Principale

Verruche

Trattamento viso alla rosacea, sintomi, foto

I processi infiammatori cronici, specialmente se si verificano sul viso, possono comportare non solo un peggioramento dell'aspetto, ma anche una diminuzione dell'autostima del paziente. Uno di questi disturbi è la rosacea sul viso. La malattia è accompagnata da un "grappolo" di sintomi caratteristici, ognuno dei quali richiede un'attenzione separata e misure e metodi terapeutici. Considerare le sfumature del decorso della malattia, le sue manifestazioni nell'uomo, nonché i fattori causali e le misure terapeutiche.

Rosacea cos'è una foto


La rosacea è un processo cronico sulla pelle che si verifica durante molti fattori. La malattia è accompagnata dall'apparizione di aree arrossate con numerose eruzioni cutanee sul viso. Sembrano i soliti ascessi "adolescenti", che torreggiano sulla pelle come tubercoli.

La differenza tra la rosacea e l'acne normale è che non ci sono punti neri sulla pelle con rosacea.

Secondo le statistiche, la malattia sorpassa le donne con pelle chiara, rimanendo all'età di 40-50 anni. Questa dermatite ha il secondo nome - "anguille rosa". Una grave complicanza può essere la perdita dell'acuità visiva.

La malattia della pelle rosacea di solito inizia dopo 30 anni e "fiorisce" tra i 40 ei 50 anni. In genere, le donne soffrono di manifestazioni del sesso più debole, nel 60% dei casi, anche se l'iperplasia nell'area delle ghiandole sebacee può verificarsi anche negli uomini.

Un ruolo importante è svolto dalla conduzione della diagnostica da parte di uno specialista, poiché la velocità della sua guarigione dipende da un'adeguata valutazione oggettiva dello stato di salute del paziente. L'articolo analizzerà in che modo questa eruzione cutanea appare sul viso, quali fattori possono causare il suo decorso, oltre a valutare le foto e selezionare le terapie più efficaci ed efficaci.

Varietà della malattia

In pratica, ci sono diversi tipi di questa malattia, sono classificati in base alle caratteristiche della manifestazione e ad altri fattori.

  • La rosacea conglobata è una malattia che si accompagna alla formazione di crescite sferiche. Hanno dimensioni enormi e appaiono sulla pelle, arrossate dalle lesioni. L'assunzione incontrollata di alcuni gruppi di farmaci è un fattore causale nell'insorgenza della malattia.
  • La rosacea steroidea inizia il suo percorso di sviluppo solo dopo che il paziente ha usato una grande quantità di unguenti ormonali per eliminare le malattie della pelle di diversa natura. Questa forma ha diverse difficoltà nel trattamento, ma è meno comune, a differenza della precedente malattia.
  • Forma fulminante della malattia - lo sviluppo di questa malattia è dovuto a disturbi ormonali. La forma è tipica per le donne in giovane età. Le cause sono stati di stress, gravidanza, insufficienza ormonale, menopausa. Il problema del corso sta nel fatto che la malattia inizia una rapida progressione e deturpa notevolmente l'aspetto delle persone che provocano nevrosi.
  • La forma del carattere edematoso è meno comune, a differenza di altri tipi di malattia, e si manifesta con gonfiore sul viso, che di solito si trova nella parte centrale. Nel tempo, l'edema acquisisce una sfumatura viola, e se viene applicata pressione, non rimarranno buchi.

Sul tipo di malattia dipende da molte caratteristiche della sua manifestazione, così come la natura delle conseguenze.

Sintomi di rosacea e causa video


Ad oggi, nessuna informazione è stata ricevuta sui fattori esatti provocatori della malattia. Nelle persone che soffrono di questa malattia, vi è una marcata espansione nell'area delle arterie superficiali in risposta all'influenza negativa degli stimoli.

Per quanto riguarda le persone sane, non hanno tali effetti. Gli esperti di dermatologia hanno notato una serie di fattori che provocano la formazione della malattia.

  • Processi e fenomeni infettivi. In questo caso, provocando la formazione di batteri del tipo patogeno, si formano pustole sulla pelle. Ai pazienti viene prescritto un ciclo di terapia antibiotica, che riduce il numero di eruzioni cutanee. Ma il batterio responsabile dell'insorgere della malattia non può essere identificato.
  • Zecche e parassiti Se il materiale studiato è stato preso da persone malate, allora le zecche sono state spesso trovate in esso. I medici spesso prescrivevano la terapia per il trattamento di questo gruppo di insetti e si osservava un effetto parziale della terapia. Ma non c'è alcuna possibilità di affermare in modo inequivocabile l'impatto positivo di questo fattore, poiché non ci sono prove scientifiche.
  • Fattori di tipo e carattere esterni. Come causa ipotetica della malattia può essere il cibo che contribuisce ad aumentare l'irritazione delle mucose dello stomaco, che porta all'espansione dei vasi sanguigni. Questi tipi di alimenti includono nicotina, alcol, agrumi e specie piccanti.
  • Malattie del tubo digerente - una delle cause più probabili della malattia. Studi condotti hanno dimostrato che fino al 90% dell'incidenza di questa malattia è accompagnata dalla presenza di gastrite e segni di malattia nell'intestino tenue.
  • La misura in cui una persona può essere attribuita al gruppo di rischio dipende dai fattori mentali del paziente. Questa teoria è stata a lungo nota, ma non vi è alcuna prova dettagliata dello sviluppo della malattia sullo sfondo di problemi mentali. Al contrario, c'è una prova opposta: la pelle infiammata con acne ed edema può causare depressione e depressione.
  • I fattori ereditari in questa lista giocano un ruolo significativo. In alcuni casi, questa malattia ha la natura di una malattia familiare, che ha ricevuto prove ufficiali da eminenti scienziati di tutto il mondo. Pertanto, se le madri / nonne hanno sofferto della malattia, c'è un'alta probabilità di ottenere i suoi discendenti.

Chi è a rischio

Ci sono diverse categorie di persone (per lo più donne) che possono essere considerate a rischio per quanto riguarda l'insorgenza di questa malattia.

  1. Queste sono donne che hanno pareti vascolari eccessivamente sottili. Di solito, anche con piccole irritazioni, si può verificare una rottura del capillare.
  2. Il gentil sesso, la pelle del viso che è stata progettata per sperimentare un serio effetto permanente dall'influenza dell'aria con un piccolo parametro di umidità.
  3. Le persone che hanno la gastrite e altre malattie dello stomaco e dell'intestino.
  4. Donne che sono passate al livello della menopausa, così come quelle ragazze e donne mature che usano spesso unguenti tipo corticosteroidi.

Principali sintomi e manifestazioni della malattia

Ci sono diversi fattori che possono indicare una diagnosi di rosacea sul viso. Considera i principali sintomi e segni.

  • La presenza di arrossamento al centro del viso. Sono localizzati sul naso, sul mento, sulla fronte e sulle guance e possono anche diffondersi nell'area del torace.
  • Nel tempo, sulle zone cutanee soggette a rossore, si formano tubercoli rosa che si trasformano in acne e acne. All'interno è contenuto purulento.
  • Pelle arrossata visibilmente ispessita. Vi è anche una marcata espansione dei vasi sanguigni, che comporta la formazione di "vene varicose" e la griglia.
  • Se gli elementi dell'eruzione colpiscono gli uomini, la pelle del naso è solitamente ispessita, ma il rossore persistente su di esso è presente per un lungo periodo.
  • Una manifestazione evidente della malattia è la cheratite - un processo infiammatorio nella zona della cornea dell'occhio, che si manifesta come arrossamento, secchezza e flusso di lacrime.

Poiché questa malattia colpisce solo la zona del viso, un'eruzione cutanea sulle mani e un'eruzione cutanea sulle gambe non sono localizzate.

Trattamento laser alla rosacea o antibiotici


Esistono molti metodi per eliminare questo processo, che può essere locale e generale. Agli ammalati vengono prescritti pomate, gel, creme, ma a volte, in situazioni complicate, sono necessarie misure più radicali. Questa è l'ingestione di farmaci antibiotici e il trattamento con la terapia laser.

Antibiotici: pro e contro

La terapia antibatterica ha lo scopo di sopprimere gli effetti del principale agente patogeno. Prescrivere un farmaco con un contenuto di diverse principali sostanze attive.

Vantaggi della tecnica

  • Il rapido effetto del trattamento;
  • la durata del risultato;
  • costo della terapia conveniente.

Svantaggi degli antibiotici

  • La necessità di ripristinare l'immunità;
  • un gran numero di controindicazioni;
  • la possibilità di effetti collaterali e complicanze.

Terapia laser: pro e contro

Questo metodo comporta l'esposizione alle aree interessate con un laser speciale.

Insieme a questo metodo fisioterapeutico, viene utilizzata l'elettrocoagulazione, suggerendo l'esposizione alla corrente elettrica,

e terapia dell'azoto.

I vantaggi delle tecniche sono alta efficienza e un risultato duraturo, lo svantaggio è l'alto costo.

Quale delle opzioni di trattamento scegliere - il caso di ciascun paziente, ma in ogni caso, è necessario consultare un medico.

Trattamento di rosacea di rimedi popolari


Un trattamento topico di rosacea sul viso viene effettuato utilizzando maschere speciali, lozioni e decotti a base di erbe. I vantaggi di questa terapia risiedono nella sua disponibilità, efficacia, effetto anti-infiammatorio e azione disinfettante. Ben provato alcune composizioni.

  • Il miglior rimedio per la rosacea è la camomilla. Lenisce la pelle, ha effetto anti-infiammatorio e allevia il rossore. Lozioni di brodo sono fatte come segue: il tessuto di cotone viene inumidito in un brodo freddo, pressato e messo sul posto interessato per 15 minuti. Ripeti le procedure - 3-4 volte al giorno. La durata del corso è fino al momento della pulizia della pelle.
  • L'eruzione cutanea negli adulti può essere eliminata con succo di mirtillo, e con essa si producono compresse medicinali. È necessario saturarli con una garza o un tovagliolo e applicare sulla pelle interessata per un periodo di tempo di 40 minuti - un'ora. Se segui la ricetta per la prima volta, devi ridurre la concentrazione di succo, diluendo con acqua nel rapporto di 1/3. La concentrazione aumenta di giorno in giorno.
  • Le maschere di farina d'avena non hanno solo un effetto calmante, ma si adattano perfettamente allo sbiancamento della pelle. Per questo è necessario prendere 2 cucchiai. l. farina d'avena macinata e un po 'd'acqua - fino a formare una consistenza cremosa. Applicare sul viso per 20 minuti e risciacquare con acqua.
  • Succo (gel) aloe vera. Se questa bella pianta cresce a casa, si trova l'elisir. In caso contrario, è possibile acquistarlo in forma finita in farmacia. Il gel può essere usato punteggiato e su tutto il viso. Se lo si desidera, è possibile aggiungerlo a maschere e creme.

Il complesso di trattamento per la rosacea sul viso deve essere istruito e appropriato, solo questo approccio fornirà risultati efficaci.

Crema di rosacea


Considerando la questione di come trattare una malattia, vale la pena notare che le creme sono mezzi efficaci per eliminare la malattia. Di seguito sono elencate le migliori creme di produzione nazionale ed estera, progettate per eliminare i sintomi dei disturbi per un breve periodo di tempo.

  • La crema OVANTE aiuta efficacemente a combattere tutti i processi cutanei che comportano la formazione di un'eruzione cutanea. Non ci sono sostanze chimiche e antibiotici nella composizione, il che rende preferibile la composizione.
  • ROSAMET - questa preparazione naturale e altamente efficace aiuta a ridurre il rossore ed eliminare l'acne. Lo strumento ha un eccellente effetto antimicrobico e combatte attivamente contro qualsiasi problema.
  • ROSEKS - influenza negativamente i microrganismi sensibili e consente di superare qualsiasi processo causato dalla malattia in questione.
  • RUBORIL - questa crema ha una composizione sicura ed efficace, confronta favorevolmente con altri mezzi, in quanto dà risultati dopo diverse applicazioni.
  • NORITAKE: il farmaco è efficace e sicuro, adatto a uomini e donne di tutte le età. Aiuta a combattere le principali manifestazioni della malattia.

Poiché l'eruzione cutanea non si manifesta in un bambino, i suddetti farmaci non vengono utilizzati per i bambini.

Unguento alla rosacea

  • L'unguento di zinco è uno strumento efficace progettato per combattere l'infiammazione e altri processi. Ha un prezzo accessibile e una qualità decente.
  • L'unguento di eritromicina contiene un antibiotico che gli consente di avere un effetto rapido e di avere un effetto appropriato sulla pelle.
  • Unguento Unguento aiuta a far fronte ai sintomi di base della malattia e migliora le condizioni della pelle dopo diverse applicazioni.

Dal momento che l'eruzione sul corpo non si manifesta, tutti i mezzi sono applicati al viso, secondo le istruzioni.

Gel per la rosacea


I gel contro la malattia hanno una consistenza e una forma confortevoli, quindi sono usati abbastanza spesso. Tutti i rimedi sopra citati hanno un effetto simile: asciugano la pelle, combattono i sintomi della rosacea sul viso e aiutano a eliminare il rossore. I prezzi dei fondi presentati vanno da 100 a 400 rubli.

  • Il gel Skinoren è un agente dermatologico che ha un effetto significativo sui legami patogenetici della malattia. Il costo varia da 200 rubli.
  • Il gel Metrogyl aiuta a far fronte a varie infezioni di natura batterica e parassitaria. È efficace per bambini e adulti.
  • Il gel Azelik è caratterizzato da una maggiore attività contro l'azione dei batteri e può fornire una lotta contro una vasta lista di malattie della pelle.
  • Il gel Demoten è un agente terapeutico cosmetico e profilattico per combattere i disturbi della pelle di qualsiasi tipo e posizione.

Dieta per rosacea


La terapia completa contro la malattia sarà solo se si osserverà una corretta alimentazione. Il cibo dovrebbe essere assunto regolarmente e presentato in piccole porzioni.

Quale dovrebbe essere la dieta quando si sta facendo la dieta

Una dieta equilibrata è un segno e un fattore di successo nel recupero in presenza di questa malattia. È importante masticare bene il cibo. La cosa principale - per monitorare la risposta del corpo alla ricezione di un determinato cibo.

Cosa può essere usato

Consentito di consumare varietà di carne magra, pesce, patate e verdure con frutta. Puoi mangiare bacche, principalmente - lamponi, prugne, fragole. Tra i frutti ci sono le mele utili nelle specie più saporite, così come i meloni, i cocomeri. Se consideriamo le verdure più utili, la preferenza è data a carote, barbabietole, pomodori e cetrioli. Sono frutta e verdura che, grazie al loro alto contenuto di fibre, assicurano la rimozione delle tossine dal corpo e per il viso è un elisir continuo.

Saranno anche utili le seguenti categorie di alcuni prodotti.

  • Germogli di grano;
  • lievito di birra;
  • varietà di riso integrale;
  • funghi (finferli, champignons);
  • prodotti integrali.

Il contenuto della lista dietetica dovrebbe contenere pesci, perché l'omega-3, che è contenuto in esso, può combattere attivamente la manifestazione della malattia.

Composizione vitaminica della dieta

Esistono diversi tipi di vitamine che dovrebbero essere assunti con una dieta.

  • K (contenuto in cipolle, spinaci, broccoli);
  • A (disponibile in frutti d'arancio - carote, cachi, pesca).

Cosa non è permesso usare

È necessario limitare l'uso

  • Prodotti in scatola
  • cibi salati, piccanti,
  • così come i piatti piccanti
  • bevande contenenti caffeina
  • acqua e bevande gassate
  • è importante non abusare di grassi animali (margarina, burro, carni grasse);
  • non farti coinvolgere in dolci e pasticcini;
  • rifiutare caffè, tabacco, bevande alcoliche;
  • non abusare di latticini e uova di gallina;
  • e alcuni frutti (uva, arancia, mandarino, pera).

Un approccio competente alla formazione del menu quotidiano ti fornirà una buona salute e una pelle bella e radiosa. Il rispetto di queste regole garantisce un ottimo umore e un eccellente benessere ogni giorno. L'eruzione cutanea, la cui fotografia è presentata nell'articolo, passerà rapidamente se segui queste regole.

Sai cos'è la rosacea sul viso? Le foto ti hanno aiutato a identificare i sintomi? Lascia la tua opinione o feedback per tutti sul forum!

Come trattare la rosacea sul viso con medicinali e rimedi popolari a casa?

La rosacea (rosacea) è una malattia cronica della pelle di natura non infettiva, caratterizzata da arrossamento persistente della pelle del viso, comparsa di vene a ragno ed eruzioni pustolose. Nelle fasi successive, la malattia porta ad un significativo deterioramento dell'apparato, un ispessimento irreversibile della pelle di fronte, naso, palpebre, mento, che è percepito come un significativo difetto estetico e provoca problemi psico-emotivi.

Le statistiche sostengono che fino al 10% della popolazione mondiale soffre dei sintomi di questa malattia e la rosacea colpisce soprattutto persone di età compresa tra i 40 ei 50 anni. Nei bambini, questa malattia praticamente non si verifica. Molto spesso, questa malattia colpisce le donne, ma negli uomini la malattia è più grave ed è accompagnata da gravi complicanze.

Per molto tempo si è creduto che il caratteristico rossore sul viso fosse il risultato di libagioni smodate, in Francia esisteva addirittura il termine "acne da vino" che implica la dipendenza del paziente dalle bevande alcoliche. Ma in seguito, gli scienziati hanno confutato questa teoria e suggerito che la causa della rosacea sul viso è un acaro sottocutaneo microscopico Demodex che vive nelle ghiandole sebacee dei follicoli piliferi.

Oggi è dimostrato che questo fattore è secondario e non è la causa, ma il risultato di cambiamenti della pelle. Quindi, la vera eziologia della malattia rimane ancora poco chiara fino alla fine, ci sono solo un numero di teorie che indicano i fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia.

Cause della rosacea sul viso

Si presume che la base della malattia sia l'aumentata sensibilità dei vasi superficiali del viso a vari stimoli. Gli scienziati hanno avanzato molte teorie sulle cause di tale stato.

  • Fattore genetico Si ritiene che i popoli del nord del tipo scandinavo (con capelli biondi, pelle bianca e occhi azzurri) siano geneticamente predisposti alla comparsa della rosacea. Nella letteratura medica sono descritti casi di lesioni familiari e si nota che il 40% dei pazienti aveva parenti stretti con rosacea.
  • Malattie del tubo digerente. È stato stabilito che esiste un legame definito tra le malattie gastrointestinali e lo sviluppo della rosacea. Quindi, i sintomi della gastrite sono stati rilevati nel 50-90% dei pazienti, il 35% dei pazienti con questa patologia presentava sintomi di disturbi nell'intestino tenue.
  • Teoria psichica. Secondo questa teoria, i disturbi mentali contribuiscono allo sviluppo della malattia, ma numerosi studi hanno confutato questa ipotesi. Tuttavia, è stato riscontrato che nelle forme gravi di rosacea, i pazienti sviluppano disturbi mentali che si manifestano come instabilità emotiva e depressione.
  • Malfunzionamenti del sistema endocrino (menopausa, diabete, disordini metabolici).
  • Anomalie del sistema immunitario.
  • Teoria degli effetti degli acari sottocutanei. Molti scienziati sottolineano la possibilità di rosacea derivante dall'esposizione a acari sottocutanei Demodex, le cui larve si trovano spesso in campioni di pelle prelevati da aree problematiche. Ma questa teoria non ha ricevuto conferma definitiva, poiché non tutti i pazienti hanno un segno di spunta.
  • Teoria infettiva. Alcuni ricercatori associano l'aspetto delle eruzioni pustolose a un fattore infettivo e osservano che il numero di eruzioni cutanee diminuisce significativamente durante la terapia antibatterica. Tuttavia, nel contenuto purulento non si trovano batteri che possono causare lo sviluppo della malattia.
  • L'influenza di fattori esterni. Un certo numero di scienziati ha avanzato una teoria relativa all'influenza di determinati prodotti sulla comparsa di eruzioni. Il loro uso influenza negativamente lo stato della mucosa gastrica e porta alla dilatazione riflessa dei vasi sanguigni sul viso. Pertanto, i pazienti con rosacea sono raccomandati per rifiutare bevande alcoliche, cibi piccanti e piccanti, caffè, agrumi.

Oltre ai suddetti fattori, si ritiene che alcuni farmaci possano causare lo sviluppo di couperose, stress persistenti e fattori climatici associati al surriscaldamento del corpo durante il caldo o l'ipotermia a basse temperature. È più facile far fronte alla malattia nella fase iniziale: quando compaiono i primi sintomi, dovresti contattare uno specialista che ti dirà come trattare la rosacea sul viso.

sintomi

Il quadro clinico della malattia dipende dallo stadio del processo, ciascuno dei quali corrisponde ai sintomi caratteristici:

  1. Lo stadio eritematoso è l'inizio della malattia, per questo periodo l'aspetto del rossore sul viso nel naso, nelle guance, nel mento e nel centro della fronte è caratteristico. Il rossore si verifica periodicamente, sotto l'influenza di fattori provocatori. Questi includono cibi piccanti o speziati, alcool, qualsiasi situazione stressante o stress fisico. Inoltre, un attacco può causare eventi meteorologici (forte vento, freddo, caldo), l'uso di cosmetici o farmaci. Nel corso del tempo, la malattia progredisce, il rossore esce sempre più spesso e presto sul viso si formano zone resistenti di colore rosso. Ad un esame più attento, sono visibili le vene superficiali colpite sotto forma di vene varicose. Il colore della pelle diventa più saturo e acquisisce una tinta bluastra, la pelle è secca, comincia a staccarsi e si gonfia, c'è una sensazione di pelle bruciata e tesa.
  2. Fase papulo-pustolosa Con l'ulteriore sviluppo del processo patologico, compaiono gruppi di eruzioni pustolose sulle aree arrossate, sensibilità cutanea agli aumenti della radiazione solare, si nota gonfiore della pelle del viso nella zona delle sopracciglia. La sensazione di formicolio e bruciore si attenua. Nel corso del tempo, l'eruzione si diffonde a tutto il viso, afferra il cuoio capelluto e scende all'area del torace. Con la diffusione di eruzioni cutanee, il paziente avverte un forte prurito.
  3. Fase Fimatoide. La progressione del processo patologico porta alla formazione di infiltrati e nodi infiammatori. Alcune zone della pelle delle orecchie, della fronte o del naso iniziano a ispessirsi, la loro superficie appare irregolare e ricorda una buccia d'arancia. Se non trattate, sono possibili complicazioni spiacevoli. Gli uomini spesso sviluppano un grave difetto estetico - il rinofima (naso pineale). Il naso acquisisce una colorazione bluastra, aumenta di dimensioni e una rete di vasi sanguigni si manifesta chiaramente su di essa. Nel corso del tempo, sulla superficie dell'organo si formano profonde scanalature che dividono il naso in lobuli bitorzoluti, il che lo rende simile a un nodulo. In altre parti del viso si verificano anche cambiamenti non estetici: la pelle delle palpebre si ispessisce, il mento cresce e il lobo dell'orecchio si espande e assomiglia all'aspetto del cavolfiore, sulla fronte si forma un ispessimento a cuscinetto. Questi cambiamenti riguardano solo gli uomini e praticamente non si verificano nelle donne, il che è spiegato dall'influenza positiva degli ormoni sessuali femminili.

Lo sviluppo della rosacea è spesso accompagnato da danni agli occhi e le malattie oftalmologiche in un quarto dei pazienti si sviluppano prima delle gravi lesioni cutanee. I pazienti notano l'aspetto di disagio agli occhi, arrossamento delle palpebre, sensazione di sabbia o di corpo estraneo e lacrimazione. I pazienti con rosacea sono spesso diagnosticati con blefarite, congiuntivite e nei casi gravi, cheratite, che minaccia la cecità.

Ci sono forme speciali di rosacea che sono piuttosto rare:

  • Steroide rosacea. Questa forma della malattia è difficile da trattare. Si verifica a causa di un prolungato uso esterno di agenti ormonali per il trattamento di un'altra malattia della pelle.
  • La rosacea è conglobata Questa forma della malattia si sviluppa come risultato di farmaci a base di bromo o iodio. Le manifestazioni esterne sembrano molto poco attraenti: enormi crescite sferiche (conglobate) compaiono sulle aree arrossate della pelle.
  • Forma di fulmine Viene diagnosticato principalmente nelle donne ed è causato da disturbi neuropsichiatrici, così come i cambiamenti ormonali nel corpo durante la gravidanza o la menopausa. La malattia si sviluppa all'improvviso, è caratterizzata da una corsa fulminea, progredisce rapidamente e porta alla deturpazione del viso. Le manifestazioni esterne assomigliano a una forma grave di rosacea conglobata. In questo contesto, le donne sviluppano nevrosi e stati depressivi e il trattamento raramente dà un effetto positivo.
  • Linfedema (forma edematosa). Questa forma del processo patologico è rara, ma porta anche a una forte deturpazione dell'apparenza. Sulla faccia, nella zona delle guance, del naso, del mento, della fronte, appare un gonfiore rosso che non può essere rimosso. Il viso non si gonfia a causa del fluido in eccesso nei tessuti, ma a causa della crescita dello strato sottocutaneo.

Un dermatologo esperto determinerà la malattia sulla base di un esame esterno. In alcune forme, per chiarire la diagnosi, potrebbe essere necessario studiare la microflora intestinale e le condizioni vascolari. Inoltre, lo specialista prescriverà un'analisi di laboratorio del sangue e prenderà le microparticelle dalla pelle colpita per essere esaminata. Sulla base dei risultati ottenuti, un gastroenterologo, un oculista e un endocrinologo possono essere attratti dal trattamento.

In ogni caso, consultare il medico il prima possibile. Una diagnosi tempestiva aiuterà non solo ad eliminare i sintomi attuali, ma anche a prevenire la progressione della malattia e lo sviluppo di complicanze. Lo specialista spiegherà come eliminare la rosacea sul viso e determinare le tattiche di trattamento in base alla forma e alla gravità della malattia.

Trattamento viso alla rosacea

Per il trattamento della rosacea, i dermatologi usano metodi di trattamento combinati per rimuovere le manifestazioni visibili della malattia ed eliminare le malattie associate.

La rosacea è una malattia cronica, che è piena di ricadute, quindi il corso del trattamento è piuttosto lungo - da diverse settimane a diversi mesi. Il trattamento completo è l'uso di terapie farmacologiche, azioni locali, procedure di fisioterapia.

Trattamento antibiotico

Nel trattamento della rosacea, gli antibiotici del gruppo tetraciclina (ossitetraciclina, minociclina, tetraciclina cloridrato) sono stati ben stabiliti. Il metronidazolo mostra un'alta efficienza nella lotta contro la rosacea, combatte molte varietà di batteri e distrugge la zecca sottocutanea. Inoltre, il metronidazolo ha un effetto antiedemico e ha un effetto benefico sul restauro della mucosa gastrica e intestinale.

Per eliminare il forte prurito e irritazione, sono prescritti antistaminici (Tavegil, Suprastin, Claritin). Quando appaiono le vene del ragno, viene prescritto il complesso vitaminico Ascorutin, che rafforza le pareti dei vasi sanguigni. Per calmare il sistema nervoso si consiglia l'uso di motherwort o valeriana, nei casi più gravi vengono prescritti antidepressivi.

Trattamento locale

Il trattamento topico è l'uso di unguenti e creme contenenti il ​​componente antibatterico (Metrogyl, Rozamet, Rozeks), Ichthyol, Naftalan oil. Nelle fasi iniziali, le lozioni con una soluzione di acido borico e chiacchieroni, che sono preparati in farmacia con prescrizione medica, aiutano molto. Gli agenti topici più popolari sono:

  • Skinoren - gel. Contiene acido azelaico, che ha un pronunciato effetto anti-infiammatorio e anti-edematoso, ha un effetto essiccante sull'eruzione. Il farmaco non ha praticamente controindicazioni, può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento. Il gel viene applicato sulla pelle pulita 2-3 volte al giorno, risultati duraturi e duraturi possono essere ottenuti solo con l'uso regolare del farmaco.
  • Crema di rosacea sul viso di Ovante. Preparato naturale contenente estratti vegetali e zolfo cristallino microincapsulato. Il farmaco è abbastanza sicuro, fornisce un effetto cosmetico pronunciato e può essere utilizzato per lungo tempo senza danni alla salute.
  • Farmaci ormonali per uso esterno. Questi fondi danno un rapido effetto positivo, ma dovrebbero essere utilizzati in corsi brevi. Il medico deve prescriverli, il trattamento è sotto il suo controllo. Molti esperti dubitano della fattibilità dell'uso di unguenti ormonali, poiché il risultato positivo del loro uso è di breve durata e, dopo l'interruzione, c'è un rapido ritorno dei sintomi in una forma più grave. Inoltre, esiste il rischio che la rosacea diventi uno steroide difficile da trattare.
Metodi fisioterapeutici

Per il trattamento della rosacea applicare:

  • Metodo di coagulazione (esposizione a scariche elettriche deboli)
  • Cryodestruction (trattamento con azoto liquido)
  • Dermoabrasione (macinazione meccanica della faccia)
  • Terapia laser
  • fotocoagulazione

L'effetto delle procedure fisioterapeutiche è evidente dopo diverse sessioni. I pazienti notano una diminuzione del rossore, la scomparsa del prurito e l'irritazione. Migliora la carnagione, diventa invisibile vene del ragno. Dopo la fine della procedura, si consiglia ai pazienti di usare creme con protezione UV.

Per il trattamento della rosacea conglobata, caratterizzata dallo sviluppo di formazioni sferiche, si raccomanda l'escissione chirurgica dei tessuti.

Dieta: caratteristiche alimentari

I pazienti con rosacea dovrebbero seguire una certa dieta, nei casi più gravi, viene mostrato il metodo del digiuno terapeutico per 5 giorni.

Si consiglia ai pazienti di astenersi dal mangiare agrumi, uva, pere. E la razione esclude cibi fritti, cibi in scatola, salsicce, spezie e condimenti, piatti piccanti, salati e in salamoia. L'uso di grassi e dolci animali è ridotto al minimo: bevande alcoliche, tè e caffè forti, cioccolato sono severamente vietati.

La base del menu dovrebbe essere verdure fresche e frutta, carni magre e pesce, insalate con olio vegetale, bevande da latte. È permesso mangiare cavoli, patate, carote, barbabietole, cetrioli freschi. Il menu accoglie cereali, pane non lievitato, erbe aromatiche, frutti di bosco. Il cibo è meglio a vapore, bollire o cuocere. È utile bere acqua minerale, si consiglia di bere almeno 2 litri di liquidi al giorno.

Trattamento di rimedi popolari

Oltre al trattamento principale, puoi usare la medicina tradizionale. Il trattamento della rosacea sul viso a casa rimedi popolari comporta l'uso di lozioni con decotti di erbe medicinali, creme e tinture fatte in casa, alleviare l'irritazione e ammorbidire la pelle,

Per ridurre l'irritazione, si consiglia di utilizzare acqua termale. Idrata bene la pelle, riduce arrossamenti e irritazioni, favorisce la guarigione dei tessuti. Dopo il lavaggio, l'acqua termale viene spruzzata sul viso e lasciata asciugare, la pelle idratata viene ripetuta più volte durante il giorno.

Un sedativo eccellente è una maschera di cetriolo. Cetriolo fresco strofinato su una grattugia fine, aggiungere un cucchiaino di succo di aloe e mescolare bene. La composizione risultante viene applicata sulla pelle, mantenere la maschera sul viso per 30 minuti, quindi risciacquare con acqua fredda.

Ridurre il rossore aiuterà decotti di camomilla, salvia, petali di rosa. Per fare questo, 1 cucchiaio da tavola di materie prime vegetali viene versato con un bicchiere d'acqua e fatto bollire a bagnomaria per 5 minuti. Il brodo pronto viene raffreddato, filtrato e utilizzato per lozioni.

I rimedi popolari trarranno beneficio e aiuteranno a far fronte a sintomi spiacevoli, ma solo se li userai prima di consultare il medico e prendere in considerazione eventuali controindicazioni.

Alcune raccomandazioni

I pazienti con rosacea dovrebbero rifiutarsi di visitare saune, bagni e altri luoghi con alta umidità. In tempo ventoso e freddo, proteggere il viso dal vento con un fazzoletto. Quando si va fuori, indipendentemente dalla stagione, è necessario applicare sul viso della crema solare con un alto grado di protezione. È meglio se la crema sarà aromatizzata e prodotta sulla base di zinco o biossido di titanio.

Non usare mezzi che possono irritare la pelle: scrub, bucce, non trattare il viso con un badagi. Prenditi cura della salute dei tuoi occhi, fatti esaminare da un oftalmologo, se i sintomi della rosacea sono accompagnati da irritazione e sensazione di corpo estraneo negli occhi.

Evitare lo stress nervoso e l'eccessivo sforzo fisico, seguire i principi di una sana alimentazione, abbandonare cattive abitudini. Utilizzare i servizi di un'estetista per rimuovere la griglia capillare, utilizzare solo cosmetici di alta qualità per il viso. Non utilizzare farmaci che hanno un effetto vasodilatatore, coordinare il ricevimento di eventuali farmaci con il medico.

Rosacea sul viso: trattamento efficace, cause, sintomi, rimedi popolari

Preoccupato per le anguille rosa, pruriginose, unite in una singola tasca in crescita, viso sfigurante? Non si conosce il motivo dell'aspetto di una malattia della pelle così insidiosa? Vuoi conoscere tutte le informazioni su questo disturbo, così come i metodi moderni e popolari del suo trattamento? Leggi attentamente - sarà interessante e informativo!

Che informazioni apprendi:

Cos'è la rosacea?

La causa esatta di una tale malattia non è stata stabilita.

Dermatosi cronica e ricorrente dell'epidermide, che è caratterizzata da un decorso negli stadi, di natura polietiologica con possibile angioedema del sistema venoso, è chiamata rosacea.

In poche parole, questa malattia si manifesta sotto forma di arrossamento persistente e pruriginoso sulla pelle con foche sotto forma di noduli che sono collegati in un'unica formazione. Possono essere coperti con squame, grasso della pelle e ulcere.

La causa esatta di una tale malattia non è stata completamente stabilita. I medici identificano diversi possibili fattori che possono provocare lo sviluppo di questa patologia.

Possibili cause di rosacea

Per lungo tempo, l'agente eziologico di questa malattia è stato considerato un acaro sottocutaneo - Demodex. Tuttavia, sulla base di numerosi esperimenti scientifici e studi di laboratorio, è stato stabilito il suo totale non coinvolgimento nell'insorgenza della malattia e le recidive (recidiva dei sintomi).

Le possibili cause della rosacea sono attualmente considerate fattori esogeni ed endogeni.

I fattori esogeni includono: bevande alcoliche, fumo, l'effetto di caldo / freddo, radiazione ultravioletta, polverosità dell'aria. Nella stessa categoria cibi caldi, piccanti, affumicati, fritti e grassi, bevande calde, situazioni stressanti frequenti.

I fattori endogeni includono le malattie endocrine, le malattie psico-vegetative, i disturbi dei reni e del cervello, i fallimenti del sistema immunitario, i fattori ereditari, le malattie infettive dell'epidermide e del tratto gastrointestinale, compresa la presenza di batteri Helicobacter pylori (che causano la gastrite), l'effetto di sostanze mediatore, peptidi vasoattivi, unguenti ormonali e pillole.

A rischio sono le donne dai 40 ai 65 anni.

Sintomi e fasi della malattia

I principali segni di rosacea sono rossore persistente, prurito, formazione di noduli acneici rosa e infiltrati di ulcera.

Ci sono 3 stadi della malattia con le seguenti caratteristiche di questo processo:

  1. La fase eritematosa-telangiectasica è espressa da un moderato rossore, periodicamente localizzato nel centro della faccia. Nel corso dello sviluppo della malattia, l'arrossamento diventa persistente e più esteso (possono catturare l'intero viso e collo), i noduli sono compatti. In questo caso, una persona avverte una sensazione di prurito, bruciore, formicolio sulle zone interessate della pelle, che alla fine diventano bluastre.
  2. Lo stadio papulopustolare è caratterizzato dall'aspetto nelle zone delle guance, del naso, del mento, della fronte e delle pieghe naso-labiali dei papuli rossi, la cui dimensione può raggiungere i 5 millimetri. La loro struttura è densa, con squame sottili sulla superficie. Sono localizzati in isolamento o raggruppati senza fondersi con altri punti focali. Questo stadio è accompagnato dall'aspetto di infiltrazioni e gonfiore della pelle.
  3. Lo stadio pustoloso-nodulare si manifesta nel verificarsi di arrossamento individuale persistente con molte nuove lesioni sulla superficie della pelle, così come placche, noduli edematosi e papule, che si fondono in singoli conglomerati estesi. Iperplasia delle ghiandole sebacee, la comparsa di sigilli di tessuto connettivo, deformità cicatriziali portano ad un aumento delle aree di lesioni cutanee. In questo contesto, ci sono violazioni nel flusso sanguigno e linfatico, appare la faccia gonfia. La crescita di formazioni simili al tumore sfigurano il viso, inizia a sviluppare una forma grave della malattia - il rinofima.

Circa la metà dei pazienti presenta una lesione dell'occhio, accompagnata da arrossamento, secchezza, lacrimazione, taglio e sensazione di presenza di un corpo estraneo.

Modi per diagnosticare

L'efficacia del trattamento con rosacea dipende in gran parte da un numero di esami medici, che possono essere numerosi.

Il medico curante prescrive esami del sangue generali / biochimici, urina, coltura batteriologica delle feci, lipidogramma, coagulogramma, biopsia dell'epidermide, ecografia di tutti gli organi.

Tale malattia è curabile, tuttavia, periodi di esacerbazioni e remissioni persistenti e prolungate sono tipiche per questo.

Metodi di trattamento delle rosacee

Date le molteplici manifestazioni cliniche di questa malattia, così come la mancanza di un concetto unificato dell'occorrenza di questa patologia, il dermatologo usa solitamente vari metodi di trattamento.

Il trattamento offre un approccio completo, che implica la nomina di farmaci per uso interno ed esterno, nonché l'uso di una varietà di tecniche hardware e fisioterapiche. Sarà raccomandato l'uso di preparati locali con azione vasocostrittrice.

I farmaci comprendono compresse con una soluzione al 2% di acido borico, resorcinolo, che elimina efficacemente la sensazione di prurito e bruciore, farmaci a base di tetraciclina, antiparassitari, nitromidazolo, antistaminici, retinoidi sintetici e antibiotici. Gli unguenti a base di zolfo hanno un buon effetto.

Per la pelle grassa con grave seborrea, è indicato l'uso di lozioni, gel con azione antinfiammatoria, regolazione della secrezione di sebo, pulizia, esfoliazione profonda, apertura dei pori e disinfezione della pelle.

Prodotti contenenti alcol e ormoni sono vietati, così come una visita al solarium, bagni, saune!

Le tecniche fisioterapiche e strumentali includono:

  1. crioterapia eseguita contattando la pelle danneggiata con azoto liquido raffreddato a temperature critiche basse. Questa procedura viene eseguita a giorni alterni o ogni giorno (sono necessarie almeno 10 sessioni). Può essere somministrato come metodo di trattamento separato, nonché come parte di un trattamento complesso al fine di esfoliare in profondità gli strati della pelle colpiti;
  2. Massaggio rotazionale, effettuato nella prima fase della malattia per la scomparsa del gonfiore e l'accelerazione del drenaggio linfatico 2 volte al giorno per diversi minuti con movimenti circolari di carezza;
  3. elettrocoagulazione (secondo nome - cauterizzazione), manifestata negli effetti diretti degli elettrodi sulle lesioni dell'epidermide, che porta alla distruzione dei tumori rossi. Occorreranno da 20 a 100 tali procedure;
  4. irradiazione laser, che garantisce una remissione di lunga durata e un'elevata efficienza nel trattamento a causa della distruzione di vasi danneggiati vicino alla superficie dell'epidermide con un raggio laser a lunghezza d'onda lunga, che causa un effetto termico e non influenza i tessuti adiacenti. Questa procedura deve essere eseguita ogni due giorni per 25 minuti durante 6 sessioni.

Metodi di trattamento chirurgico

La sessione viene eseguita in anestesia locale con l'aiuto di dispositivi.

Con la progressione della malattia allo stadio di rinofima, nella maggior parte dei casi viene prescritto l'intervento chirurgico, consistente nel tagliare i tessuti patologici che sono cresciuti fino a grandi dimensioni.

Anche il resurfacing meccanico della pelle e la dermoabrasione sono considerati tecniche operative. Aiutano a rimuovere lo strato superficiale dell'epidermide insieme alla sfera superiore del derma stesso. La sessione viene eseguita in anestesia locale con l'ausilio di dispositivi dotati di un cutter chirurgico speciale.

Dopo queste procedure, la terapia di supporto viene prescritta con farmaci speciali al fine di evitare il verificarsi di recidive ripetute.

La diagnosi precoce e il trattamento tempestivo nelle fasi iniziali della malattia possono eliminare l'aggravamento dei processi patologici delle lesioni cutanee, che può portare a una completa ristrutturazione delle cellule epidermiche con la degenerazione della loro struttura.

Metodi di trattamento popolare

Vorremmo avvertirvi che le ricette tradizionali per il trattamento richiedono un coordinamento obbligatorio con il vostro medico, nonché un test preliminare per una reazione allergica. Non ti cureranno completamente da questa patologia, ma ridurranno significativamente l'infiammazione e promuoveranno la guarigione più rapida della pelle.

  1. Utilizzare una soluzione al 5% di propoli (venduto nelle farmacie) per pulire la pelle interessata durante la notte e al mattino rimuovere il film sottile formato con composti antibatterici, come la clorexidina. La propoli ha dimostrato un'elevata efficacia nel trattamento della rosacea. Allo stesso tempo, si consiglia di prendere un decotto costituito da foglie di ortica, steli di bardana giovani e equiseto, preso in parti uguali. Due cucchiai di questa miscela versare ½ litro d'acqua e far bollire per 5 minuti, assumere 100 grammi prima dei pasti.
  2. Il succo di mirtillo è stato a lungo considerato un mezzo efficace nel trattamento di tale patologia. Dai frutti di mirtilli freschi si ottiene il succo, inumidirli con un batuffolo di cotone o con un panno di garza, mettere su aree problematiche e lasciare agire per 40 minuti. Dopodiché, la persona dovrà risciacquare con acqua bollita fresca, secca e leggermente in polvere. Questa procedura viene eseguita 1 volta al giorno fino a quando il rossore e il numero di noduli sono ridotti, dopo di che sarà necessario eseguirlo a giorni alterni, quindi dopo due e così via, fino alla scomparsa dei sintomi. Se hai qualche disagio sotto forma di sensazione di bruciore, prova a diluire il succo di mirtillo con acqua in un rapporto 1: 1.
  3. Il succo di aloe ha un effetto rigenerante, antinfiammatorio, cicatrizzante e rigenerante, le cui foglie sono state precedentemente invecchiate in un luogo fresco e buio per 2 settimane. Prendi acqua e succo di aloe in proporzioni uguali, mescola accuratamente la composizione. Un tampone di cotone o un taglio di benda viene inumidito in tale soluzione, applicato sulla rosacea interessata della pelle e mantenuto per 20 minuti. Ci vorranno almeno 20 sessioni di questo tipo.
  4. Anche un decotto di tiglio e camomilla tratta con successo questa patologia. Per prepararlo, prendi 1 cucchiaio di queste erbe, mescolato 1: 1, versalo con un bicchiere di acqua bollente, chiudi strettamente il coperchio e infondi fino a completo raffreddamento. Da questa infusione fai lozioni (vedi p.3).
  5. Allo stesso modo, e preparando un decotto di tanaceto, salvia e successione. L'infusione risultante produce lozioni.
  6. Un grande foglio di bardana viene lavato sotto l'acqua corrente, i buchi vengono fatti per gli occhi, la bocca e il naso, e poi immediatamente applicato sul viso e tenuto a mano per 20 minuti.
  7. Le foglie fresche di sambuco vengono lavate, scottate con acqua bollente, lasciate raffreddare leggermente e applicate sul viso sotto forma di maschera, tenere per 20 minuti.
  8. Preso in proporzioni uguali, le erbe secche di un caglio, il trifoglio rosso, la bardana e l'acetosa equina vengono versate con acqua bollente in ragione di 1 cucchiaio di miscela di erbe per tazza di acqua bollente. La composizione dovrebbe raffreddarsi, dopo di che sarà necessario fare delle compresse, mantenendole sulla pelle per 20 minuti. Eseguire una tale procedura avrà bisogno di tutti i giorni per un mese.
  9. Il succo di cavolo fresco viene diluito con acqua calda in un rapporto di 1: 1. Da esso sono fatte le lozioni sulla pelle con un taglio di garza. Tieni queste maschere sul viso per almeno 20 minuti. Ci vorranno 20 sessioni in corso a giorni alterni.
  10. Fai un succo di tarassaco (macina in un tritacarne o in un frullatore, fiori, foglie e radici), aggiungi un po 'di miele per rimuovere l'amarezza e il succo di ½ limone. Bere questa composizione per 2 settimane in un cucchiaio 4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.
  11. Buoni risultati hanno mostrato un decotto di menta e calendula, preso all'interno. Per prepararlo, prendi un cucchiaio di erbe aromatiche e fiori di calendula, versali con 1 litro di acqua fredda, fai bollire per 10 minuti, e insisti 20. Filtra il brodo ottenuto e bevi un bicchiere due volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Puoi aggiungere un po 'di miele a piacere. Lo bevono per un mese tutti i giorni, poi fanno una pausa per una settimana e poi lo usano ancora per un mese. Corso completo - 3 cicli.
  12. Allevia l'infiammazione della pelle durante il bagno di tiglio rosacea. Sono fatti così. Colore di tiglio (fiori) nella quantità di ½ tazza versare 2 litri di acqua, portare la composizione a ebollizione e raffreddare a 15 gradi. Prendono un comodo contenitore largo, versano questo brodo in esso e abbassano la faccia lì per 5 secondi. Riposano per 5 secondi e ripetono di nuovo tutto. La durata della procedura è di 10 minuti (al mattino e alla sera).
  13. Il ghiaccio della camomilla blocca la progressione della rosacea. In primo luogo, preparare un decotto, composto da 2 cucchiai di camomilla, far bollire a fuoco basso per 10 minuti in 0,5 litri di acqua. Il brodo raffreddato e filtrato viene versato negli stampi e congelato. Pezzi di tale ghiaccio sono usati per lavare la pelle massaggiando per 5 minuti ogni giorno. Dopo una tale manipolazione, il viso non viene cancellato, ma aspettando che si asciughi da solo.
  14. L'argilla blu e verde ha un effetto rigenerante, rassodante, anti-infiammatorio, vitaminico, tonico, nutre le cellule con tutti i microelementi necessari che ripristinano la salute e l'elasticità della pelle. Prendi 2 cucchiai di polvere di argilla, diluiscilo con acqua depurata in uno stato pastoso, mettilo sotto forma di maschera sulla pelle del viso, lascialo agire per 30 minuti e risciacqua con acqua calda bollita. Questa maschera viene eseguita ogni 4 giorni, 1 volta al giorno, preferibilmente la sera.

Trattamento della rosacea sul viso con preparazioni e unguenti

Rosacea - un processo infiammatorio complesso che si verifica sotto l'influenza di molti fattori. La malattia ha un decorso cronico recidivante. Il trattamento della rosacea sul viso è sempre complesso, combinando farmaci e unguenti con procedure cosmetiche. Come curare la rosacea - decide solo il dermatologo. Quali sono le cause e i sintomi di questa malattia?

contenuto

Che tipo di malattia è la rosacea?

Tra le malattie della pelle negli adulti, la rosacea è una delle più sgradevoli, il nome completo è l'acne rosacea, cioè la rosacea (dal latino rosácea - "pink", acné - "acne"). Questo processo infiammatorio nella pelle, che si basa sulla violazione del tono dei vasi della pelle, la loro espansione e il ristagno del sangue. La rosacea della pelle è una malattia non infettiva e non infettiva. Ha un decorso cronico, progressivamente progressivo, con esacerbazioni periodiche. Di regola, la rosacea si sviluppa sul viso, interessando tutti i suoi elementi, inclusi gli occhi. La pelle del naso e delle guance soffre di più, ma la malattia può diffondersi al collo, al petto.

La malattia rimane ancora un mistero per gli scienziati, i medici, le sue cause e modelli di sviluppo non sono stati finalmente chiariti, e il problema della cura rimane aperto. È interessante notare che la faccia rosacea è conosciuta fin dall'antichità. Le persone con la faccia rossa e il naso erano raffigurate nei dipinti di artisti famosi, sono tra gli eroi di Shakespeare. La principessa Diana era costantemente curata per la rosacea e anche Bill Clinton, che per il suo naso rosso aveva la reputazione di amante delle libagioni, ne soffriva.

Ritratto di un "uomo anziano con un nipote" di Domenico Girlandaio (1488), conservato al Louvre. Sulla faccia del vecchio - guance e naso - una tipica lesione cutanea di rosacea.

Perché e chi sorge?

Le malattie sono soggette a persone di età matura - da 30 a 60 anni, più del 70% sono donne. È caratteristico che la più grande percentuale di incidenza della razza bianca, soprattutto nei paesi nordici, dove il numero di pazienti raggiunge il 7-10%. Ci sono molte cause di rosacea sul viso:

  1. Demodecosi - penetrando nella pelle dell'acaro Demodex folliculorum, viene rilevato in più della metà dei pazienti.
  2. Malattie endocrine: insufficiente funzione delle ghiandole surrenali, della tiroide e delle ghiandole genitali, diabete, che portano a una violazione del tono vascolare.
  3. Uso a lungo termine di ormoni steroidei, ad esempio, in pazienti con allergie, malattie del collagene, negli atleti.
  4. Malattie dell'apparato digerente: stomaco, intestino, fegato.
  5. Disturbi del sistema immunitario, vale a dire: eccessiva produzione di globuline, sono rilevati in quasi tutti i pazienti con rosacea.
  6. Il contenuto in eccesso della porfirina pigmentaria, che viene prodotta nel fegato e fornisce una colorazione rossa sotto l'influenza della luce solare.
  7. Malattie vascolari: danno tossico, infiammazione.
  8. Violazioni della regolazione nervosa del tono vascolare, il cosiddetto IRR (distonia vegetovascolare).

Acaro della pelle Demodex folliculorum invade le ghiandole sebacee con tentacoli acuminati e provoca un processo infiammatorio.

Assegnare e un gruppo di fattori di rischio che creano le condizioni per lo sviluppo della malattia. Questi includono: alcool, cibo troppo caldo, consumo eccessivo di carne e spezie piccanti, agrumi.

È importante La rosacea facciale è spesso associata a malattie come seborrea, emicrania, tumori al seno, carcinoidi (tumori condizionalmente maligni) e può svilupparsi durante le vampate di calore della menopausa nelle donne e con picchi di pressione nelle giovani donne con IRD.

La rosacea si sviluppa spesso nelle donne sullo sfondo della distonia vascolare o durante le maree della menopausa, il rossore della pelle assume un carattere persistente

Come si manifesta?

I sintomi della rosacea sul viso dipendono dallo stadio della malattia, si distinguono 4:

  • La forma episodica iniziale, o diatesi. Ricorda il rossore della pelle durante la diatesi, si verifica periodicamente e poi passa.
  • Stadio 1 - eritema persistente (intermittente). Arrossamento della pelle con comparsa di teleangiectasia singola (espansione dei vasi cutanei).
  • Fase 2 - eritema stabile con teleangectasie multiple, comparsa di un'eruzione cutanea - papule (placche, tubercoli) e pustole (bolle con liquido).
  • Stadio 3 - un eritema costante con molteplici dilatazioni vascolari sotto forma di una griglia, la presenza di molte foche infiammate - protuberanze, placche.

Sintomi tipici della rosacea della pelle del viso

Nella fase iniziale, l'eritema del viso (arrossamento della pelle) viene notato periodicamente, il sollievo della pelle non viene modificato. Al 1 ° stadio, il rossore appare sistematicamente, sulle guance e sul naso, sulle singole vene dei ragni. Al 2 ° stadio, il rossore delle guance, della fronte, del mento diventa permanente, con più teleangectasie, la presenza di un'eruzione cutanea.

Il 3o stadio è caratterizzato da cambiamenti pronunciati nella pelle. Sullo sfondo del rossore, il suo sollievo è cambiato, diventa collinoso, ispessito, con molte eruzioni cutanee, aree di ipertrofia. Compaiono sintomi tardivi e acne-rosacea specifici:

  • Rhinophyma - un aumento e tuberosità nasale, un sintomo caratteristico di uomini;
  • gnatofima: compattamento della pelle del mento;
  • blefarofia: ispessimento delle palpebre;
  • otofima: aumento e compattazione dei lobi delle orecchie;
  • metofima - gonfiore, ispessimento nella zona del ponte del naso, sopracciglia, fronte;
  • rosacea oftalmica - arrossamento della pelle delle palpebre e delle membrane oculari dovute all'infiammazione.

La malattia può anche avere varie forme cliniche - da forme lievemente eritematose a gravi granulomatose e conglobate, quando sulla pelle si formano più nodi con un diametro fino a 2 cm di colore viola-bluastro che deturpano il viso.

La formazione di nodi densi sulla pelle del viso con una forma conglobata di rosacea

È importante Secondo i sintomi clinici, la rosacea può assomigliare al lupus eritematoso, alla sarcoidosi, all'erisipela e ad altre malattie. La diagnosi viene stabilita solo dopo un esame speciale da parte di un medico.

Come è la diagnosi?

Questi sintomi di rosacea sul viso consentono solo una diagnosi preliminare. Per confermarlo, sono necessari ulteriori esami:

  • tratto gastrointestinale;
  • sistema endocrino (determinazione dei livelli ormonali nel sangue);
  • determinazione dell'acaro della pelle demodex nelle ghiandole sebacee;
  • biopsia delle aree interessate della pelle con esame istologico, questo è determinato dall'infiltrazione dei vasi sanguigni da parte degli istiociti e dei linfociti.

Ecco come viene eseguita una biopsia - prendendo una porzione di tessuto cutaneo per l'esame microscopico.

Come trattare la rosacea?

Terapia farmacologica

Il trattamento della rosacea sul viso dipende dallo stadio e dalla forma della malattia, ma in ogni caso viene effettuato in modo completo, attraverso una combinazione di terapia farmacologica ed esposizione locale. I preparati per il trattamento della rosacea mirano alla rimozione del processo infiammatorio, al restringimento dei vasi sanguigni della pelle e al miglioramento dell'immunità:

  1. Antibiotici: doxiciclina, monociclina, ossitetraciclina, cioè dal gruppo delle tetracicline. Allevia rapidamente l'infiammazione e raramente ha un effetto collaterale.
  2. Farmaci antiparassitari (Metronidazolo, Tiberal), che interessano il segno di spunta.
  3. Agenti vasocostrittori, per esempio, "brimonidina", che blocca i recettori nervosi che dilatano i vasi sanguigni.
  4. Roaccutane, Isotretinoin, Erase e i loro analoghi stimolano i processi di riparazione dei tessuti.
  5. Tali preparazioni come Levamisole, tintura di echinacea, Sophora, estratto di aloe e altri biostimolanti stimolano le proprietà protettive del corpo.
  6. Antistaminici: Tavegil, Suprastin, Ebastin. Mezzi di una nuova generazione: "Cetrin", "Telfast". Aiutano a neutralizzare l'istamina, che si forma durante l'infiammazione e distrugge i tessuti.

Roaccutane è efficace nel trattamento dell'acne rosacea, ma ha molti effetti collaterali.

Con un pronunciato processo infiammatorio, accompagnato da forte prurito, bruciore, intossicazione, la procedura di purificazione del sangue con un apparato speciale - la plasmaferesi dà un buon effetto.

È importante Durante l'esacerbazione e il trattamento della malattia dovrebbe evitare l'esposizione alla luce solare diretta, utilizzare la protezione solare e gli occhiali.

Trattamento locale

Gli effetti locali svolgono un ruolo di primo piano nel trattamento della rosacea sul viso. Include l'uso di unguenti antiparassitari e anti-infiammatori, gel, tinture, procedure fisioterapiche e cosmetiche:

  1. Farmaci anti-infiammatori esterni: pasta di zinco, "Levomitsetin", una soluzione di Dimexidum con antibiotici, una soluzione di resorcina.
  2. Unguenti antiparassitari: solforico, catrame di zolfo, borico, Metrogil, Skinoren.
  3. Procedure fisioterapeutiche: fototerapia, laserterapia - eliminare il rossore e rimuovere le vene dei ragni.
  4. Procedure cosmetologiche: crioterapia, crioterapia (trattamento a freddo, che costringe i vasi sanguigni), ozono terapia (riduce l'infiammazione), bucce con alfa-beta retinolo.

Abbiamo già scritto sul trattamento della rosacea con rimedi popolari e abbiamo raccomandato di aggiungere questo articolo ai tuoi segnalibri.

Ecco come viene eseguita la rimozione laser dei vasi dilatati sulla pelle del viso.

È importante Prima di contattare un'estetista, devi essere esaminato da un medico. La questione di come trattare la rosacea sul viso è decisa solo da un dermatologo per ogni paziente.

Qual è la prognosi della malattia?

La rosacea è curabile, qual è la prognosi per questa malattia? Non c'è una risposta definitiva a questa domanda. In linea di principio, è ben curabile, se non in una fase avanzata e senza complicazioni. I casi e il trattamento completo sono descritti. Ma nella maggior parte dei pazienti, la malattia ritorna dopo un po '.

Il risultato dell'analisi delle cause delle esacerbazioni suggerisce che per le persone che non seguono le raccomandazioni del medico (dieta, cura della pelle, cessazione del fumo e alcol), la malattia ritorna molto rapidamente e con buoni risultati del trattamento. Viceversa, il rispetto di tutte le prescrizioni mediche dopo il trattamento fornisce una remissione lunga e duratura.

La rosacea, o rosacea, è una malattia che deve essere trattata molto seriamente. Di norma, il trattamento è efficace, ma può scomparire se non si rispettano le misure preventive e le norme sulla cura della pelle.