quasi del 100%. Ciò è dovuto al verificarsi di microtraumi del tegumento a causa della loro magrezza;
  2. trascurando le regole di igiene. Stiamo parlando dell'utilizzo di asciugamano, strofinaccio e altri oggetti personali di qualcun altro. Inoltre, una donna può notare la comparsa di papillomi dopo le procedure ginecologiche nel caso in cui il medico abbia utilizzato strumenti riutilizzabili;
  3. stare in luoghi pubblici come piscine, saune e bagni. A causa dell'elevata umidità, la probabilità di trasmissione del virus da una persona infetta è piuttosto alta;
  4. nel processo del parto. Passando attraverso il canale del parto, il bambino è a rischio di contrarre l'HPV dalla madre se è portatrice dell'infezione;
  5. autoinfection. Questo è un caso estremamente raro quando il virus si sposta dalle aree colpite del corpo a quelle sane.

Cosa sono i papillomi pericolosi sui genitali

Il papilloma è un tumore della pelle, un segno esterno di infezione del corpo con il virus del papilloma. Nonostante il fatto che tali crescite siano benigne, portano disagio alla vita delle persone. L'aspetto di una simile neoplasia sulla pelle è spesso il risultato dell'azione del papillomavirus umano. Gli schiocchi possono comparire su diverse parti del corpo: sul viso, sul collo, sulle dita delle mani e dei piedi, ecc. Spesso si formano papillomi sui genitali. Questi tumori, oltre ai problemi di estetica, possono causare gravi danni alla salute umana. Papillomi sui genitali sono soggetti a costante attrito contro la biancheria intima e l'abbigliamento. Per questo motivo esiste il rischio di infezione, che spesso porta allo sviluppo del cancro.

Papilloma sui genitali sono possibilità pericolose

Il pericolo di papillomi sui genitali

Il virus HPV che entra nel corpo umano potrebbe non mostrare i suoi segni di esistenza per molto tempo. Le neoplasie esterne possono apparire rapidamente. A seconda del grado di infezione, una o più crescite si verificano simultaneamente sul corpo. Il Papillomavirus non è letale, ma le sue conseguenze spesso rendono le persone disabili. Alcuni tipi di crescita tendono a trasformare la loro struttura da benigna a maligna. Quei papillomi considerati e genitali. Queste crescite sono contagiose. Il virus viene trasmesso alle persone in contatto, spesso attraverso il sesso. L'HPV è più spesso pericoloso per le donne. Il risultato di entrare nel corpo, oltre alle escrescenze della pelle, diventa il cancro cervicale. I tumori si verificano anche nella metà maschile, ma molto meno spesso. I papillomi sessuali nelle donne sono spesso causa di complicazioni durante il parto. Alcuni tipi di virus vengono trasmessi di generazione in generazione. E più spesso sono i papillomi sui genitali femminili. Tali formazioni sono pericolose per la salute della donna stessa e dei suoi futuri figli:

  • la diffusione del virus;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • rischio di danni alle crescite, ecc.

Le verruche sulla superficie dei genitali sono chiamate condilomi. L'HPV entra nel corpo attraverso aree danneggiate dell'epitelio. Il contatto sessuale con una persona infetta aumenta il rischio di trasmettere il virus ad un partner sessuale del 99%. Il papillomavirus penetra rapidamente nel sangue attraverso la mucosa. La malattia si manifesta solo in periodi di problemi con l'integrità e la salute della pelle, aggravati dall'indebolimento del sistema immunitario.

Le lesioni genitali possono interferire con la normale gravidanza.

Come si diffonde il virus

Il papillomavirus umano, che è la principale causa di neoplasia sull'epitelio degli organi genitali, viene trasmesso attraverso il contatto sessuale. Un'infezione virale in questo modo si verifica più spesso a causa della pelle e delle mucose, che è più sottile qui che in altri luoghi. Inoltre, c'è una ulteriore causa di infezione - ottenere microtraumi. Ogni contatto sessuale è accompagnato da micro rotture, distorsioni e sfregamento della pelle. Queste aree dell'epitelio si indeboliscono e il papillomavirus entra rapidamente nel corpo di una persona sana. Le persone non sentono la presenza di infezione.

Il periodo di incubazione di un'infezione virale richiede da una settimana a un anno. La sua manifestazione esterna avviene impercettibilmente. Una persona infetta vede solo il risultato del virus.

Un altro motivo che è meno comune sono i prodotti per l'igiene. Da soli, non portano danni. Quando si utilizza il sapone di qualcun altro, pagliette o asciugamani abrasivi di una persona infetta, il virus si deposita sulla pelle e trova punti deboli per entrare nel corpo. Per ragioni sottomarine, l'accoglienza delle procedure idriche nei luoghi pubblici (nel bagno, nella sauna, ecc.). Per le donne, il rischio sono gli esami ginecologici, che vengono effettuati da dispositivi multiuso. Tutti questi fattori hanno una somiglianza: il Papillomavirus viene trasmesso solo per contatto. Questo contatto può essere sia con una persona malata che con un oggetto che ha un'infezione sulla sua superficie.

Bath: un luogo in cui puoi facilmente essere infettato dal virus del papilloma

Fattori che aumentano il rischio di infezione da papillomavirus

Il papillomavirus viene trasmesso per via tattile. I tumori della pelle si verificano entro un mese o due dopo l'ingestione di un'infezione. A volte aumenta il rischio di insorgenza e lo sviluppo accelerato di papillomi in luoghi intimi. Ciò è dovuto a fattori quali:

  • età avanzata;
  • dieta malsana;
  • sindrome immunitaria;
  • malattie immunitarie;
  • le allergie;
  • malattie della pelle;
  • uso a lungo termine di droghe;
  • scottature;
  • malattie croniche del tratto digerente e dei polmoni;
  • predisposizione genetica;
  • interruzioni ormonali.

Ci sono anche fattori che influenzano il rischio di infezione da virus per ciascuno dei sessi separatamente. Per le donne, quelle sono considerate: malattie sessuali (clamidia, tricomoniasi, ecc.), Contraccettivi orali e il dispositivo intrauterino. Negli uomini, la tendenza risiede in: dipendenza da alcol, sessualità promiscua e grave stress fisico ed emotivo.

Le scottature solari possono innescare un meccanismo di accumulo.

Infezione e localizzazione

Le cause più comuni di infezione da papillomavirus includono:

  • atteggiamento irresponsabile nei confronti della sessualità;
  • l'uso di prodotti per l'igiene di altre persone;
  • visitare e utilizzare i servizi di aree comuni (procedure idriche);
  • parto e chirurgia ginecologica;
  • autoinfezione e auto-propagazione da altre parti del corpo.

Anche una persona completamente sana è a rischio di essere infettata dal virus del papilloma. Mentre sta mangiando bene, usando i suoi mezzi igienici e prendendosi cura della sua salute, il virus che è apparso nel corpo sarà silenzioso. Ma con il minimo disordine e malattia, mostrerà i suoi segni esteriori. La papillomatosi genitale non è un'eccezione, motivo per cui è necessario sapere che aspetto hanno i papillomi e cosa fare con essi.

I tumori della pelle compaiono e crescono rapidamente. I loro segni esterni si distinguono facilmente dagli altri disturbi. I papillomi sono oblunghi. La vestibilità è simile alla papilla.

Il tumore è attaccato alla pelle sana della gamba, più sottile del resto della superficie del papilloma. Nella zona bikini in copie singole compaiono raramente. Spesso formato da gruppi. Tali formazioni di massa sono chiamate condilomatosi. Dall'attrito durante il rapporto o sulla biancheria intima, si verificano spesso prurito e dolore. Quando ferito, si verifica un leggero sanguinamento. I segni esterni del virus si notano facilmente. Ma ci sono momenti in cui sorgono difficoltà. Spesso questo è dovuto alla struttura degli organi genitali delle donne.

Il virus può essere facilmente trasmesso attraverso i prodotti per l'igiene di altre persone.

Sintomi di infezione

I papillomi possono essere localizzati: sulle pareti della vagina, sulla superficie della cervice e nel canale endocervicale. Quindi i sintomi principali sono:

  • prurito;
  • scarico vaginale abbondante di colore giallo o verde;
  • punto di disagio durante il rapporto sessuale;
  • abbondante scarica sanguinolenta dopo il rapporto sessuale.

La localizzazione di tumori nei genitali delle donne può essere disponibile per un facile esame esterno. Sono spesso formati sul clitoride e sulle labbra. Papillomi sui genitali negli uomini sono localizzati sulla pelle del pene e alla testa. A volte i papillomi appaiono sullo scroto. I medici raccomandano di non ritardare con l'andare in clinica. Consulenza specialistica, diagnosi e trattamento è il modo migliore per proteggersi dal rischio di cancro.

Diagnosi del virus e trattamento dei papillomi

Uno specialista qualificato può diagnosticare immediatamente dopo il primo esame dei tumori. Informazioni più accurate sulla natura e la gravità del problema verranno mostrate dai risultati del test - strisci oncocitici. A volte produci una biopsia. Per le donne, il ceppo virale viene inoltre determinato mediante PCR, vengono prese le macchie per la presenza di MST.

Gli strisci oncocitari possono rilevare la presenza o l'assenza di cellule cancerose

Metodi di trattamento

Il trattamento dei papillomi sui genitali viene effettuato con metodi di terapia generali e locali. Un trattamento generale efficace dovrebbe basarsi non solo sulla rimozione di escrescenze esterne, ma anche sull'eliminazione del virus nel corpo stesso. Il virus del papilloma è difficile da rimuovere. Il pieno recupero degli infetti si verifica solo con anni di trattamento sistematico, ma la propensione per il neoplasma sulla pelle rimane ancora elevata. Le procedure terapeutiche generali e l'uso di farmaci antivirali basati sulla preparazione di "interferone" e dei suoi principali ingredienti attivi, rendono possibile contrastare attivamente il disturbo. La diffusione del virus nel corpo si arresta, il che interrompe l'azione dei processi infiammatori sulla superficie della pelle.

Un altro trattamento concomitante prescritto da un immunologo. Egli prescrive farmaci immunostimolanti e vitamine per ripristinare le condizioni generali del paziente.

I papillomi apparsi sui genitali, il cui trattamento avviene a casa, non rispondono allo stimolo sotto forma di uno o due farmaci. Anche se è possibile rimuovere le lesioni cutanee da solo, il virus agirà con una forza ancora maggiore. Questo succede anche nell'ordine inverso. Puoi sopprimere il virus, ma diventerà rapidamente più forte, dato che l'infezione è presente nelle crescite esterne. Solo un trattamento congiunto a diversi medici darà un risultato positivo. Il counseling con un dermatologo, un immunologo, un urologo o un ginecologo fornirà un quadro accurato della causa e della natura della malattia, nonché i modi necessari per affrontarlo.

Le consultazioni con diversi esperti forniranno un quadro accurato di ciò che sta accadendo.

Metodi chirurgici

Trattare le neoplasie e i metodi locali. Il rimedio più efficace è la rimozione dei papillomi genitali. Le operazioni vengono eseguite solo da specialisti, in luoghi appositamente designati - sale operatorie. La rimozione dei papillomi sui genitali viene eseguita con tali metodi:

  • elektrokoagulirovaniem;
  • coagulazione radio;
  • operazione laser;
  • azoto liquido;
  • cauterizzazione;
  • chirurgicamente.

Come sbarazzarsi di papillomi è meglio, il paziente installerà il medico curante. A seconda del luogo, delle dimensioni e della quantità, lo specialista determinerà il metodo di rimozione appropriato. A volte viene utilizzata solo la coagulazione. Il trattamento con micropapillomatosi con questo metodo sarà percepito meglio. Per il corpo, tali manipolazioni sono praticamente indolori e il periodo di riabilitazione è minimo.

Una selezione più attenta del metodo di rimozione del papilloma è necessaria quando le formazioni sono localizzate sugli organi genitali interni. Le procedure di rimozione non devono lasciare cicatrici. La loro presenza influenza ulteriormente la salute delle donne e il rischio di complicanze durante il parto. Per tali metodi di rimozione, la terapia laser e la criolisi sono considerate le più efficaci. I restanti metodi sono effettuati solo in donne infertili e invecchiate, così come in quelli che non prevedono di partorire in futuro.

La criodistruzione con azoto liquido consente di preservare la capacità di generare figli.

Metodi tradizionali di trattamento

I medici non raccomandano di eseguire l'auto-trattamento del papillomavirus, ma non lo proibiscono. Le persone infette che non desiderano contattare uno specialista si occupano della rimozione e del trattamento dei sintomi superficiali. Ci sono molte ricette e strumenti che sono popolari tra la gente. Alcuni di questi sono derivati ​​da antenati che hanno sofferto anche del virus.

Uno dei rimedi più usati è il succo di celidonia. Brucia regolarmente la pelle danneggiata. Ma vale la pena fare attenzione. Per l'epitelio sano, il succo di questa pianta è un veleno che lascia scottature e attutisce i suoi strati superiori.

Oltre a questo metodo, tinture popolarmente popolari: melissa, salvia, piantaggine, bardana e decotto di iperico. Tutti questi fondi sono presi sotto forma di bere. La maggior parte di queste piante è progettata per mantenere e migliorare l'immunità. Ma tutti questi metodi sono molto meno efficaci del trattamento da parte di specialisti. I farmaci opportunamente selezionati in combinazione ripristineranno rapidamente l'immunità danneggiata e sopprimeranno l'effetto del papillomavirus.

Papillomavirus umano (HPV) - Sintomi, cause e trattamento

Papilloma (papilla - capezzolo (lat.) + Oma - tumore (grech)) - escrescenze papillari sulla pelle e sulle mucose.

Papillomi causati da virus con alto rischio oncogenico (HPV 16.18, 45, 56 tipi) meritano particolare attenzione. I pazienti (donne e uomini) che hanno identificato almeno uno di questi tipi di HPV hanno bisogno non solo del trattamento, ma anche del follow-up di follow-up con un medico.

L'agente eziologico è il papillomavirus umano. Esistono circa 100 tipi di virus. Alcuni di essi hanno maggiori probabilità di causare danni al tratto urogenitale, altri invece influenzano la pelle.

La fonte dell'infezione umana da papillomavirus è un veicolo malato o virus. Il papilloma può essere localizzato non solo sulla pelle e sugli organi mucosi del sistema urogenitale, il virus può circolare nelle urine, nello sperma e nella saliva. In presenza di un virus attivo nella saliva, la sua trasmissione può essere effettuata in modo domestico (con un bacio).

Il "cancello d'ingresso" dell'infezione è un microtrauma della pelle e delle mucose (sfregamento, abrasioni o crepe).

Localizzazione: negenitalnaya (nasofaringe, cavità orale, seni paranasali, le corde vocali), organi tratto urinario (uretra, ureteri, vescica, pelvi renale), genitali (donne: genitali esterni mucose, vestibolo della vagina, perineo, la regione perianale e del collo utero, raramente - uretra, pube, vagina; per gli uomini: glande del pene, foreskin interno, solco coronarico, briglia, tronco del pene, scroto, pelle inguinale, pube, perineo, regione perianale) etria negli uomini è influenzato in 20-24% dei casi.

Infezione genitale da papillomavirus

L'infezione da papillomavirus umano genitale è una delle più comuni infezioni a trasmissione sessuale. Il pericolo estremo e l'importante significato sociale di questa infezione è dovuto al suo ruolo nello sviluppo di:

  • quasi tutti i casi di cancro cervicale,
  • circa il 50% di altri tumori nella zona anogenitale
  • diverse varietà di neoplasie maligne delle prime vie respiratorie e della pelle.

Studi epidemiologici indicano che le lesioni del papillomavirus della cervice si verificano nel 20-46% delle donne che fanno sesso. Con la stessa frequenza, è possibile identificare lesioni della parte inferiore del tratto genitale in uomini sessualmente attivi.

Quando viene infettata sessualmente, l'infezione da papillomavirus umano spesso porta allo sviluppo di verruche anogenitali, la cui forma classica è costituita da verruche genitali, solitamente causate da HPV-6 e 11 tipi. In generale, almeno 35 tipi di papillomavirus umano (16,18 e altri) causano displasia e cancro degli organi genitali (cervice, vulva, vagina, pene), laringe e ano. Il picco della frequenza di infezione dei genitali si verifica a 18-25 anni - l'età della più alta attività sessuale. Dopo 30 anni, la frequenza di rilevazione del virus è ridotta, ma la frequenza di displasie e cancro del collo dell'utero aumenta in modo significativo, con la frequenza massima di quest'ultimo di 45 anni.

Importanti caratteristiche epidemiologiche dell'infezione sono la presenza di forme subcliniche della malattia e un lungo periodo di incubazione (da diversi mesi a diversi anni), che complica notevolmente la sua diagnosi e il trattamento.

Esame e trattamento del papillomavirus nelle donne (papillomi, verruche genitali)

Attualmente, è stato dimostrato che il papillomavirus umano è oncogenico e si differenzia per il grado di oncogenicità. Ci sono virus di basso (6,11,42,43,44), medio (31,33,35,51,52,58) e alto grado (16,18, 45, 56) del rischio di sviluppare il cancro. Un paziente può avere diversi tipi di HPV allo stesso tempo.

La replicazione del DNA del papillomavirus si verifica solo nelle cellule dello strato basale (profondo) della pelle e delle mucose, pertanto i metodi di trattamento volti a rimuovere lo strato superficiale dell'epidermide sono inefficaci e sono accompagnati da una ricaduta della malattia. Le cellule infette dello strato basale sono una fonte costante di infezione delle cellule epiteliali emergenti.

Cause di papillomi

Il DNA di Papillomavirus può essere funzionalmente inattivo e attivato sotto l'influenza di:

  • fumo
  • disturbi ormonali,
  • STI associate e, soprattutto, herpes genitale, l'agente causale di cui è HSV-2.

L'infezione degli organi genitali si verifica in presenza di microtraumi nell'area genitale (traumi meccanici, microdrammi batterici, ecc.) E si deve notare che il serbatoio può essere l'uretra, il liquido seminale e il segreto della ghiandola prostatica.

Il periodo di incubazione per le verruche genitali di solito varia da diversi mesi a diversi anni, nella maggior parte dei casi l'infezione è subclinica. La progressione di elevate infezioni da rischio oncogenico a displasia cutanea e tumore in situ di solito avviene tra 5 e 30 anni e raramente entro 1 anno o meno.L'infezione da papillomavirus genitale è spesso multifocale e associata a più di un tipo di virus del papilloma umano, nonché Altri patogeni STI Nella maggior parte dei casi, l'infezione genitale da HPV rimane non riconosciuta. L'infezione genitale è altamente contagiosa e viene acquisita durante i primi rapporti sessuali; l'infezione con un singolo contatto sessuale si verifica in circa il 60% dei casi. Nel 65-70% dei casi, papillomi (verruche) sono rilevati in entrambi i partner sessuali.

La probabilità e la frequenza dello sviluppo di un'infezione genitale dipendono in gran parte dal comportamento sessuale di una persona. I rischi aumentano con:

  • prima attività sessuale
  • frequente cambio di partner sessuali,
  • orientamento omosessuale, sia negli uomini (la frequenza del cancro anale è significativamente aumentata) sia nelle donne.

Quando l'immunosoppressione e il diabete mellito papilloma, di regola, sono molteplici e si fondono l'uno con l'altro. Con l'infezione genitale da HPV in una donna incinta c'è un alto rischio di infezione del bambino in utero o durante il travaglio. Allo stesso tempo, l'infezione da papillomavirus umano (tipi di HPV 6, 11 e 16, 18) può persistere per un certo numero di anni nelle cellule della mucosa della bocca del bambino e causare papillomatosi laringea giovanile. Papillomatosi laringea giovanile può svilupparsi in presenza di verruche genitali di una madre nella storia, così come nel decorso subclinico della sua infezione genitale da HPV. I bambini possono essere portatori di tipi di muco della pelle del virus anche in assenza al momento della nascita nel tratto genitale della madre.

A questo proposito, va ricordato l'aumento del rilevamento del virus nel tratto genitale femminile durante la gravidanza (mughetto di donne in stato di gravidanza), quando il feto si infetta.

Sono descritti casi di papillomatosi della laringe, trachea, bronco nei bambini nati da taglio cesareo, che indica la possibilità di trasmissione transplacentare di infezione. Ciò indica l'inadeguatezza della consegna da taglio cesareo, l'unico compito del quale è quello di prevenire l'infezione del neonato con un virus. È anche possibile la trasmissione di verruche extra-genitali.

  • quando si bagnano i bambini in un bagno comune con adulti infettati dal virus,
  • quando si usano asciugamani adulti infetti,
  • con trasmissione sessuale dell'infezione da HPV ai bambini.

Pertanto, a differenza degli adulti, l'infezione dei bambini con verruche anogenitali può verificarsi in vari modi.

La manifestazione clinica dell'infezione genitale è accompagnata dalla comparsa di verruche genitali (verruche). L'assenza di segni clinici e istologici nella rilevazione del DNA di papillomavirus umano indica un'infezione latente (asintomatica).

Trattamento con papillomi

da 1 850 rubli

Il trattamento deve essere completo, includere effetti locali sul nidus e la nomina di farmaci di effetto generale. Il metodo principale di trattamento locale rimane la loro rimozione locale con vari metodi (per maggiori dettagli, vedi "rimozione di papillomi").

Tuttavia, è importante non solo rimuovere, ma anche aumentare la resistenza del corpo ai virus. L'immunità influenza direttamente la gravità dell'infezione. Pertanto, per un trattamento generale, vengono utilizzati farmaci antivirali di ampio spettro, immunomodulatori, vari interferoni e stimolanti della produzione di interferone.

Attualmente, non esiste un farmaco antivirale per la distruzione mirata di HPV. Pertanto, di solito viene effettuato un trattamento complesso. Particolare attenzione è rivolta ai papillomi causati da virus con alto potenziale oncogenico. Se una persona è infetta da questo tipo di virus, ha bisogno non solo del trattamento, ma anche di un costante monitoraggio da parte di un medico.

I medici del nostro centro sviluppano schemi individuali per ciascun paziente. Non è un segreto che molti pazienti soffrano contemporaneamente di due o più infezioni virali. L'infezione da HPV è spesso associata a herpes ricorrente, infezione da citomegalovirus, tendenza a raffreddori frequenti. Tali combinazioni possono parlare della "rottura" di alcuni legami di immunità antivirale.

Pertanto, quando si raccomanda l'infezione da papillomavirus umano per condurre un esame immunologico. Se l'analisi rivela una deviazione dalla norma, è necessario un trattamento per ripristinare i parametri di immunità.

Situazione complicata nel caso in cui il paziente oltre alle infezioni da HPV sia la clamidia, l'herpes genitale, la candidosi. Quando combinate malattie virali-batteriche e / o virali-virali aumenta la probabilità di complicanze dell'infezione da HPV. Pertanto, in tali casi, i regimi di trattamento sviluppati individualmente sono fondamentali per il recupero dei pazienti.

Attualmente, è possibile non solo il trattamento, ma anche la prevenzione delle infezioni. La vaccinazione può essere fatta per prevenire l'infezione. È condotto dai medici del nostro centro.

La vaccinazione fornisce alle donne non protette una protezione seria contro certi tipi di papillomavirus ad alto rischio oncogenico. Questi virus, di regola, si trovano sempre nel corpo di pazienti con cancro cervicale e verruche genitali. Pertanto, la vaccinazione contro il papillomavirus umano viene spesso definita "vaccinazione contro il cancro cervicale".

Il vaccino viene iniettato nella spalla tre volte entro sei mesi. È considerato il modo più appropriato per vaccinare ragazze, ragazze e giovani donne sotto i 26 anni. La vaccinazione fatta prima del primo contatto intimo o all'inizio della vita sessuale.

Non ci sono restrizioni speciali per questa vaccinazione. Devi seguire solo le regole generali che prendono in considerazione per qualsiasi vaccinazione. Immediatamente prima della vaccinazione, viene effettuata una visita medica. Il paziente non deve avere gravi malattie croniche e intolleranza ai componenti del vaccino. L'esperienza ha dimostrato che il vaccino HPV è generalmente ben tollerato e raramente causa effetti collaterali.