Principale

Verruche

Come trattare le bolle acquose sulla pelle?

Cosa fare se bolle improvvise appaiono sulla pelle? Che tipo di problemi nel corpo possono segnalare tali eruzioni? Questo sintomo non dovrebbe essere ignorato, poiché in molti casi può essere un precursore di gravi malattie contagiose. Pertanto, se trovi vesciche acquose sulla pelle - affrettati dal medico per chiarire la situazione e prontamente iniziare il trattamento.

Come potrebbero essere simili eruzioni cutanee? Le bolle sono cavità, fino a 5 cm di diametro, formate negli strati superiori dell'epidermide e riempite di liquido sieroso. Il numero di tali formazioni può essere diverso e appaiono su qualsiasi parte del corpo (braccia, gambe, dita).

Il loro verificarsi indica quasi sempre la presenza di un processo infettivo nel corpo e può essere accompagnato da un peggioramento del benessere generale (brividi, febbre, prurito). Tutto dipende dalla causa, provocando la formazione di tali eruzioni. Vediamo quali patologie possono indicare l'aspetto di bolle acquose e come affrontare tali manifestazioni.

Bolle acquose sulla pelle: cause

Bolle acquose sul corpo possono indicare una diminuzione dell'immunità o essere il risultato di surriscaldamento, ipotermia del corpo. Un altro motivo per il loro aspetto sono i disturbi nervosi causati dallo stress costante. Vesciche acquose possono derivare da scottature causate da un'eccessiva esposizione al sole.

Questo accade spesso con i vacanzieri che hanno raggiunto il sole e di conseguenza, non solo le scottature, ma anche la sconfitta della pelle (desquamazione, l'apparizione di dolorose vesciche acquose). Tutte queste cause non sono associate a malattie gravi, è sufficiente eliminarle e le spiacevoli manifestazioni sulla pelle scompariranno.

Ora soffermiamoci su quelle situazioni in cui le eruzioni cutanee indicano lo sviluppo di gravi patologie:

  • Varicella. L'agente eziologico dell'infezione sono i virus dispersi nell'aria. Uno dei principali sintomi della varicella sono vesciche acquose piene di liquido sieroso. Nella maggior parte dei casi, i bambini ottengono la varicella, ma un adulto può anche essere infettato se, durante l'infanzia, ha evitato questa malattia e il corpo non ha sviluppato l'immunità ad esso. Negli adulti, l'infezione è molto più grave ed è spesso accompagnata da gravi complicanze. Quando l'eruzione cutanea di varicella appare non solo sulle mani o sui piedi, cattura tutto il corpo, allo stesso tempo si ha un significativo peggioramento della salute e segni di intossicazione: febbre, mal di testa, debolezza, brividi. Dopo un po 'di tempo, le bolle scoppiarono, evidenziando l'essudato, e si prosciugarono, diventando coperte da una crosta. Con un trattamento corretto e tempestivo, l'eruzione scompare, senza lasciare tracce visibili dietro. Lo stesso virus causa lo sviluppo di herpes zoster, in cui le eruzioni bolla si trovano sul retro, nello spazio intercostale.
  • Infezioni erpetiche L'agente eziologico è il virus dell'herpes. Con una diminuzione dell'immunità dopo la malattia, l'ipotermia o altri fattori avversi sulla pelle possono apparire bolle dolorose riempite con un liquido chiaro. La localizzazione dell'eruzione dipende dal tipo di herpes. Le vescicole pruriginose caratteristiche appaiono più spesso sulla mucosa della bocca, sulle labbra, nella regione del triangolo naso-labiale o sui genitali. L'eruzione cutanea può essere singola o multipla ed è accompagnata da prurito, bruciore e deterioramento del benessere generale.
  • Dermatite da contatto Questa malattia è caratterizzata da reazioni cutanee derivanti dal contatto con alcune sostanze allergeniche. In questo caso, per un breve periodo, appaiono bolle acquose su mani, piedi o altre parti del corpo. Tali elementi fortemente prurito e prurito e causare notevole disagio al loro proprietario. Gli eritemi acquosi non possono essere pettinati, poiché se sono danneggiati, scoppiano, formando erosioni piangenti, che diventa facilmente il cancello d'ingresso per un'infezione secondaria (fungina, batterica).
  • Dyshydrosis. In questa malattia della natura neuro-endocrina soffrono principalmente le mani. Bolle acquose sulle dita e sui palmi delle mani possono apparire a contatto con acqua, detersivi e anche a causa di stress nervoso. La loro formazione è accompagnata da bruciore e prurito, dopo l'apertura e la secrezione di contenuto liquido, gli elementi dell'eruzione sono coperti con una crosta secca.
  • Infezioni fungine Una caratteristica della malattia sono le vescicole acquose sulle gambe, che indicano l'infezione da un fungo. È possibile raccogliere un microscopico fungo nocivo in un luogo pubblico (palestra, doccia, piscina, sauna). Agenti patogeni particolarmente veloci si moltiplicano in un ambiente umido favorevole per loro, e con un grande accumulo di persone si trasmettono facilmente per contatto. Dovresti indossare scarpe di qualcun altro o camminare a piedi nudi su un pavimento bagnato, poiché puoi presto vedere le caratteristiche bolle acquose sulle dita dei piedi. In tali situazioni, dovresti cercare aiuto da un dermatologo o da un micologo. Lo specialista deve determinare il tipo di fungo e assegnare il trattamento corretto.

Bolle sulla pelle di un bambino

Bolle d'acqua in un bambino spesso indicano un grave malessere e possono essere un segno delle seguenti malattie:

  • chiropompholyx
  • Varicella
  • Dermatite allergica
  • streptoderma
  • enterovirus

I principali sintomi di disidrosi, dermatite allergica e varicella sono stati descritti da noi sopra. Considera le malattie rimanenti, accompagnate dall'apparizione di vesciche acquose:

La streptoderma è un'infezione da streptococco trasmessa da un contatto familiare (attraverso piatti, giocattoli, vestiti). Molto spesso, il bambino viene infettato da una squadra di bambini (scuola materna, scuola). I principali sintomi della malattia sono:

  • Malessere generale, debolezza, mancanza di appetito.
  • Sulla pelle compaiono bolle piene di liquido trasparente, che diventa presto torbido. L'eruzione cutanea è più spesso localizzata su viso, mani, gambe e glutei.
  • L'aspetto di una bolla è accompagnato da bruciore intollerabile e prurito.

L'enterovirus è una delle più comuni infezioni infantili trasmesse da goccioline trasportate dall'aria. Nel ruolo di agenti patogeni agiscono come un gruppo di virus speciali che causano intossicazione acuta del corpo, con febbre, nausea, vomito, mal di testa. Le infezioni da Enterovirus portano a gravi danni agli organi interni: fegato, cuore, intestino e colpiscono il sistema nervoso, le mucose della bocca e degli occhi. Una delle manifestazioni dell'enrovirus nella pelle sono le vescicole piene di liquido.

Pertanto, l'apparizione di eruzioni di bolle acquose dovrebbe sempre allarmare i genitori ed essere un motivo per fare appello al pediatra. Qualsiasi malattia è molto più facile da trattare in una fase precoce. Questo è particolarmente vero per le infezioni gravi con gravi complicanze. Quando compare un rash caratteristico, devi immediatamente mostrare il bambino al pediatra per fare una diagnosi accurata e prescrivere il trattamento appropriato.

Le bolle acquose possono apparire anche nei neonati e in vari luoghi: sul manico, sul piede, sul palmo, sull'addome o sulle gambe. Le eruzioni cutanee spesso contribuiscono alla dermatite da pannolino che si sviluppa nei bambini con errori nella cura e nell'uso di pannolini impermeabili, che creano una sorta di effetto serra. Allo stesso tempo, la normale circolazione d'aria è disturbata, la pelle non respira, l'area inguinale diventa iperemica, irritata e le bolle si riempiono di liquido.

Tale eruzione è spesso il risultato di reazioni allergiche a nuovi prodotti usati nell'alimentazione, nell'abbigliamento sintetico e nei farmaci. La pelle del bambino, quindi, può rispondere ai vestiti che sono stati lavati con polvere "per adulti". I prodotti chimici domestici sono l'allergene più forte, quando lavati, le particelle più piccole di polvere rimangono sul tessuto e causano irritazione quando vengono a contatto con la pelle sottile e delicata di un bambino. Pertanto, biancheria da letto, pannolini e cose per bambini devono lavare le polveri ipoallergeniche, fabbricate appositamente per i bambini.

I bambini tendono a graffiare le eruzioni cutanee pruriginose ei genitori devono prevenire tali tentativi, in quanto il risultato di un trauma alle bolle acquose può essere l'aggiunta di un'infezione fungina o batterica.

trattamento

Prima di iniziare il trattamento, dovresti scoprire la causa della comparsa di brufoli acquosi. La successiva tattica delle misure terapeutiche dipenderà da questo.

Infezioni virali

Se l'eruzione è causata da un'infezione virale (varicella, herpes), i farmaci antivirali (Acyclovir, Virolex) sotto forma di compresse per somministrazione orale o per iniezione verranno in soccorso. Si raccomanda di bere molti liquidi per aiutare a rimuovere le tossine dal corpo. Con l'aumentare della temperatura, vengono prescritti agenti antipiretici, gli analgesici sono usati per eliminare la sindrome del dolore.

Per ridurre il prurito doloroso che accompagna le infezioni da varicella o herpes virus, utilizzare antistaminici:

Quando si attacca un'infezione secondaria, vengono utilizzati farmaci antibatterici o antifungini.

Per il trattamento delle bolle nella varicella nei bambini e negli adulti, prescrivi antisettici (Zelenka, soluzioni alcoliche di coloranti all'anilina). Questi strumenti non si lavano a lungo, quindi consentono di tracciare la dinamica delle eruzioni. Inoltre, un'eruzione di bolle può essere trattata con liquido Castellani, una soluzione di permanganato di potassio o fucorcina, che riduce il prurito e riduce il rischio di contaminazione batterica.

L'herpes sulle labbra viene trattato con unguenti antivirali (Aciclovir, Penciclovir), farmaci anti-infiammatori (Ibuprofen) o analgesici sono usati per alleviare il dolore. È possibile curare eruzioni cutanee con gel lidocaina, allevia efficacemente il dolore e può essere utilizzato sia negli adulti che nei bambini.

Dermatite da contatto

Nel caso in cui l'aspetto delle bolle sulla pelle sia associato a reazioni di ipersensibilità, vengono prescritte compresse antiallergiche (Loratadin, Claritin, Diazolin, Suprastin). Questi farmaci bloccano la produzione di istamina, che provoca reazioni infiammatorie nella pelle ed elimina la causa di eruzioni cutanee e prurito. Per i bambini sono previste forme convenienti di rilascio - sotto forma di gocce, sospensione o sciroppo. Un importante punto di trattamento è identificare e prevenire il contatto con un allergene che provoca eruzioni cutanee.

Nelle lesioni gravi, il medico può prescrivere agenti ormonali per il trattamento esterno nei corsi brevi. Questo unguento e crema:

Tali farmaci hanno gravi effetti collaterali, quindi non vengono utilizzati per il trattamento di bambini e di altre categorie di pazienti (donne in gravidanza e in allattamento, anziani e pazienti indeboliti).

Per la rapida pulizia del corpo dalle tossine, si consiglia l'assunzione di enterosorbenti (Polysorb, carbone attivo) e l'uso di grandi quantità di liquido (almeno 2 litri al giorno). Per sostenere il sistema immunitario e rafforzare le difese del corpo aiuterà i complessi multivitaminici e gli immunomodulatori.

Inoltre, una dieta speciale basata sull'uso di prodotti ipoallergenici, uno stile di vita sano, la rinuncia a cattive abitudini, indurimento e sport, è raccomandata per i pazienti che sono inclini a reazioni di ipersensibilità.

Infezioni fungine

Il trattamento delle infezioni fungine si basa sull'uso di farmaci locali (unguenti, lozioni, soluzioni) e sistemici (compresse e capsule per somministrazione orale). Le vescicole acquose sulle gambe sono trattate con unguenti e soluzioni antifungine (Lamisil, Exoderil, Mikospor, Loceryl), nonché farmaci antisettici che impediscono l'adesione di un'infezione batterica.

In caso di eruzioni cutanee estese, il medico prescriverà pillole antifungine:

Inoltre, la terapia di disintossicazione viene effettuata mediante infusione endovenosa di soluzioni saline e assorbenti, che contribuiscono all'eliminazione di tossine e funghi. Per mantenere l'immunità, viene prescritto un ciclo di terapia immunomodulatoria.

streptoderma

Il trattamento dello streptoderma nei bambini e negli adulti comporta l'uso di farmaci antisettici che sono usati per trattare i focolai di infezione per prevenire l'ulteriore diffusione dell'eruzione e ridurre il rischio di complicanze.

Bolle acquose sulla pelle imbrattate di vernice verde, fucorcina, alcol salicilico, una soluzione di permanganato di potassio o perossido di idrogeno. I farmaci vengono applicati sulla pelle colpita con un tampone di cotone 2-3 volte al giorno e può verificarsi una sensazione di bruciore che presto passa.

Inoltre, per il trattamento delle lesioni prescrivono pomate e creme contenenti componenti antibatterici. Si tratta di antibiotici locali come la gentamicina, l'unguento eritromicina, il triderma, il baneotsin.

I preparati vengono applicati sulla pelle danneggiata con uno strato sottile 2-3 volte al giorno. Nei casi più gravi, con streptodermi diffusa assumere antibiotici in pillole (amoxicillina, augmentina, eritromicina). Il corso di farmaci immunomodulatori e l'assunzione di complessi vitaminico-minerali sosterranno il corpo e rafforzeranno le sue difese. Il trattamento complesso, oltre ai farmaci di base, include le procedure di fisioterapia (UFD) e l'aderenza a una dieta specifica.

Rimedi popolari

Nei casi in cui le bolle acquose sulla pelle non sono il risultato di gravi malattie infettive, dopo aver consultato un medico, applicare metodi di trattamento tradizionali.

  • Infusione di erbe da bagno. L'acqua dell'acne sulle gambe si asciuga rapidamente e scompare se fai bagni con brodo di celidonia o calendula. Queste erbe medicinali hanno un potente effetto antinfiammatorio, antisettico e antibatterico. L'acqua per la procedura dovrebbe essere calda. La durata del pediluvio è di 30 minuti. Mentre si raffredda, è necessario aggiungere acqua calda per mantenere la temperatura ottimale. Tali procedure di irrigazione possono essere eseguite ogni giorno, prima di andare a dormire.
  • Le eruzioni cutanee sulle mani o sui piedi possono essere lubrificate con qualsiasi olio naturale (pesca, albicocca, mandorla, oliva).
  • Se l'eruzione è infiammata, la pelle intorno a loro è irritata, l'area interessata può essere trattata con succo di aloe fresco o sedano, mettere impacchi da patate crude grattugiate o mettere foglie di cavolo.
Misure preventive

Come misura preventiva, si raccomanda di rafforzare il sistema immunitario, condurre uno stile di vita sano, aderire ad una corretta dieta equilibrata. Preferire la dieta lattiero-casearia, eliminando dalla dieta cibi ricchi di grassi, conservanti e coloranti artificiali, dolciumi, carni affumicate, fast food, piatti piccanti e salati, spezie e caffè.

Per accelerare l'eliminazione di tossine e sostanze nocive è necessario bere più liquidi (almeno 1,5 litri al giorno). È utile usare complessi vitaminici-minerali, che contribuiranno a rafforzare le forze protettive e ad aumentare l'immunità. Rinuncia a cattive abitudini (alcol, fumo), indurisci e rafforza il corpo e poi qualsiasi malattia ti aggirerà.

Perché hai delle bolle acquose sulla pelle e come liberartene?

Vesciche acquose sulla pelle cinte da arrossamento possono verificarsi senza alcun motivo apparente. Ma dovrebbero essere considerati come un segnale del corpo sulla malattia. Questa è una seria ragione per consultare un medico.

Tipi di bolle acquose

Una vescica è una cavità che si forma a causa di un'infiammazione acuta della pelle. L'intero spazio è riempito con un fluido sierico chiaro (siero), a volte mescolato con il sangue.

A seconda della causa principale, le bolle si presentano singolarmente o in gruppi. Possono riversarsi localmente in una certa zona e sono generalizzati, dalla testa ai piedi.

Le bolle con liquido su qualsiasi parte del corpo si distinguono per i tipi:

  • vescicole - piccole formazioni fino a 5 mm;
  • bolle - bolle grandi o singole a più cavità di 10 mm o più;
  • pustole - cavità con contenuto purulento.

Piccola eruzione arrotondata, le grandi bolle possono essere asimmetriche.

cause di

Eruzioni cutanee sulla pelle sotto forma di bolle con liquido compaiono in un adulto come reazione all'impatto di fattori negativi dall'interno del corpo o dall'ambiente esterno. La ragione potrebbe essere strofinare con indumenti, utensili da cucina, attrezzi da giardino; ustioni termiche e chimiche. Ma il gruppo più serio è la violazione degli organi e dei sistemi di natura immunitaria, metabolica e nervosa. Lo squilibrio interno diventa lo sfondo per le malattie di varie eziologie.

Dermatite da contatto

L'irritazione della pelle si verifica a causa del contatto con alcune sostanze, ad esempio:

  • prodotti chimici domestici, specialmente alcalini;
  • prodotti igienici e cosmetici;
  • farmaci;
  • metalli;
  • sintetici;
  • piante;
  • animali, insetti.


Anche le temperature scomode dell'aria o dell'acqua possono causare vesciche sulla pelle sensibile. Arrossamento, gonfiore, prurito e bruciore dell'epidermide sono i primi segni di un'eruzione imminente. Piccole bolle trasparenti si trasformano in grandi tori. Scoppiano rapidamente e si restringono. Se il contatto con lo stimolo viene interrotto rapidamente, tutto sarà limitato a un leggero rossore, che presto si risolverà. Nei casi più gravi si formano siti di erosione umidi e poco curativi.

Dermatite allergica

Il fallimento del sistema immunitario porta al fatto che il corpo percepisce inoffensivi nella comprensione convenzionale dei prodotti, bevande, droghe come pericolose per la salute. Il risultato è una reazione di rigetto - infiammazione della pelle, abbondanti eruzioni cutanee secche e acquose del tipo di orticaria sul viso, sulle mani, sulle pieghe, sulle gambe.

toksikodermiya

La causa dell'infiammazione tossico-allergica della pelle è considerata medicinale, cibo, sostanze irritanti chimiche, che una persona mangia, respira, riceve attraverso un'iniezione.

Intolleranza individuale nella forma di un'eruzione reattiva, l'eczema può manifestarsi a qualsiasi gruppo di medicinali, 120 tipi di allergeni alimentari, ai metalli in produzione (nichel, cobalto, cromo). I sintomi di toxicoderma scompaiono in assenza di irritante e ritornano rapidamente quando viene ingerita la dose più piccola.

Infezione batterica

I batteri come gli streptococchi, gli stafilococchi provocano malattie con eruzione vescicolare e pustolosa:

  • pioderma - infiammazione purulenta dell'epidermide;
  • impetigine mista volgare - rash di flikten (vesciche) con ripieno purulento e croste grossolane che nascondono l'erosione;
  • L'ectima è un processo infiammatorio-purulento in cui il conflitto esacerba l'erosione su tutto lo spessore della pelle.

Infezione virale

I depositi di piccole vescicole sono spesso una manifestazione di infezioni da herpes - varicella, fuoco di Sant'Antonio. I virioni di herpes sono solitamente trasmessi da goccioline trasportate dall'aria.

La varicella, che è facilmente sperimentata dai bambini, provoca molti tormenti nell'età adulta. Parlando al primo stadio, le macchie rosa sono coperte da pruriginose e dolorose vescicole. Le bolle scoppiano, esponendo le ulcere bagnate. Le ferite non hanno tempo di incrostarsi quando appaiono nuove e nuove gocce. La varicella porta febbre, brividi il tremore, perdita di appetito e sonno. La pettinatura è carica di mettere batteri purulenti nelle ferite.

Particolarmente difficile è l'herpes zoster. Spesse eruzioni cutanee vesciche si trovano lungo la linea di fibre nervose colpite da virioni di herpes. Gravi dolori nevralgici perseguitano il paziente non solo nella fase acuta della patogenesi, ma anche molti mesi dopo.

Infezione fungina

Vari funghi sono costantemente parassiti sulla pelle umana. La loro attività patologica inibisce l'immunità. L'esaurimento delle risorse protettive, le lesioni della pelle creano condizioni favorevoli per l'attivazione delle malattie micotiche. Il fungo trihofiton provoca tra le dita dei piedi fortemente sudati dei piedi piccole vesciche, che rapidamente si trasformano in tori.

Le micosi sono più sensibili al trattamento, poiché le lesioni sono superficiali, i farmaci agiscono direttamente sul fungo.

Malattie del sistema nervoso ed endocrino

Depressione e stress, disfunzione tiroidea, diabete mellito interrompono il passaggio degli impulsi elettrici e del metabolismo e il controllo ormonale di tutti i processi nel corpo. Tutto ciò influenza negativamente lo stato della barriera protettiva della pelle. L'epidermide cambia la sua struttura fisica e chimica, a seguito della quale è coperta da diversi tipi di bolle d'acqua.

Patologie autoimmuni

Le malattie derivanti dall'aggressione dei corpi difensivi contro i composti proteici del corpo sono chiamate autoimmuni.

  • Nella vecchiaia soffre di pemfigoide bolloso cronico. La pelle sulle braccia, sulle gambe, sull'addome è coperta da vesciche versate al limite. I centri dei loro cluster si trovano simmetricamente.
  • La dermatite erpetiforme da malattia ricorrente dà una temperatura elevata, viola la funzione dell'intestino, porta alla depressione. Un rash polimorfico (dissimile in contorno, dimensioni) appare sulle ginocchia, i gomiti, dall'occipite ai glutei. Il prurito insopportabile si unisce a una sensazione di bruciore, formicolio, gattonando. La dermatite di Dühring può indicare un tumore maligno all'interno del corpo.
  • Il pemfigo è meno comune, ma è più pesante. Le sue multiforme vescicole cospargono il corpo, fondendosi rapidamente in ampi focolai.

Possibili complicazioni della malattia

In assenza di cure e igiene adeguate, le bolle acquose di qualsiasi natura vengono seminate con batteri purulenti. Si formano ulcere profonde, umide e non cicatrizzanti.

Le eruzioni infettive tendono a diffondersi in tutta la pelle, spostandosi verso le mucose della bocca, degli occhi, dei genitali, penetrando nelle orecchie. Il paziente non è in grado di mangiare, bere o dormire correttamente. Bolle vesciche disidratano il tessuto. Le tossine di virus, batteri e funghi avvelenano il sangue e gli organi interni.

Nella patogenesi grave, il corpo è esaurito, il sistema nervoso è depresso e il sistema immunitario è depresso fino all'estremo. La medicina in questo caso è impotente.

Metodi di trattamento

Molti tipi di eruzioni bubble sono idiopatiche, cioè le loro cause non sono note. Pertanto, non esistono praticamente farmaci specifici. Il trattamento viene selezionato in base ai sintomi, tenendo conto delle condizioni generali del corpo.

Farmaci nel trattamento delle lesioni

Preparati superficiali principalmente usati sotto forma di unguenti, gel, creme.

  1. Unguento con ossido di zinco disinfetta, previene la suppurazione, asciuga piangendo, ammorbidisce la pelle infiammata.
  2. Lamisil, Clotrimazole, Diflucan in forma di un unguento, crema Pimafucin inibisce i funghi.
  3. Unguento antibatterico Triderm, Baneotsin aiuta a curare lo streptoderma.
  4. Per neutralizzare le gravi allergie nella dermatite da contatto, i toksidermii utilizzano pomate ormonali Advantan, Sinaflan.

È molto difficile trattare l'eruzione da herpes. Viene selezionato un complesso di analgesici, antistaminici e antinfiammatori.

La base della terapia è una vasta gamma di farmaci antivirali:

Nei casi più gravi, il corso della terapia include immunomodulatori.

Rimedi popolari

Il trattamento domiciliare delle bolle della pelle, come uno dei metodi di terapia complessa, dovrebbe essere selezionato da un medico.

  1. Bagni di 15 minuti con l'aggiunta di decotti di fiori di camomilla, calendule, erbe di celidonia, erba di San Giovanni e piantaggine in acqua calda sono disinfettati, asciugati e la guarigione delle vesciche sulle mani e sui piedi accelera. Sono fatti di notte. Per preparare un decotto, 4 cucchiai di materia prima vegetale vengono versati con un litro di acqua bollente, tenuti a bagnomaria per 10-12 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare e aggiungere all'acqua.
  2. L'epidermide infiammata viene lenita con succo appena spremuto di aloe, sedano, uva.
  3. Oli naturali di pesca, albicocca, mandorla, olive nutrono la pelle dolorante con vitamine, oligoelementi, ammorbidiscono la sua struttura.

Non meno importante nel processo di trattamento è bere in abbondanza, dieta, evitando cattive abitudini.

Eruzione di bolle

L'eruzione di bolle appare come una vescicola distribuita in modo lineare o assente, che è una piccola formazione di dimensioni limitate, piena di un liquido limpido, sanguinante o semplicemente torbido. Le loro dimensioni sono molto raramente superiori a 5 mm di diametro. Sono localizzati da singoli elementi o gruppi.

L'eruzione cutanea può essere grave o lieve, di lunga durata o che appare per un breve periodo. Può verificarsi a causa di processi infiammatori, malattie infettive o reazioni allergiche.

Cause di eruzione della vescica

Malattie della pelle

dermatite

Questa malattia ha diverse varietà. L'eruzione da dermatite da contatto si verifica a causa di ipersensibilità. Le sue manifestazioni esterne sono molteplici vescicole, attorno alle quali si notano arrossamento e gonfiore. Un segreto può essere secreto dalle bolle, sono spesso accompagnate da un forte prurito.

La dermatite da herpes è più suscettibile agli uomini di età giovane e di mezza età. In questo caso, vescicole, pustole, tori e formazioni eritematose diventano elementi dell'eruzione. Sono localizzati principalmente su gomiti, ginocchia, glutei, spalle, viso, collo e cuoio capelluto. Eruzione di bolle causata da dermatite da herpes, accompagnata da prurito, formicolio e bruciore.

La dermatite nummulare si manifesta con pustole, papule e vescicole. Spesso contengono un segreto purulento, c'è un forte prurito e l'aspetto di croste. Singole formazioni si verificano sui palmi delle mani, ma altre localizzazioni sono più caratteristiche: la schiena, i glutei, i punti aperti delle estremità.

La dermatite micotica è una reazione allergica specifica alle infezioni fungine. Questo eritema colpisce più spesso i palmi delle mani. Possono anche comparire dolore, prurito, febbre, anoressia e altre manifestazioni.

Eritema polimorfico

Questa malattia appartiene alle patologie infiammatorie acute della pelle su cui compaiono papule, macule eritematose, vescicole e vescicole meno frequenti. La localizzazione più caratteristica: piede, palmo, viso e collo. L'eruzione può essere ripetuta. Inoltre, l'area genitale e gli occhi, così come le labbra e le guance mucose possono essere influenzate. All'atto di interruzione di elementi di eruzione i contenuti appiccicosi bianchi o giallastri sono assegnati.

herpes zoster

Questa malattia inizia con eritema e noduli nodulari e un forte dolore pulsante è osservato su un lato del torace. Dopo circa cinque giorni, si verifica un rash vescicante che copre le braccia, le gambe e il torace su entrambi i lati. Il dolore è unito da una sensazione di bruciore. Il decimo giorno, gli elementi dell'eruzione iniziano a seccarsi.

Vesciche o pemfigoide

Manifestata da prurito e formazione di formazioni eritematose o ulcere. Successivamente, ci sono vesciche dolorose di forma irregolare e di dimensioni piuttosto grandi, che colpiscono l'addome inferiore, l'area inguinale, la superficie interna delle cosce e l'avambraccio.

pemfigo

Il pemfigo familiare benigno cronico si manifesta con piccole vescicole che appaiono in gruppi sullo sfondo di una pelle invariata o eritematosa. Gli elementi dell'eruzione si aprirono rapidamente, dopo di che si formò una crosta, accompagnata da forti pruriti e bruciore. L'eruzione in questo caso può scomparire spontaneamente e quindi riapparire.

La forma fogliare del pemfigo è caratterizzata da uno sviluppo lento. Le bolle che si formano si osservano sulla pelle della testa e sul corpo, mentre si danneggiano in altri punti, iniziano a bagnarsi e appare un odore sgradevole. Le vesciche eruttano con la formazione di forti eritemi, e poi croste e cicatrici.

Il pemfigo comune può avere un decorso acuto, rapidamente progressivo o cronico. In questo caso, gli elementi di un'eruzione a bolle non hanno caratteristiche univoche: possono essere di dimensioni diverse, accompagnare con dolore o essere completamente indolori. Un segreto chiaro, purulento o sanguinoso viene rilasciato quando le bolle si rompono. Nelle fasi iniziali, la malattia si manifesta con singole vescicole, che alla fine afferrano l'intera superficie del corpo.

acquoso

In questa malattia, ci sono eruzioni simmetriche, elementi - le vescicole, trasformandosi in ulcere. La localizzazione più frequente è palme, meno spesso un'eruzione colpisce i piedi.

porfiria

È caratterizzato da ipersensibilità individuale a luce, il più spesso si sviluppa a un'età giovane di circa 20 a 40 anni. Le eruzioni di bolle compaiono sulle aree aperte della pelle per il sole, sul terreno di ferite, surriscaldamento, abrasione. Dopo la svolta degli elementi rimangono ulcere e cicatrici profonde.

epidermomycosis

L'eruzione vescicante è formata da un'infezione fungina. Manifestato da acne secca e vescicole. Colpisce principalmente il piede.

Necrolisi epidermica tossica

È una risposta immunitaria a determinati farmaci o tossine, che causa una diffusa eruzione eritematosa e una necrolisi della pelle, dopo la quale si formano vesciche e vescicole. Altri sintomi di questa malattia stanno bruciando nella congiuntiva, febbre, dolore della pelle e malessere generale. Gli elementi di eruzione facilmente scoppiano, dopo di che ci sono aree aperte.

Malattie infettive

erpete

La manifestazione più comune di questa infezione virale sono le vescicole nelle labbra. Circa un quarto dei pazienti ha colpito anche l'area genitale. Prima della comparsa dell'eruzione si nota prurito, bruciore, dolore o formicolio nelle aree colpite. Gli elementi possono apparire singolarmente o in gruppi. La loro dimensione è di circa 2 mm, ma spesso c'è un'intercreazione. Dopo la scoperta, rimane un'ulcera dolorosa, coperta da una crosta di colore giallo.

L'influenza di fattori esterni

ustioni

Vesciche e vescicole possono apparire a causa di ustioni termiche. In questi casi, sono caratterizzati da dolore, eritema accompagnatorio ed edema.

Punture di insetti

In primo luogo, si forma una papula, quindi una vescicola al suo posto, spesso piena di sangue.

scabbia

Le manifestazioni cliniche di questa malattia sono piccole vescicole nei siti eritematosi o alla fine del canale simile ad un anello. Chiamato Scabby Tick. Negli uomini, l'area inguinale è spesso colpita, e nelle donne, l'area del capezzolo è interessata. Inoltre, gli elementi dell'eruzione cutanea possono essere sui gomiti, sulle ascelle, sulla vita o sui polsi.

Brufoli acquosi sul corpo: perché apparire e come sbarazzarsi?

La causa della malattia può essere le reazioni allergiche del corpo. Numerosi acne acquosa sul corpo più spesso indicano una malattia della pelle, quindi si consiglia di consultare un medico. Lo specialista prescriverà un trattamento adeguato, inoltre, consiglierà metodi tradizionali per alleviare la condizione.

Perché ci sono acne acquosa sul corpo

Trigger o trigger per lo sviluppo di dermatosi e altre malattie della pelle sono una combinazione sfavorevole di fattori esterni e dello stato interno del corpo. Molto spesso, l'origine di un'eruzione cutanea acquosa sul corpo è associata ad allergie - una reazione alla lana e al basso di animali, polvere domestica, droghe e cibo. L'aspetto dei brufoli pruriginosi può essere causato da infezioni, fenomeni meteorologici.

Gli stimoli esterni causano una risposta inadeguata se una persona:

soffre di patologia della tiroide, malattie gastrointestinali, diabete;

ha una predisposizione genetica a tale risposta esterna;

ha un trauma psico-emotivo;

è sotto stress.

Rossore, acne acquosa sul corpo: che cos'è? I sintomi della malattia o la reazione locale della pelle, che presto passerà? Un gran numero di piccole vescicole pruriginose compaiono nella forma acuta di eczema idiopatico. Sono rapidamente aperti, quindi coperti con croste. L'eruzione negli adulti è localizzata sugli avambracci e sulle mani, nei bambini - sul viso, sugli arti e sui glutei.

Questo è importante! Per ridurre il prurito e la combustione, prendi antistaminici, vitamine e tintura di valeriana.

Lozioni e impacchi a freddo con soluzioni di leganti, come il tannino, facilitano le condizioni del paziente. Inoltre, il medico può prescrivere un unguento, che include un corticosteroide e un antibiotico (ad esempio "hyoxysone"). Quando il processo acuto è finito, è meglio concentrarsi sulla prevenzione delle recidive, per sottoporsi a un corso di fisioterapia, per essere trattati con rimedi popolari.

Brufoli acquosi sul corpo: orticaria - reazione agli allergeni

Bolle, arrossamento, gonfiore e sensazione di bruciore - tali sintomi si osservano con orticaria o orticaria. Spesso questa malattia è associata a una reazione allergica del corpo a stimoli fisici o alimentari. Eruzione di colore viola e vesciche pruriginose con contenuto liquido compaiono nella fase acuta dell'orticaria idiopatica. Ci possono essere mal di testa, febbre, insonnia.

Cause di orticaria:

ultravioletta, alta temperatura dell'aria;

reazioni alimentari;

lana, piume, piumino;

Suggerimento: Con l'orticaria idiopatica, la fonte può essere di origine autoimmune. Quindi, utilizzando la ricerca medica convenzionale non sarà in grado di identificare la causa della malattia.


Se ci sono acne acquosa sul corpo: il trattamento possibile è prendere antistaminici. Riducono gonfiore, prurito e arrossamento della pelle. Bagni con camomilla, salvia, lavanda sono utilizzati da adulti e bambini. È possibile lubrificare la tintura acquosa dell'acne di calendula. I medici consigliano anche di prestare attenzione alla dieta. È necessario limitare o escludere completamente i piatti piccanti e speziati dal menu, per abbandonare il cioccolato e gli agrumi.

Brufoli acquosi sul corpo: dermatosi poliologica nelle donne in gravidanza

L'organismo della futura madre sta vivendo cambiamenti ormonali e indebolimento del sistema immunitario durante la gravidanza. Viene prodotto un gran numero di ormoni sessuali, che possono portare a forme complesse di tossicosi. Brufoli e papule acquosi appaiono sul corpo di una donna incinta, causano disagio, peggiorano il sonno e il benessere generale.

Il trattamento e la prevenzione della dermatosi sono conformi alla dieta, all'arricchimento della dieta con proteine, all'assunzione di preparati vitaminici e minerali. Durante le riacutizzazioni, una donna può bere un tè alla menta rilassante, prendere carbone attivo, purificare il corpo dalle tossine. Oltre ai sorbenti, i medici raccomandano i probiotici (bifidumbacterin).

Unguento per l'acne acquosa

Vesciche rosa piene di contenuto acquoso, passano con l'uso esterno di antibiotici e ormoni corticosteroidi (GCS). Questi componenti sono individualmente o insieme formano parte di farmaci che sopprimono le reazioni allergiche. I farmaci hanno effetti anti-infiammatori, riducono l'irritazione, il prurito e il dolore.

Unguenti e gel dall'orticaria:

"Sinaflan" (analogo di "Deperzolone").

Farmaci con GCS per uso esterno possono causare atrofia della pelle. Per evitare questo, i dermatologi consigliano di non farsi coinvolgere in pomate ormonali. Inoltre, ci sono mezzi con meno effetti collaterali, ad esempio, Lokoid.

Cosa fare se ci sono acne acquosa sul corpo

L'acne può apparire su qualsiasi parte della nostra pelle e possono avere un aspetto molto diverso.

L'acne acquosa sul corpo dovrebbe allertare.

Questo tipo di eruzione cutanea può indicare una grave malattia.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può fornirti la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Perché appaiono e come agire in caso di rilevamento di tale acne?

Cause di

Acne acquosa - che cos'è?

Questi sono dossi sulla pelle con una testa acquosa.

  • Il contenuto della bolla può essere trasparente o torbido, ma è liquido e in apparenza è facilmente diverso dal contenuto purulento di altri tipi di acne.
  • L'acne acquosa può essere di diverse dimensioni, sia piccole che grandi.
  • A volte si fondono addirittura in grandi formazioni.

Ma tutti questi segni dipendono dal fattore che ha causato la loro apparizione.

E le cause dell'acne acquosa abbondano:

  • reazioni allergiche;
  • malattie infettive;
  • calore pungente;
  • violazione dei processi metabolici;
  • dyshydrosis;
  • squilibrio ormonale.

Considerare le caratteristiche di eruzioni cutanee acquose in varie malattie.

allergia

La causa delle reazioni allergiche può essere cibo, prodotti chimici domestici, abbigliamento.

Nel primo caso, i brufoli appaiono su aree di pelle sensibile, di solito all'interno dell'avambraccio e della coscia, sul collo, sul polso, sul gomito e sotto il ginocchio. In altri casi, l'eruzione cutanea indica il punto di contatto con l'allergene.

  • L'acne allergica è piccola, rossa, l'area della loro localizzazione si gonfia rapidamente.
  • Allo stesso tempo, le eruzioni stesse sono molto pruriginose.

Se il corpo reagisce violentemente all'allergene, sulla superficie dell'acne si può scorgere una punta acquosa che si rompe quando viene pettinata o in contatto con gli indumenti e il liquido rilasciato forma croste.

Malattie infettive

Alcune infezioni sono anche accompagnate da una bolla di eruzioni cutanee.

I più famosi di questi sono l'herpes e la varicella.

Entrambe le infezioni sono virali e il loro agente patogeno appartiene alla stessa specie.

  • Ma l'herpes di solito appare come un'eruzione cutanea acquosa sul viso (sulle labbra e intorno alla bocca), così come nell'area genitale.
  • Quando bolle di varicella cominciano ad apparire dalla parte superiore del corpo - testa, collo - e solo allora "scendi" sotto, catturando a turno l'addome, la schiena, le braccia, le gambe.

Bubbles prurito molto, ma non è raccomandato per rompere la loro integrità, come cicatrici rimarrà al sito di tale danno.

  • Di solito le persone si ammalano di varicella una volta, molto spesso quando sono ancora giovani, acquisendo una forte immunità. Se per la prima volta la malattia si manifesta in un adulto, allora il suo decorso può essere più grave. Ma l'immunità sviluppata protegge in modo affidabile dalla reinfezione.
  • L'herpes può ricomparire con un sistema immunitario indebolito. Basta prendere un raffreddore e prurito sulle labbra - il primo segno di irritazione. Pertanto, nella gente tali sintomi sono chiamati "raffreddore sulle labbra", anche se la malattia non ha alcuna relazione diretta con il comune raffreddore.

C'è un altro parente di queste malattie: l'herpes zoster.

L'acne acquosa in questo caso appare intorno alla vita, a volte con un largo nastro che copre la parte bassa della schiena. Il fattore scatenante di questa malattia è lo stress, i sentimenti forti.

Altre infezioni da contatto con rash vescicante:

  • mollusco contagioso - le bolle compaiono sul sito dell'infezione, quando vengono schiacciate, l'infezione si diffonde sulla pelle, un punto nero all'interno di ogni brufolo acquoso aiuta a distinguere visivamente questa malattia;
  • scabbia - causata da un acaro della scabbia, che "viaggia" sotto la pelle, ma sale alla sua superficie per respirare, in questo luogo si formano piccole bolle rosse che causano un forte prurito.

Video: "Eczema: sintomi, cause e trattamento"

non trasmissibili

Le ragioni della natura non contagiosa includono:

  • calore pungente - una piccola bolla rossa si manifesta nelle pieghe della pelle a causa di vestiti eccessivamente caldi o sintetici, con surriscaldamento del corpo;
  • La disidrosi - una malattia associata al blocco delle ghiandole sudoripare, si manifesta sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi.

Disturbi ormonali

I disturbi ormonali possono essere associati a malattie, disfunzione degli organi di secrezione interna o uno squilibrio temporaneo degli ormoni nel corpo (ad esempio, nelle donne in gravidanza).

Tali brufoli possono apparire in tutto il corpo e il loro trattamento richiede un esame preliminare obbligatorio.

Che tipo di malattia ha causato la comparsa di brufoli acquosi, stabilire se stessi non è sempre possibile. Certo, puoi confrontare la tua situazione con una foto con spiegazioni.

Come sbarazzarsi della piccola acne sulle gambe? Scoprilo qui.

Tuttavia, solo il medico determinerà la diagnosi finale, sia il nome della malattia che i metodi del trattamento.

Perché ci sono acne acquosa sul corpo di un bambino

L'acne acquosa sul corpo di un bambino può anche apparire a causa di vari motivi.

È molto importante che i genitori consultino un medico in tempo utile per non perdere l'insorgere di una malattia infettiva.

Foto: Miglia sul viso del bambino

Nei neonati possono apparire piccoli brufoli sul viso nei primi mesi di vita.

Sono bianchi o quasi trasparenti. Queste sono le Miglia derivanti dal blocco delle ghiandole sebacee e nulla deve essere fatto con loro. Non sono pericolosi né per il bambino né per gli altri, e presto passeranno da soli.

Altre condizioni che possono causare un'eruzione cutanea acquosa:

Foto: manifestazioni di diatesi sulle guance di un bambino

  • allergia - appare spesso sul viso, sulle guance, nelle pieghe del collo e delle mani;

Foto: vasino sul fondo del bambino

  • calore pungente - l'eruzione si verifica nelle pieghe della pelle e sul fondo;
  • dermatite - di solito nei bambini piccoli, tali eruzioni cutanee si trovano nella zona del pannolino, derivanti da irritazione della pelle con prodotti per l'infanzia e problemi respiratori;

Foto: dermatite all'inguine

  • streptoderma - spesso inizia con il viso e le mani, appare un puntino rosso, che viene poi convertito in una fiala;
  • varicella: le prime bolle appaiono sempre sul viso, sul collo, sull'addome;

Foto: varicella in un bambino

  • disidrosi - di solito si manifesta nella stagione calda sotto forma di eruzioni cutanee acquose su palme e piedi.

È molto importante consultare un medico ai primi segnali.

In alcune malattie (varicella, streptoderma) il bambino deve essere isolato dalla squadra dei bambini fino al recupero.

trattamento

Raccomandazioni su come trattare l'acne acquosa può solo dare un medico.

Foto: solo un medico dovrebbe prescrivere un trattamento.

Dopo tutto, la scelta del metodo di trattamento è interamente determinata dalla causa della comparsa di eruzioni cutanee sul corpo.

Il paziente stesso può solo ridurre leggermente la gravità dei sintomi, ad esempio ridurre il prurito o l'infiammazione. La cosa principale è non farti del male.

E per questo, in nessun caso non è possibile sbarazzarsi dell'acne comprimendone il contenuto.

medicazione

A seconda della causa dell'eruzione, il medico seleziona le medicine necessarie.

Questi possono essere:

Foto: Acyclovir è efficace per le lesioni erpetiche.

  • antivirali, ad esempio, per herpes e varicella, Acyclovir, Panavir è efficace;
  • antistaminici - se il medico conferma la presenza di una reazione allergica, a seconda della sua gravità, possono essere prescritti solo unguenti esterni o in parallelo si consiglia di assumere i farmaci per via orale (Sovrastin, Tavegil, Zodak, Desal);
  • preparati ormonali - questi possono essere pomate (ad esempio, Elokom, Advantan) o preparati orali;
  • Il gel Panavir, unguento Bonafton, unguento Zovirax possono essere utilizzati per alleviare i sintomi di prurito e bruciore nell'herpes;
  • per la guarigione di bolle con varicella e sollievo dal prurito con Calamina, Zindol, unguento di zinco, alcool salicilico;
  • quando l'acaro prurito si applica unguento solforico, benzilbenzonato, spray Spregal, lozione al lindano.

È anche possibile applicare ordinatamente una soluzione debole di permanganato di potassio, soluzione di Fukortsin, vernice verde brillante su acne acquosa.

Foto: eruzioni cutanee possono essere trattati Zelenko

Ma prima della visita dal dottore, Fukortsin e il verde brillante sono i migliori da non applicare, poiché dipingono stabilmente la pelle e le eruzioni cutanee, il che renderà difficile per uno specialista diagnosticare le malattie.

In alcuni casi (calore pungente, dermatite nei neonati), è sufficiente predisporre un'adeguata cura della pelle, per fornire l'accesso all'aria al sito di eruzione (bagni d'aria) in modo che l'eruzione cutanea scompaia da sola.

non convenzionale

La farmacia popolare conosce anche i modi per trattare i brufoli acquosi. Ma queste ricette dovrebbero completare il trattamento prescritto dal medico e non sostituirlo.

Ecco alcuni modi per aiutare ad affrontare i sintomi (ma non curare la malattia stessa):

Foto: decotti di erbe rimuovono l'infiammazione e calmano la pelle.

  • i bagni o gli impacchi con decotti di camomilla, calendula, serie ridurranno l'infiammazione e con i decotti di menta o timo si allevia il forte prurito;

Foto: un decotto di corteccia di quercia lenisce la pelle

  • la decozione della corteccia di quercia allevia anche i sintomi delle zone colpite a causa del suo effetto astringente;
  • strofinando le eruzioni con succo di aloe avrà anche un effetto anti-infiammatorio e aiutare la pelle a recuperare più velocemente dopo l'eruzione;

Foto: il succo di aloe allevia l'infiammazione

  • l'olio di albicocca avrà un effetto rigenerante e antinfiammatorio, previene la secchezza della pelle;
  • Far bollire uno spesso porridge di mezza tazza di avena, aggiungere la cipolla, tagliata a pezzi in un frullatore, mescolare e applicare l'eruzione cutanea per 15 minuti;
  • Punteggia l'olio dell'albero del tè sull'acne;
  • Procedure igieniche per siti con eruzioni cutanee eseguite con sapone di catrame o zolfo.

prevenzione

La prevenzione specifica dell'acne acquosa non esiste.

Ci sono solo raccomandazioni generali che aiuteranno a prevenire il rischio del loro aspetto il più possibile:

  • attenta osservanza delle norme di igiene personale, poiché malattie come la scabbia o il mollusco contagioso vengono trasmesse per contatto;
  • mangiare sano, monitorando le reazioni cutanee dopo aver mangiato cibi nuovi;
  • prendersi cura dell'immunità, riposo adeguato;
  • un'attenta scelta dei vestiti, una preferenza per uno che è fatto di tessuti naturali, soprattutto quando si tratta di biancheria intima o abbigliamento che è a diretto contatto con la pelle;
  • l'effetto dosato dei raggi ultravioletti ha proprietà antimicrobiche, quindi è necessario prendere il sole, ma osservando la misura.

Suggerimenti esperti

Se l'acne con contenuto acquoso appare sul tuo corpo, gli esperti raccomandano:

  • non schiacciare il loro contenuto, può provocare un aumento dell'attività virale o la diffusione dell'infezione;
  • limitare il contatto con gli altri per determinare la vera causa di tali lesioni;
  • più riposo, il corpo ha bisogno di forza per combattere l'infezione (se la ragione si trova in esso);
  • seguire una dieta, eliminando possibili allergeni, cibi grassi, fritti, piccanti;
  • Non auto-medicare, ma consultare immediatamente un medico per determinare la causa delle eruzioni cutanee acquose.

Acne acquosa sul corpo può apparire a qualsiasi età e in qualsiasi sito.

Non c'è bisogno di speculare sulla causa del loro verificarsi e di risolvere tutti i possibili mezzi per bruciarli o sbarazzarsi di queste eruzioni cutanee in un altro modo.

Quali vitamine da bere dall'acne sul viso? Scoprilo qui.

L'aglio aiuta dall'acne? Continua a leggere.

Come trattare l'acne acquosa sulla pelle di un adulto e di un bambino

Vesciche acquose sulla pelle possono verificarsi improvvisamente. Non possono essere ignorati, perché in molti casi le eruzioni cutanee indicano malattie gravi. Tuttavia, sono spesso accompagnati da un peggioramento del benessere generale (prurito, febbre, brividi). Il numero di bolle d'acqua può essere diverso, possono verificarsi in qualsiasi area (dita, gambe, mani, viso). Se vengono trovati, è necessario consultare un medico il più presto possibile.

Acne acquosa sul corpo indica una diminuzione dell'immunità o risultati da ipotermia o surriscaldamento del corpo. Possono anche apparire a causa di disturbi nervosi causati da stress costante. Una eruzione cutanea con vesciche acquose si verifica spesso dopo la solarizzazione. Dopo la scottatura la pelle inizia a staccarsi e compare un'acne dolorosa.

Queste ragioni non sono associate a gravi patologie nel corpo. Con la loro rimozione e l'uso di medicine curative, le bolle passano.

Ci sono ragioni più serie per la formazione dell'acne acquosa:

  • Varicella. Gli agenti patogeni sono virus che vengono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria. Uno dei sintomi della varicella è un'eruzione cutanea sotto forma di bolle con un liquido chiaro. Molto spesso fa male ai bambini, ma un adulto può essere infettato se il suo corpo non ha sviluppato l'immunità alla malattia. Le vesciche nella varicella non appaiono solo sulle gambe e sulle braccia, ma si diffondono in tutto il corpo.
  • Infezioni erpetiche Con una diminuzione dell'immunità causata da ipotermia, malattie pregresse e altri fattori avversi, piccoli eritemi compaiono sulla pelle, riempiti con un liquido chiaro che prude male. Molto spesso appaiono sui genitali, nella zona del triangolo naso-labiale, sulle labbra e sulla mucosa orale. Le vesciche sono singole e multiple, accompagnate da bruciore, prurito e peggioramento del benessere generale.
  • Dermatite allergica Con questa malattia compare spesso l'acne acquosa. La causa dell'eruzione diventa una reazione a determinati stimoli con cui la persona è in contatto. Un allergene può essere presente in specifici alimenti, medicinali, sostanze chimiche. La reazione sorge anche dall'erba. Le vescicole sono solitamente localizzate in aree della pelle dove vengono a contatto con l'allergia provocatore. Provano prurito e prurito, causando disagio. L'eruzione non può essere toccata, perché se si rompe, si rompono, trasudando si verifica l'erosione, che diventa il cancello d'ingresso per la penetrazione di un'infezione secondaria (batterica, fungina).
  • Dyshydrosis. Questa è una malattia di natura neuro-endocrina, da cui soffrono le mani più spesso. L'acne acquosa appare sui palmi e le dita a contatto con detergenti, acqua e a causa di stress. Accompagnare la malattia è prurito e bruciore. Quando i blister si aprono e il contenuto di liquido perde, dopo un po 'appare una crosta asciutta.
  • Infezioni fungine La loro caratteristica sono vesciche acquose sulle gambe, che indicano l'infezione. Il fungo diventa più spesso sulla pelle in luoghi pubblici - sauna, piscina, doccia, palestra. Bolle acquose prurito molto. Tuttavia, è impossibile influenzarli, in conseguenza di ciò si uniscono formando grandi bolle.

Eruzioni cutanee sul corpo del bambino di solito indicano una grave malattia e sono un segno delle seguenti malattie:

  • enterovirus;
  • streptoderma;
  • dermatite allergica;
  • varicella;
  • dyshydrosis.

L'aspetto di un'eruzione cutanea acquosa in un bambino deve necessariamente avvisare i genitori, che dovrebbero contattare il pediatra. Il medico farà una diagnosi accurata e prescriverà il trattamento necessario.

Le bolle d'acqua possono verificarsi anche nei neonati in molti luoghi diversi: sull'addome, sui palmi delle mani, sui piedi, sulle mani o sui piedi. Appaiono spesso a causa di dermatite da pannolino che si sviluppa con cura impropria. Pannolini usa e getta creano una sorta di effetto serra, in cui vi è una violazione della normale circolazione dell'aria, la pelle della zona inguinale non respira, è irritata, le bolle appaiono su di esso, pieno di liquido.

Tale eruzione cutanea può verificarsi a seguito di reazioni allergiche a nuovi prodotti introdotti come alimenti complementari per indumenti sintetici e farmaci.

Prima di iniziare il trattamento, è imperativo scoprire perché un rash è apparso sul corpo. L'ulteriore tattica delle misure terapeutiche dipende da questo.

È consentito l'uso della medicina tradizionale, ma devono essere concordati con il medico.

Se le bolle acquose compaiono a causa del sole, dovrebbero essere trattate con olio di olivello spinoso, crema di Ahromin o Pantenolo.

Per farli sparire più velocemente, non è consigliabile strappare lo strato superiore di acne. Nei casi più gravi, prescrivere farmaci forti.

Se un rash acquoso è causato da un'infezione virale (herpes, varicella), è necessario utilizzare farmaci antivirali - Virolex, Acyclovir. Assegnali sotto forma di iniezioni o compresse per somministrazione orale. Si raccomanda di bere quanto più liquido possibile in modo che le tossine vengano eliminate dal corpo.

Per ridurre il prurito che accompagna le infezioni da herpesvirus e la varicella, vengono usati gli antistaminici:

Il trattamento di bolle in adulti e bambini spende agenti antisettici (vernice verde, soluzioni di alcool di tinture di anilina). Questi farmaci non vengono lavati per molto tempo, permettendoti di monitorare le dinamiche dell'eruzione cutanea. Per ridurre il prurito e ridurre il rischio di infezioni batteriche, si raccomanda di trattare l'acne con Fucorcin o una soluzione di permanganato di potassio, nonché con il liquido Castellani.

È necessario trattare l'herpes sulle labbra con unguenti anti-infiammatori (Penciclovir, Acyclovir). Per alleviare il dolore, prendere analgesici (Ibuprofen). L'eruzione cutanea può essere trattata con Lidocaine Gel. Allevia il dolore e può essere utilizzato da adulti e bambini.

Se l'eruzione cutanea appare come risultato di una reazione agli irritanti, il medico prescrive farmaci antiallergici in pillole:

Questi fondi bloccano la produzione di istamina, che provoca la comparsa di reazioni infiammatorie sulla pelle ed elimina la causa del prurito e dell'eruzione cutanea. Per i bambini, i farmaci sono prodotti in una forma conveniente per loro - sotto forma di sciroppo, sospensione o gocce.

Per le lesioni gravi, i preparati ormonali sono prescritti per il trattamento esterno. Il trattamento viene effettuato in corsi brevi. Questi farmaci includono:

Questi farmaci hanno gravi effetti collaterali, quindi non possono essere utilizzati per il trattamento di bambini, donne deboli, anziane, in gravidanza e in allattamento. Per eliminare il corpo dalle tossine, puoi assumere enterosorbenti (carbone attivo, Polysorb) e utilizzare almeno 2 litri di liquidi al giorno.

Per il trattamento delle infezioni fungine vengono utilizzati:

  • preparazioni locali - soluzioni, lozioni, unguenti;
  • sistemico - capsule e compresse per somministrazione orale.

L'eruzione acquosa sui piedi è trattata con soluzioni antifungose ​​e unguenti: Loceryl, Mikospor, Exoderil, Lamisil. Se l'eruzione è troppo ampia, il medico può prescrivere tali agenti in pillole: Flucostat, Terbizil, Griseofulvin.

Effettuano anche una terapia di disintossicazione, infondendo assorbitori per via endovenosa e soluzioni saline. Aiutano a sbarazzarsi di sostanze nocive e prodotti di scarto del fungo. Per rafforzare il sistema immunitario, condurre un ciclo di terapia immunomodulatoria.

Il trattamento con streptoderma nei bambini viene effettuato con preparati antisettici, che devono trattare i focolai di infezione per prevenire l'ulteriore diffusione dell'eruzione e ridurre il rischio di complicanze. L'acne acquosa sul corpo è imbrattata con perossido di idrogeno, una soluzione di permanganato di potassio, alcool salicilico, fucorcina o verde brillante. Applicarli 2-3 volte al giorno con un batuffolo di cotone sulle zone interessate.

Per il trattamento delle bolle acquose prescrivono crema e unguento, che contengono un componente antibatterico. Questi includono:

  • Baneotsin;
  • Triderm;
  • eritromicina e unguento alla gentamicina.

I farmaci devono essere applicati sulla pelle con uno strato sottile 2-3 volte al giorno.

Se un'eruzione cutanea acquosa non appare come conseguenza di gravi malattie infettive, i metodi di trattamento tradizionali possono essere utilizzati:

  • Erbe con infusi alle erbe. Le vesciche sulle gambe si asciugano rapidamente e scompaiono se la procedura viene eseguita con un decotto di calendula o celidonia. Tali erbe curative hanno potenti effetti antibatterici, antisettici e anti-infiammatori. Il bagno ha bisogno di acqua calda. La durata della procedura è di 30 minuti. Dovrebbe essere fatto ogni giorno, prima di andare a dormire.
  • Si raccomanda un rash sulle gambe o sulle mani per lubrificare qualsiasi olio naturale - oliva, mandorla, albicocca, pesca.
  • Se le vesciche sulla pelle sono infiammate, la copertura intorno a loro è arrossita, quindi l'area interessata deve essere trattata con succo di sedano fresco o aloe, applicare foglie di cavolo o fare impacchi da patate crude grattugiato.

Al fine di prevenire la formazione di un'eruzione cutanea acquosa sulla pelle, è necessario rafforzare il sistema immunitario, aderire alla corretta alimentazione e condurre uno stile di vita sano.