Principale

Cliniche

Herpes zoster - I sintomi e il trattamento negli adulti a casa con la gente e droghe

L'infezione infettiva da herpes può essere trasmessa per contatto e goccioline trasportate dall'aria. È accompagnato dal dolore ed è manifestato da macchie sul corpo. Il periodo di incubazione dura per molti anni. La causa dell'evento è la varicella. Il virus Herpes Zoster si trova nelle cellule nervose in uno stato dormiente, senza causare varie manifestazioni cliniche.

Che cos'è l'herpes zoster?

L'herpes zoster (ICD 10) è una malattia virale infettiva. Quando si verifica è accompagnato da dolore, sembra una eruzione cutanea. Principalmente si verifica negli anziani, in autunno e in inverno. La causa e l'agente patogeno è il virus varicella zoster - herpes zoster (Herpes Zoster). In giovane età, quando il corpo incontra la varicella, non scompare dopo il trattamento, ma entra in uno stato latente e si nasconde nelle cellule nervose delle corna posteriori del midollo spinale, nei gangli del sistema nervoso autonomo, nei nervi cranici. C'è una sconfitta delle radici posteriori.

L'intensificazione dell'infezione contribuisce alla ganglioneurite virale. Il virus fuoriesce dalle cellule nervose infette, spostandosi lungo gli assoni. Il patogeno nascosto non provoca sintomi. Quando il corpo umano è sano e non ci sono problemi con il sistema immunitario, il virus non si manifesta. Dopo un lungo periodo di tempo, l'herpes zoster rientra nel flusso sanguigno e provoca sintomi di herpes zoster. Se un bambino è stato infettato da un virus nell'utero, l'anticorpo rileverà l'IgM anti VZV e un livello aumentato di IgG anti-VZV. Questo significa test positivi per la trasformazione linfoblastica.

Che cosa causa un virus della varicella per attaccare di nuovo il corpo? Tra loro ci sono:

  • assumere farmaci immunosoppressivi (immunosoppressori, ormoni corticosteroidi);
  • AIDS e infezione da HIV;
  • situazioni di stress incessante, sovraffaticamento costante;
  • oncologia: tumori e linfogranulomatosi;
  • trapianto di organi e midollo osseo.

Come appare l'herpes zoster

La localizzazione del virus sono le cellule nervose che si trovano in tutto il corpo (tronchi nervosi intercostali, rami del nervo trigemino). Il disagio appare unilateralmente e si verifica sul viso, sulle mani, sullo stomaco, sulla testa, nell'area genitale. Puoi scoprire Herpes Zoster con macchie che sembrano edemi rosa. Dopo alcuni giorni, si forma un gruppo di papule eritematose che si trasformano istantaneamente in piccole bolle. Il loro diametro è 2-5 mm. Dentro c'è un contenuto trasparente.

Tra le forme atipiche di ciottoli, ci sono 5 tipi, tutti possono essere trasmessi e richiedono un trattamento. Questo è:

  • abortivo - manifestazioni minori di eruzione cutanea;
  • bolloso - la connessione di bolle;
  • emorragico - le bolle contengono l'essudato emorragico;
  • gangrenous (necrotico) - con necrosi, cicatrici;
  • disseminato (generalizzato).

Herpes zoster - come viene trasmesso

La patogenesi della malattia è la seguente: l'herpes zoster è trasmesso da persona a persona per via aerea, a contatto, transplacentare. Una persona che infetta un altro è malata di herpes zoster o varicella. Il virus appartiene alla categoria dei neurodermatotrofi, quindi è in grado di infettare le cellule epiteliali della pelle e del sistema nervoso. Il virus è in tutte le persone che hanno subito la varicella o in contatto con il paziente. Con una diminuzione della resistenza immunologica dell'organismo, il virus si risveglia e viene nuovamente attivato.

Sintomi di herpes zoster negli adulti

Per riconoscere la malattia, è necessario sapere che cosa è l'herpes zoster - i sintomi e il trattamento negli adulti differiscono. Nelle persone con immunità gravemente depressa, l'eruzione si trova su tutto il corpo. Questa condizione pericolosa per la vita è caratterizzata da danni agli organi interni, alle radici nervose, agli organi del sistema nervoso, ai gangli, al rivestimento e alla sostanza del cervello. I bambini piccoli possono subire danni alla mucosa orale. Sulle gengive c'è un'eruzione sotto forma di bolle, che si aprono rapidamente e si trasformano in ulcere.

Oltre alle eruzioni erpetiformi sulla pelle e ai sintomi che lo precedono, ci sono segni di fuoco di Sant'Antonio durante la riacutizzazione del virus:

  • aumento della temperatura corporea a numeri febbrili (38-40 gradi);
  • malessere generale;
  • mal di testa;
  • nausea e vomito;
  • convulsioni;
  • disturbo della coscienza;
  • un aumento dei linfonodi locali.

Se il virus viene attivato nel nervo facciale, si verifica la paralisi, tra i segni che emettono:

  • asimmetria del viso;
  • il paziente non può gonfiarsi le guance, mostrare i denti;
  • l'eruzione cutanea appare nell'area del padiglione auricolare.

Herpes Zoster - Fase iniziale

Per la diagnosi e il trattamento, è prescritta l'analisi della PCR. Qualche giorno prima dell'inizio dell'eruzione, una persona pensa di avere l'influenza, ma questa è la fase iniziale del fuoco di Sant'Antonio: debolezza irragionevole, mal di testa, brividi, affaticamento, febbre da subfebrilare, indigestione. Poi c'è un sintomo doloroso al posto dell'apparizione delle future eruzioni a causa del nervo coinvolto nel processo. C'è una sensazione di bruciore, prurito, dolore aumenta con un cambiamento nella posizione del corpo. C'è arrossamento della pelle, gonfiore e dopo 3-5 giorni ci sono eruzioni cutanee, come nella foto.

Eruzione con herpes zoster

Una persona non si sente bene, i sintomi e le macchie compaiono nella zona di innervazione di una o due radici spinali adiacenti. Successivamente, i punti rosa vengono convertiti in bolle: questa è l'eruzione cutanea dell'herpes zoster. Appaiono solo su un lato: le bolle a destra nel petto non possono apparire esattamente nello stesso punto a sinistra. Non è desiderabile fare il bagno nel dolore - questo può portare al trasferimento di infezioni ad altre aree. Le eruzioni cutanee, come nella foto, hanno le seguenti caratteristiche:

  • queste sono bolle con contenuti trasparenti (se si è verificata suppurazione, i contenuti sono torbidi);
  • eruzione cutanea si trova in gruppi vicino ai tronchi nervosi;
  • le bolle possono essere combinate tra loro;
  • quando compare un rash, prurito e dolore possono diminuire leggermente;
  • dopo un incidente di 7-14 giorni, compaiono nuovi elementi dell'eruzione.

Guarigione dopo l'herpes

Al verificarsi di alcuni giorni, le vescicole di herpes iniziano ad aprirsi, formando l'erosione. Tutte le fasi di guarigione che privano il paziente avvengono entro 2 settimane. L'epitelio acquisisce integrità, ma al posto della precedente vescicola rimane una conseguenza - depigmentazione. Questo è un evento temporaneo che presto passerà. Il pericolo è un caso in cui l'immunità di una persona è notevolmente ridotta. Quindi un altro tipo di infezione, streptococco o stafilococco, può attaccarsi all'erosione. Un tale fenomeno può portare allo sviluppo di pustole e, dopo il trattamento, le cicatrici rimarranno sulla pelle.

Dolore di herpes zoster

Le eruzioni erpetiche sono caratterizzate dalla presenza di una sindrome del dolore forte. Una persona ha una sensazione di formicolio, formicolio, taglio, lombaggine. Dopo l'eruzione, il dolore può persistere per tutto l'anno. I medici raccomandano di ricorrere all'aiuto di antidolorifici. Per alleviare sintomi e forti dolori nell'herpes zoster, farmaci come:

  • farmaci anti-infiammatori non steroidei (ketorolac, naproxen, ibuprofene);
  • antidepressivi triciclici;
  • anticonvulsivanti - anticonvulsivanti (gabapentin, pregabalin);
  • amantadina solfato (PC-Mertz);
  • analgesici non narcotici;
  • immunoglobuline (zostevir);
  • Blocco di Novocainic;
  • valacyclovir, acyclovir (contro le malattie virali);
  • stimolazione elettrica percutanea dei nervi interessati;
  • adeguato sollievo dal dolore (ossicodone, tramadolo);
  • farmaci a base di capsaicina (unguento Mataren plus).

Come trattare l'herpes zoster

La prevenzione delle malattie dovrebbe essere fatta con il vaccino Zostavax vivo. Curare un'infezione virale può essere pillole, rimedi popolari, miscela di macchie. Per aumentare l'efficacia del metodo scelto, il trattamento dell'herpes zoster deve essere combinato con lo stile di vita corretto: mantieni la calma, rilassati completamente. È necessario eliminare l'effetto sulla luce solare del paziente. È necessario proteggere gli altri dalla possibilità di infezione: dare al paziente tutti gli oggetti personali. Esistono anche metodi di trattamento non tradizionali, come la trama di privazione.

Come trattare l'herpes zoster a casa

Un trattamento completo di herpes zoster a casa è possibile con il supporto dell'immunità, una dieta equilibrata. L'aceto di sidro di mele non diluito viene applicato sotto forma di impacchi alla zona danneggiata 5 volte al giorno per sbarazzarsi di prurito e bruciore. Per essere trattati, è possibile preparare una tintura di calendula e meadowsweet. Come parte della necessità di inumidire la garza e mettere 3 volte al giorno per 10 minuti. La ricetta per la tintura di calendula e meadowsweet rimuove i sintomi e aiuta con il trattamento. ingredienti:

  • fiori di olmaria - 2 cucchiaini;
  • Fiori di calendula - 100 g;
  • vodka - 0,5 l.

Metodo di preparazione e uso:

  1. Nella capacità di riempire i fiori e versare la vodka.
  2. Chiudere bene il coperchio.
  3. Metti in un posto buio per un mese.
  4. La tintura (1 cucchiaino) può essere diluita in 150 ml di acqua bollita.
  5. Per il trattamento, prendere tre volte al giorno.

Herpes zoster - trattamento dei rimedi popolari

  • La farfara è una pianta medicinale, le cui foglie fresche aiuteranno a liberarsi dei sintomi. Prima dell'uso, devono essere schiacciati per la consistenza della pappa. Applicare sul sito di lesione per 20 minuti. Puoi prendere dentro la mamma-e-mahecha, prendere 2-3 gocce di succo d'erba e versare 150 ml di acqua (3 volte al giorno, 60 minuti prima dei pasti).
  • Il trattamento di herpes zoster con rimedi popolari comprende la lubrificazione di siti di eruzione cutanea con decotto di grano saraceno non fritto.
  • Se mescoli l'olio dell'albero del tè con l'alcol 1: 1, verrà fuori un impacco curativo.
  • Il trattamento all'aglio è adatto anche se lo si trasforma in purea aggiungendo acqua.

Trattamento di herpes zoster negli anziani

Quando si assumono farmaci, è necessario porre l'accento sulla soppressione del virus. Il trattamento dell'herpes zoster negli anziani avviene esternamente sotto forma di unguenti e internamente. I farmaci antivirali sono presi dentro per 14 giorni: analgesici, antistaminici. Per le persone anziane nel trattamento dell'herpes utili passeggiate all'aria aperta, dieta, vitamine per aumentare l'immunità. È necessario evitare l'incontro con i pazienti in modo che non si verifichi una recidiva: il percorso di trasmissione è a contatto e in volo. L'infezione può essere trasmessa attraverso le cose e attraverso l'aria.

Complicazioni dopo herpes zoster

Se ti ritrovi ad avere sintomi, punti rossi, come nella foto, la prima cosa da fare è rivolgersi a uno specialista di malattie infettive, perché ci possono essere spiacevoli conseguenze. Se non si inizia il trattamento in tempo, gli effetti del fuoco di Sant'Antonio possono essere disastrosi. Tra le complicazioni comuni del lichene emettono:

  • paralisi del nervo facciale;
  • la meningite;
  • dolore lungo in luoghi di ferita;
  • diminuita acuità visiva se l'herpes ha toccato l'area intorno agli occhi;
  • l'epatite;
  • sviluppo della mielite trasversa;
  • la polmonite;
  • violazione della minzione.

Ulteriori informazioni su come si manifesta la varicella negli adulti - trattamento domiciliare e sintomi della malattia.

Video: Zoster Virus

Recensioni

Margarita, 42 anni

I sintomi del fuoco di Sant'Antonio apparvero sul dorso, quando apparvero molto spaventati e andarono dal dottore. Ha prescritto il trattamento: compresse di aciclovir (400 g 3 volte al giorno). Ho dovuto bere per 10 giorni. C'era anche Famciclovir. Il trattamento mi ha aiutato, ma senza andare da un medico, non riuscivo a guarire me stesso. Le complicazioni non sono state osservate.

C'era una malattia al collo qualche anno fa. Non sapevo che con questi sintomi non si può nuotare. L'infezione si è diffusa attraverso il corpo. Dopo il trattamento, si presentò una complicazione, iniziò la nevralgia post-erpetica. Bene ha aiutato Tebantin e Finlepsin. Nei primi meno effetti collaterali, ma è più costoso. I restanti farmaci antidolorifici non hanno aiutato.

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Guarisci rapidamente l'herpes zoster

Come trattare l'herpes zoster (herpes zoster)

L'herpes zoster, noto anche come herpes zoster, è un'eruzione cutanea causata dal virus varicella-zoster (VBO). Questo è lo stesso virus che causa la varicella. Dopo che una persona ha avuto la varicella, la BBO rimane nel corpo. Di solito il virus non causa alcun inconveniente. Tuttavia, di tanto in tanto il virus ricompare, causando vesciche. Il seguente articolo descrive il trattamento del fuoco di Sant'Antonio.

Passi Modifica

Metodo 1 di 3:
Diagnosticare l'herpes zoster Edit

Esaminare i sintomi di herpes zoster. Dopo che una persona ha preso il virus della varicella, compare un'eruzione caratteristica sulla pelle. I sintomi più comuni di herpes zoster sono:

  • mal di testa
  • Sintomi influenzali
  • Sensibilità alla luce
  • Prurito, irritazione, formicolio in cui l'eruzione inizia a svilupparsi, ma solo su un lato del corpo

Ricorda che ci sono tre fasi associate all'herpes zoster. Conoscendo i sintomi di ciascuno, aiuterai il tuo medico a curare il tuo corpo.

  • Fase 1 (prima che compaia l'eruzione cutanea): prurito, formicolio, intorpidimento o dolore si sviluppa nell'area in cui l'eruzione si trova nella fase finale dello sviluppo. Diarrea, dolore addominale e brividi (di solito senza febbre) accompagnano l'irritazione della pelle. I tuoi linfonodi possono essere teneri o gonfi.
  • Fase 2 (rash e vesciche): l'eruzione si svilupperà su un lato del corpo, dove, alla fine, si formano delle vesciche. Le bolle sono riempite con un liquido chiaro, che alla fine diventa torbido. Se un'eruzione si sviluppa intorno agli occhi, consultare immediatamente un medico. [1] Le eruzioni cutanee e le vesciche sono talvolta accompagnate da intenso dolore bruciante.
  • Stadio 3 (dopo eruzioni cutanee e vesciche): il dolore può svilupparsi nelle aree colpite dall'eruzione cutanea. Questo dolore è chiamato nevralgia posterpetica (PHN), può durare diverse settimane o addirittura anni. La PHN è dovuta a particolare sensibilità, dolore cronico e sensazione di bruciore.

Essere consapevoli del fatto che se si utilizzano immunosoppressori, come gli steroidi dopo un trapianto di organi, si è a più alto rischio di avere l'herpes zoster. Se soffri delle seguenti malattie, sei anche a più alto rischio:

  • cancro
  • linfoma
  • Virus dell'immunodeficienza umana (HIV)
  • leucemia

Come curare rapidamente l'herpes - tutto non è così semplice

Cos'altro puoi fare? Se non c'è ulcera sulla pelle del labbro, può essere applicato un tampone di cotone immerso in Corvalol liquido, questo allevia il gonfiore e il prurito. Sia la vescicola che la ferita possono essere imbrattate con un unguento di zinco al 10% - rimuove il gonfiore e asciuga bene.

Finalmente, oggi nelle farmacie sono apparsi nuovi articoli come un cerotto e un rossetto dell'herpes. Composto mascheratura dell'intonaco antierpetico dell'herpes sulle labbra, prodotto dalla società Johnson Johnson. è un cerotto invisibile sulla pelle, che è realizzato con una tecnologia speciale, grazie alla quale il tempo di guarigione delle lesioni erpetiche sulle labbra è notevolmente ridotto. L'intonaco può essere applicato sul labbro interessato in qualsiasi fase del processo herpetico. Protegge la pelle dall'ulteriore diffusione dell'infezione virale, l'aggiunta di un'infezione batterica, allevia rapidamente bruciore e prurito, accelera la guarigione delle ulcere sul labbro senza la formazione di una crosta. Inoltre, la patch maschera perfettamente l'herpes sulle labbra, rendendolo invisibile. Rossetto e fondotinta possono essere applicati sul cerotto. L'intonaco non può essere applicato sulle mucose.

È disponibile anche uno speciale rossetto anti-peptico, che può essere acquistato in farmacia. Tale rossetto ha prodotto, ad esempio, la fabbrica "Freedom" e LLC Evalar. Ma il rossetto ha più probabilità di prevenire l'herpes che curarlo.

Non dimenticare il motivo della comparsa dell'herpes sul labbro - può essere ipotermia, stress, malattia, abuso di alcool e così via. Questo motivo deve essere eliminato.

Quanto velocemente, quanto velocemente per rimuovere l'herpes nell'area genitale

È più difficile Ma se la recidiva della malattia è facile, l'eruzione è appena iniziata, è abbastanza possibile liberarsene. Per fare questo, applicare la stessa crema Zovirax, applicandola sulla pelle e sulle mucose colpite ogni due ore. Allo stesso tempo è possibile applicare il gel Viferon, che ha effetti antivirali e immunomodulatori. Il gel viene applicato 3-5 volte al giorno negli intervalli tra l'applicazione della crema Zovirax. Poiché dopo l'applicazione di una pellicola protettiva sulla superficie, prima della successiva applicazione della crema deve essere rimosso - questo è facile da fare.

Bene, se tale aiuto di emergenza non aiuta e l'eruzione continua a diffondersi, è necessario consultare immediatamente un medico. L'herpes genitale deve essere trattato come prescritto da un medico, in quanto può, in primo luogo, passare agli organi genitali interni e, in secondo luogo, essere trasmesso ai partner sessuali.

Come affrontare l'herpes zoster

È molto pericoloso affrontare l'herpes zoster da solo - questo può risultare in una complicazione come la nevralgia post-erpetica - forti dolori che seguono il coro dell'effetto modificato del virus dell'herpes. Tali dolori possono durare per mesi e persino anni. Per prevenire questa complicanza può essere prescritto solo un trattamento antivirale tempestivo.

Indipendentemente, è possibile fornire assistenza di emergenza al paziente con l'herpes zoster. Questo è riposo a letto, riposo completo, assunzione di farmaci antidolorifici (Nise, Ketorol, Nurofen). Si consiglia inoltre di prendere una compressa di suprastin o tavegil - questo eliminerà il gonfiore dei tessuti, ridurrà il prurito e il gonfiore. Inoltre, la prima generazione di antistaminici ha un effetto ipnotico sedativo e mite - aiuterà anche in questa situazione. Bene, il prossimo passo è chiamare il dottore a casa.

Non è sempre possibile sbarazzarsi rapidamente dell'herpes, ed è completamente impossibile curarlo completamente.

Come trattare l'herpes zoster

L'herpes zoster e il versicolor sono concetti identici. Questa malattia acuta è caratterizzata da abbondanti eruzioni cutanee sul corpo.

Come e cosa trattare l'herpes zoster a casa?

La malattia viene trasmessa per contatto e goccioline trasportate dall'aria, e la fonte di infezione è la varicella, l'herpes o l'herpes.

motivi

L'agente causale di herpes zoster, herpes e vaiolo è lo stesso - è un virus dell'herpes. Come altri membri della famiglia Herpesviridae, non è resistente alle influenze esterne: se riscaldato, trattato con disinfettanti e luce solare, il virus muore entro 10-15 minuti. Tuttavia, a basse temperature, l'agente patogeno è ben conservato. Il maggior numero di casi di sviluppo di herpes zoster è osservato negli anziani. Prima di trattare l'herpes zoster, considerare i fattori che consentono al virus di uscire dal suo stato latente e causare una esacerbazione della malattia:

  • Nervosismo e stress;
  • Ipotermia del corpo;
  • Indebolimento del sistema immunitario e immunodeficienza;
  • Malattie infiammatorie croniche.

Sotto l'influenza dei suddetti fattori, l'herpes viene attivato, provocando l'infiammazione nei luoghi della sua localizzazione e delle aree cutanee associate. Il periodo di incubazione per l'herpes zoster è sconosciuto. Tuttavia, i medici suggeriscono che può durare per anni, dalla comparsa della varicella, quando il virus entra per la prima volta nel corpo.

Quadro clinico

I primi giorni il paziente può essere preoccupato da sintomi infiammatori generali simili all'insorgenza di un raffreddore: debolezza e aumento della fatica, mal di testa e dolori muscolari, brividi e un leggero aumento della temperatura corporea. Nei giorni 3-7, un sintomo caratteristico dell'herpes zoster - eruzioni cutanee, è una raccolta di piccole bolle riempite di liquido su tutto il corpo. Grave arrossamento e prurito si osservano sulle zone interessate della pelle. Quando tocchi le vescicole, c'è un forte dolore. Dopo alcuni giorni, il liquido nelle bolle diventa torbido, le formazioni si seccano e formano delle croste. Dopo 2-3 settimane, la pelle è completamente rinnovata e non c'è traccia delle eruzioni erpetiche.

Come trattare l'herpes zoster? Prima di tutto, è necessario verificare l'accuratezza della diagnosi. Conferma che il sospetto aiuterà una diagnostica speciale, eseguita sotto la supervisione di un medico. Tuttavia, il paziente stesso può notare le caratteristiche di questa malattia. Ad esempio, con herpes zoster si verifica solitamente una lesione cutanea unilaterale, di solito nel petto. Più raramente, eruzioni erpetiche sono localizzate al collo, alle orecchie, agli arti inferiori e alla parte bassa della schiena.

trattamento

Come trattare l'herpes zoster durante l'esacerbazione? Il trattamento viene effettuato in un complesso con l'uso di farmaci antivirali, fortificanti e anestetici. Un simile approccio può non solo ridurre i sintomi dolorosi e spiacevoli della malattia, ma anche influenzare il virus stesso e rafforzare il sistema immunitario. Quando l'herpes zoster di solito prescriveva i seguenti gruppi di farmaci:

  • Vitamine e immunostimolanti. Per migliorare l'immunità, vengono utilizzate tiamina, rutina e retinolo, acido ascorbico e salicilato di sodio;
  • Farmaci antivirali. Gli interferoni e i loro induttori contro il virus dell'herpes agiscono più efficacemente. L'assunzione di farmaci all'interno continua per 7-10 giorni;
  • Pomata antivirale. Gli unguenti di interferone, oksolinovy ​​e acyclovir sono agenti topici economici ed efficaci. È necessario applicarli ogni giorno, mettendo le aree colpite ogni 3-4 ore;
  • Farmaci sistemici Nei casi gravi della malattia, è necessario assumere farmaci antivirali sistemici - aciclovir, valaciclovir, famciclovir.

prevenzione

Oggi oltre il 90% degli abitanti del mondo sono infettati dal virus dell'herpes. Sfortunatamente, finora la medicina non ha escogitato un modo per eliminarlo completamente dal corpo. Tuttavia, esiste un modo per proteggersi da un'altra esacerbazione della malattia: rafforzare il sistema immunitario con:

  • indurimento;
  • Nutrizione equilibrata;
  • Stile di vita attivo e sport;
  • La terapia con vitamine (l'assunzione di vitamine deve essere eseguita due volte l'anno - in autunno e in primavera).

Ulteriori informazioni sull'argomento.

  • Come curare l'herpes sul corpo Eruzioni erpetiche possono verificarsi quasi ovunque sul corpo umano. La causa di un'eruzione cutanea sulle labbra e su altre parti del corpo è
  • Come trattare l'herpes zoster Spesso, le malattie della pelle infettive sono accompagnate da una sindrome del dolore pronunciata. Uno di questi è privato. In particolare, molti sono interessati a cosa e
  • Come curare l'herpes genitale Il virus dell'herpes colpisce non solo le mucose della bocca e del naso, ma anche i genitali. Spesso la malattia viene rilevata dai medici
  • Come curare l'herpes genitale L'herpes genitale è una comune malattia a trasmissione sessuale. Il suo agente causale è il virus herpes simplex di tipo 2. Come e cosa trattare
  • Come trattare l'herpes negli occhi Il virus dell'herpes colpisce più spesso le mucose della bocca, delle labbra e del naso. Ma a volte erpetiche erpetiche compaiono sugli occhi. come

La salute come uno sforzo di volontà

Diario di salute di Olga Smirnova

Herpes zoster. Sintomi e trattamento dei rimedi popolari

Ciao, cari lettori e amici del blog!

Un paio di mesi fa, poco prima delle vacanze di febbraio, ho avuto un dolore al lato sinistro in vita. Sì, tale che non c'era forza per resistere. Certo, mi stavo chiedendo cosa potesse essere, e io, prima di tutto, mi sono rivolto a Internet. Guardando al futuro, dirò che si è rivelato essere il fuoco di Sant'Antonio, il cui trattamento di rimedio popolare sarà l'argomento di conversazione di oggi, dal momento che ora ho un'esperienza positiva su come curare rapidamente l'herpes zoster a casa.

Parlerò dei sintomi di questa malattia e di come appare il fuoco di Sant'Antonio sulla foto.

Herpes zoster. cause di

Herpes zoster o herpes zoster, come chiamano anche questa malattia, o virus Zoster è un virus che vive nel corpo del 90-95% di tutte le persone e sonnecchia per un po '.

In condizioni sfavorevoli, il virus inizia a diventare attivo e nessuno è immune da questo, perché le sue cause sono le seguenti:

  • sottoraffreddamento
  • surriscaldamento
  • lavorare troppo
  • immunità indebolita
  • malattie del sangue
  • malattie metaboliche.

Secondo la sua struttura, il virus Zoster è simile al virus varicella-zoster. Se la varicella colpisce prevalentemente i bambini piccoli che non hanno ancora l'immunità, sta appena iniziando a formarsi, quindi il virus Zoster provoca l'herpes zoster negli adulti.

Gli adulti possono essere infettati da bambini che hanno la varicella.

Viceversa, se un adulto ha l'herpes zoster, ci sono casi di infezione da bambini con la varicella.

Le persone di diverse età sono malate, e anche quelli che hanno sofferto di varicella durante l'infanzia, perché nel corso degli anni, l'immunità si indebolisce.

È particolarmente difficile mantenere il controllo di questo virus dopo 60 anni.

I sintomi di herpes zoster negli adulti e le foto

L'herpes zoster non appare immediatamente, i suoi sintomi hanno i loro stadi. Ecco perché non sono riuscito a capire immediatamente cosa mi è successo. È un peccato che non abbia incontrato materiale su Internet che il dolore nella parte sinistra possa essere causato non solo da piololite, pancreatite, colite ulcerosa, ostruzione intestinale, infiammazione degli ureteri e altre malattie degli organi interni e che questa possa essere una malattia virale.

E non ho associato l'eruzione cutanea rossa che è comparsa con il dolore.

Dopo aver letto storie dell'orrore, sono andato dal medico, che ha stabilito la diagnosi in base ai sintomi che ho descritto.

Ero persino contento che niente mi facesse male. Sebbene l'herpes non sia una malattia piacevole.

Ecco le fasi del suo aspetto e sviluppo:

  1. Malessere, debolezza, febbre, mal di testa - sintomi che sono solitamente caratteristici di una malattia virale. Ma non avevo tutto, tutto è iniziato subito dopo il secondo stadio.
  2. Ci sono dolori lungo le terminazioni nervose. Luoghi preferiti - lungo i nervi intercostali nel lato lungo la linea dalla spina dorsale al centro dell'addome.
    L'herpes può anche influenzare il nervo trigemino, si verificano sul viso, testa, occhi, bocca e persino sulla pelle delle orecchie.
    Io, come ho detto, avevo dolori alla mia sinistra. Mi sembrava, se i reni facessero male, o sotto le costole. E questi dolori sono insopportabilmente forti, selvaggi, infernali. Erano particolarmente forti di notte.
  3. Due giorni più tardi in questo posto ci sono focolai di iperemia: chiazze di colore rosa-rosso, gonfiore, prurito e bruciore.
  4. Quindi le macchie si trasformano gradualmente in piccole bolle con un liquido chiaro.
    La foto mostra ciò che sembra scandole.
  5. Dopo altri 5-7 giorni, le vescicole diventano purulente, a volte in casi gravi possono formarsi ulcere.
  6. Entro due settimane le macchie si seccano, si trasformano in croste.

L'herpes zoster ama la pelle e il tessuto nervoso, quindi il dolore è accompagnato da un'eruzione cutanea, quindi questa malattia può essere distinta dagli altri.

L'herpes zoster è contagioso

Se l'herpes zoster fosse contagioso come l'influenza, metà del globo farebbe male. Da persona a persona, viene trasmesso molto raramente. Anche una lista malata viene data solo in casi gravi con alcune complicazioni o la necessità di fare iniezioni se il trattamento domiciliare non è efficace.

Ma, tuttavia, la persona durante l'intero periodo della malattia rimane contagiosa.

Dopo una malattia di fuoco di Sant'Antonio, l'immunità persistente rimane, vale a dire. Le malattie non si ripresentano o si verificano raramente.

Conseguenze di herpes zoster

Prurito e arrossamento accompagnati da herpes zoster di solito scompaiono in due settimane, massimo tre. Ma il dolore può perseguitare per mesi e persino anni. Queste sono le tristi conseguenze del fuoco di Sant'Antonio:

  • nevralgia persistente
  • complicazioni del nervo trigemino
  • a volte le ulcere rimangono
  • tagli di muscoli sono osservati
  • c'è persino una perdita dell'udito.

Come trattare l'herpes zoster

Poiché questo è un virus, i farmaci antivirali dovrebbero essere presi prima di tutto per combatterlo. Questo può essere il farmaco "Acyclovir" e i suoi derivati.

Medicina molto efficace e poco costosa. Devi prenderlo entro 7 giorni. Durante questo periodo, acyclovir ferma il virus, non lo distrugge completamente, ma blocca l'attività e impedisce che si diffonda ulteriormente.

Il dolore può aiutare i farmaci anti-infiammatori non steroidei. Il mio dottore mi ha prescritto Nice, queste pillole mi hanno aiutato. In linea di principio, puoi bere analgin, pentalgin, diclofinac e altri.

Se le pillole per il dolore non aiutano, prescrivi il blocco novocanico.

Esternamente, la vernice verde è usata per trattare le macchie e alleviare il prurito, spalma le zone colpite due volte al giorno e unguenti antivirali: lo stesso aciclovir, lo zovirax e altri analoghi, ho usato generalmente sinaflan, un unguento che è stato trovato a casa.

Metodi tradizionali di trattamento di herpes zoster. La mia recensione

Per il trattamento di herpes zoster non può essere ignorato e rimedi popolari. Voglio lasciare una recensione e dirti cosa ho applicato e quali effetti ha ricevuto.

Leggo sulla stessa Internet che consigliano dai rimedi popolari: lozioni di camomilla e tinture di calendula, succo d'aglio, aceto di sidro di mele, che può essere usato per asciugare le macchie due volte al giorno.

Ma non ho osato usare l'aglio e l'aceto, avevo paura di scottarmi, ho avuto un'esperienza così negativa nel trattamento del fungo dell'unghia.

Ma ha catturato l'attenzione di una bolla di perossido di idrogeno. Ancora una volta canto le sue lodi! Un rimedio semplice e conveniente, efficace in molte situazioni, quindi ho curato il fungo con esso e sempre l'influenza.

Ho bagnato la spugna di cotone nel perossido e applicata alle macchie, tenuta per 10 minuti.

Il risultato è stato quasi istantaneo: tutte le bolle si sono immediatamente asciugate, quindi il 5 ° e il 6 ° stadio mi hanno superato, le macchie lentamente si sono trasformate in bianche, non ci sono state ulcere e croste.

Inoltre, il dolore e il prurito erano eccellenti.

È possibile utilizzare il perossido di idrogeno tante volte al giorno, non provoca conseguenze spiacevoli, solo puro piacere e beneficio.

Dopotutto, il perossido disinfetta le lesioni, allevia il dolore e ha un effetto antinfiammatorio.

Quindi mi ha davvero aiutato a curare rapidamente l'herpes zoster, un rimedio popolare - fantastico.

Questa è la storia che mi è successa, e volevo parlarvi del fuoco di Sant'Antonio, dei suoi sintomi e trattamenti, compresi i rimedi popolari.

Alcuni consigli utili su come trattare l'herpes zoster

Autore: Alexey Shevchenko 12 agosto 2017 23:45 Categoria: Natura e uomo

Buona giornata, cari lettori e ospiti regolari del blog "Healthy Lifestyle" di Alexei Shevchenko. Oggi, uno dei miei giovani vicini "ha beccato" la varicella. Niente di terribile, niente di speciale - la vita è ogni giorno.

Praticamente ognuno di noi ha dovuto sopportare questo piccolo problema da bambino. Ma in realtà, la varicella dei bambini innocenti depone una bomba in tempo reale nel corpo umano, che è solo in attesa dietro le quinte. Almeno un terzo della popolazione adulta sente necessariamente il suo potere distruttivo, quindi è meglio prepararsi in anticipo per l'attacco.

Quindi, l'argomento dell'articolo di oggi è come trattare l'herpes zoster.

Che cos'è l'herpes zoster?

L'herpes zoster (o come viene anche chiamato - fuoco di Sant'Antonio) è una malattia virale che colpisce i nervi e le aree della pelle che sono innervate da un nervo malato. È contagioso? Sì, ma non ti preoccupare, perché con una probabilità del 95% ne sei già infetto - dopo tutto, così tante persone hanno avuto la varicella durante l'infanzia, e il suo virus (Varicella Zoster) causa solo l'herpes zoster.

Dopo il recupero dalla varicella dei bambini (che, di regola, non dura più di 10 giorni), il virus non scompare dal corpo, ma rimane per sempre in esso, in agguato nelle cellule del midollo spinale, nei nervi cranici e in altre parti del sistema nervoso.

Finché il sistema immunitario è forte, la presenza del virus non si manifesta. Ma non appena si indebolisce, la Varicella Zoster, come un drago sputafuoco, si libera dalla prigionia, colpisce i nervi e la pelle e causa dolori lancinanti. (Puoi leggere altri tipi di licheni qui).

Alcuni fatti interessanti sul fuoco di Sant'Antonio

  • La malattia appare spesso all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno.
  • Negli Stati Uniti, oltre un milione di casi di questa malattia sono segnalati ogni anno.
  • La maggior parte dei casi sono persone con più di 60 anni.
  • Ogni terzo adulto almeno una volta nella sua vita si ammala di herpes zoster.
  • Molto spesso, l'eruzione è raggruppata solo su un lato del corpo.
  • La complicanza più comune del lichene è la nevralgia post-erpetica, che con grande difficoltà non è solo curabile, ma anche anestesia convenzionale.
  • A differenza della varicella, l'herpes zoster può colpire una persona molte volte.
  • Oggi, tutti possono ottenere un vaccino per l'herpes zoster, ma il vaccino non fornisce una protezione al cento per cento contro la malattia e può di per sé causare complicazioni.
  • Non è raccomandato per le persone che soffrono il problema del contatto con donne in gravidanza e neonati.
  • Malattie come il diabete, il cancro, i trapianti di organi trapiantati aumentano notevolmente il rischio di sviluppare l'herpes zoster.

sintomi

Ci sono molti diversi sintomi di herpes zoster. Possono essere molto leggeri e molto pesanti - tutto dipende dalle caratteristiche del sistema immunitario umano, dalle malattie associate e da una varietà di fattori casuali.

Spesso i primi segni di malattia sono malessere generale, mal di testa, febbre leggera e stanchezza insolita. Quindi collega la sensazione di spiacevole solletico e formicolio al posto della pelle, per l'innervazione di cui il nervo è responsabile, non resiste all'assalto del virus. Questa sensazione ricorda il formicolio sulle labbra con l'herpes, solo che la scala è molto più grande. In alcune persone gravemente indebolite, il dolore è grave e, in casi molto rari, diventa insopportabile.

Dopo alcuni giorni o addirittura settimane, appare una eruzione rossa sul punto dolente, che si trasforma rapidamente in vesciche piene di liquido. Le bolle si alternano a secchezza e formazione di croste. Di solito questo processo richiede da 2 a 4 settimane, dopo di che la malattia si attenua spontaneamente.

Approcci al trattamento dell'herpes zoster

Successivamente scoprirai:

  • E ne vale la pena, in generale, curare l'herpes zoster (è l'herpes zoster), o forse andrà via da solo, come un raffreddore sulle labbra;
  • Quali farmaci stanno curando la malattia oggi e quali importanti sfumature dovrebbero essere prese in considerazione?
  • Quali farmaci antivirali sono più efficaci e perché a volte ha senso astenersi dal prenderli;
  • Come alleviare il dolore, che è forse il sintomo più sgradevole del fuoco di Sant'Antonio (specialmente con lo sviluppo della nevralgia post-erpetica);
  • I rimedi popolari e gli immunomodulatori, compresi i preparati a base di interferone, aiutano;
  • Se la comparsa di herpes zoster durante la gravidanza è pericolosa e può in qualche modo minacciare il feto in via di sviluppo;
  • E infine, quanto possono durare i dolori con la nevralgia post-erpetica e come fuggire da loro?

Il trattamento dell'herpes zoster nella maggior parte dei casi oggi non è un problema serio e la sua modalità e il suo insieme di farmaci usati sono in gran parte determinati dall'età e dalle condizioni generali del paziente. Se la malattia si sviluppa in una persona giovane o di mezza età, di solito finisce senza conseguenze e richiede solo una terapia sintomatica di supporto.

Tuttavia, in alcuni casi, specialmente senza un trattamento adeguato e tempestivo, lo sviluppo di complicazioni molto spiacevoli è possibile, e non solo negli anziani - ne parleremo un po 'più in basso.

In generale, gli obiettivi del trattamento dell'herpes zoster sono i seguenti:

  1. Alleviare i sintomi della malattia e alleviare le condizioni del paziente;
  2. Riduci i tempi di recupero;
  3. Ridurre il rischio di complicanze, in primo luogo - nevralgia post-erpetica.

Più il corpo è giovane e forte, più forte è la sua immunità, più facilmente procede la malattia e meno lo sforzo necessario per curarlo. Nella maggior parte dei pazienti, il trattamento viene effettuato a casa e solo occasionalmente è necessario ricovero ospedaliero. Inoltre, nonostante la presenza di agenti antivirali efficaci contro questa malattia, il loro uso non è sempre richiesto e giustificato.

Ma è necessario curare l'herpes zoster in generale? Forse passerà da solo, come un raffreddore sulle labbra?

In alcuni casi, non è davvero necessario trattare l'herpes zoster. Il fatto della manifestazione improvvisa dei sintomi caratteristici di questa malattia indica che il corpo ha immunità al suo agente patogeno, e solo a causa di un temporaneo indebolimento del sistema immunitario, il virus che è costantemente presente nell'organismo perde il controllo e causa una ricaduta della malattia.

Quasi sempre, il sistema immunitario ha abbastanza risorse proprie per riprendere il controllo della riproduzione del virus in pochi giorni e sopprimere l'episodio di riattivazione senza conseguenze per il corpo.

Alla nota: secondo le statistiche, in circa lo 0,5% dei casi, l'herpes zoster è generalmente quasi asintomatico e il paziente non se ne accorge. A causa dell'invisibilità della malattia, il trattamento in tali situazioni non viene effettuato affatto.

Dal punto di vista della moderna medicina basata sull'evidenza, le persone giovani e in generale sane non hanno bisogno di trattare la malattia con agenti antivirali speciali e solo quando i sintomi sono troppo pronunciati vengono usati farmaci per la terapia sintomatica - antidolorifici, anticonvulsivanti e altri. L'herpes zoster in tali pazienti va via senza conseguenze.

La foto sotto mostra un esempio di malattia lieve:

Il trattamento etiologico dell'herpes zoster è richiesto in questi casi:

  1. Negli stati di immunodeficienza - in pazienti con AIDS, così come in immunosoppressione artificiale;
  2. Pazienti anziani (di solito quando si verifica un episodio della malattia dopo 50 anni);
  3. Con l'infezione disseminata che si diffonde in tutto il corpo;
  4. In caso di sviluppo di complicanze, sindrome da dolore grave, danni agli occhi, guaine cerebrali.

Pertanto, nonostante la disponibilità di vari farmaci antieretici efficaci, dovrebbero essere usati solo come indicato dal medico. Se la malattia non sembra essere troppo severa per il paziente da andare con lei dal medico, il suo trattamento domiciliare con agenti antivirali speciali non è richiesto. Tuttavia, vedere un medico vale ancora la pena.

Come e con che cosa oggi viene trattata la malattia

Il trattamento dell'herpes zoster viene eseguito su base ambulatoriale, una visita all'ospedale è richiesta solo all'inizio della malattia per la diagnosi e la prescrizione di farmaci.

In generale, il trattamento viene effettuato con l'aiuto di farmaci dei seguenti gruppi:

  1. Farmaci antiferetici basati su aciclovir, valaciclovir, penciclovir, famciclovir e alcuni altri. Possono efficacemente sopprimere lo sviluppo dell'infezione virale, ma hanno molti effetti collaterali, e il più potente ed efficace di essi è il più tossico per il corpo;
  2. Anestetici locali, principalmente vari pomate;
  3. Anticonvulsivi, contribuendo anche al sollievo del dolore in luoghi di eruzioni, ma assunti sistemicamente.

Vari immunomodulatori e rimedi popolari sono solo di interesse teorico, poiché l'efficacia pratica e la fattibilità del loro uso nell'herpes zoster non è stata dimostrata.

Tranne, forse, anestetici locali, tutti i farmaci per il trattamento della malattia dovrebbero essere selezionati e prescritti da un medico. Ciò è dovuto al fatto che a volte gli effetti collaterali dell'assunzione di tali farmaci sono più gravi dei sintomi della malattia e la sicurezza elementare richiede di prendere in considerazione un gran numero di fattori quando si prescrive il trattamento.

Alla nota: con l'herpes zoster, di solito non è necessario passare alcun test, dal momento che la diagnosi della malattia è relativamente semplice.

La malattia viene curata a casa, di solito 1-2 settimane. Il regime di trattamento standard per i farmaci antivirali è progettato per 5-10 giorni, ma l'uso di antidolorifici può durare più a lungo.

Non è richiesta una dieta specifica per la malattia, ma se possibile dovresti bere il più possibile ed evitare cibi che causano sete (grassi, salati, speziati). Il cibo per l'herpes zoster dovrebbe essere moderato, i bambini in nessun caso non possono essere costretti a mangiare.

La foto mostra un esempio di herpes zoster nella testa di un bambino:

Non è necessario isolare il paziente dagli altri: la malattia si trasmette facilmente, ma anche se ci sono bambini in famiglia, prima o poi hanno la varicella (con l'infezione primaria del corpo, la varicella zoster causa la varicella). E per proteggere i bambini dalla malattia nella maggior parte dei casi non ha senso, perché più tardi emergerà, più difficile sarà.

A proposito, è anche utile leggere:

Una importante sfumatura di trattamento è il lato psicologico della malattia stessa: molti pazienti non vogliono andare da un dermatovenereologo con eruzioni a bolle sul corpo, perché ritengono che in questo caso possano essere sospettati di malattie veneree. In altri casi, la malattia può ripresentarsi abbastanza spesso, il che porta ad alcune associazioni - a causa del costante prurito nel lato e dell'eruzione antiestetica, la persona evita di andare in società, si ritira, ha complessi.

È importante capire che se si evita il trattamento in una situazione del genere, nulla cambierà in meglio.

Nella foto qui sotto - herpes zoster con localizzazione sul retro e sul lato:

Farmaci antivirali e loro specificità

Una caratteristica importante dell'uso di agenti antivirali per l'herpes zoster è la necessità della loro somministrazione orale (di solito) o l'uso sotto forma di iniezioni. Gli unguenti locali in base all'aciclovir, ben provati nel trattamento dell'herpes labiale o genitale, con Herpes Zoster sono inefficaci.

Degli agenti antivirali sistemici usati per trattare una malattia, sono usati:

  1. Aciclovir (farmaci Aciclovir, Zovirax, Vivoraks, ecc.) - il gold standard per il trattamento della malattia. È abbastanza efficace, relativamente sicuro e poco costoso;
  2. Valacyclovir (ad esempio, il farmaco Valtrex) è un precursore di aciclovir, che si trasforma in esso nel corpo umano. Più pratico da usare rispetto all'aciclovir, ma non altrettanto sicuro e meno ricercato;
  3. Famciclovir, la forma orale di penciclovir, è anche meno studiato di aciclovir ed è molto più costoso;
  4. Foscarnet è la droga più efficace, ma anche la più tossica. Viene somministrato per via endovenosa, può causare gravi effetti collaterali, è prescritto solo nei casi più difficili.

Il principio di funzionamento di tutti i mezzi di questo tipo sta nel fatto che penetrando nei tessuti affetti con il sangue, essi bloccano la replicazione delle particelle virali e fermano lo sviluppo della malattia. Inoltre, gli agenti del sistema immunitario devono solo distruggere quelle particelle virali che sono già nelle cellule o vicino a loro.

La pratica dimostra che i farmaci antierpetici sono più efficaci se usati nelle prime 72 ore dopo l'inizio dei sintomi iniziali della malattia. Con un successivo inizio del trattamento, l'efficacia può essere sensibilmente inferiore.

È il mezzo di cui sopra che può curare l'herpes zoster in tempi relativamente brevi - in 1-2 settimane, ma la validità di questo approccio è discutibile a causa del pericolo delle droghe stesse.

Se i farmaci antivirali iniziano a essere somministrati in tempo, possono ridurre significativamente la gravità dei sintomi spiacevoli e, a volte, tradurre la malattia in una forma abortiva, in cui non vi è alcuna eruzione cutanea e nessun dolore. Quasi sempre, la durata della malattia si riduce con l'inizio tempestivo di assunzione dei farmaci prescritti dal medico.

Per tutti i farmaci antiepetici, diversi regimi di trattamento sono stati sviluppati e testati per garantire l'effetto più rapido e affidabile. Questo, tra l'altro, è un altro argomento a favore di affrontare una malattia da soli prima di contattare uno specialista che, se necessario, seleziona il programma di trattamento corretto e il dosaggio del farmaco.

Tutti i suddetti farmaci antiherpetici possono causare un complesso di effetti collaterali. Tra loro ci sono:

  1. Mal di testa, confusione;
  2. Disturbi digestivi, nausea, vomito, diarrea;
  3. Insufficienza renale, raramente - insufficienza renale (osservata in pazienti con HIV);
  4. Prurito, orticaria, eruzione secondaria sul corpo.

Il più delle volte, gli effetti collaterali si verificano nei bambini.

L'attività teratogena dei farmaci non viene rilevata, tuttavia, il loro uso durante la gravidanza non è raccomandato. In generale, l'effetto dell'uso di questi farmaci nella maggior parte dei casi non compensa i loro pericoli, e quindi sono prescritti per l'herpes zoster solo nei casi più gravi - con infezione disseminata, con lo sviluppo di gravi complicanze, negli anziani e nei pazienti con immunodeficienze.

Feedback: "Dimmi, per favore, quale antivirale può curare l'herpes zoster nei bambini? Il bambino ha 8 anni, cosparso a destra, sotto le braccia e sul collo, secondo i sintomi - l'herpes tipico. Gli diedero una pillola di Zovirax, la diarrea cominciò, il vomito, a malapena arrivò a se stesso. Abbiamo paura di regalarne ancora uno... "Anna, San Pietroburgo.

Trattamento sintomatico e sue regole di base

I principali farmaci per il trattamento sintomatico della malattia sono anestetici locali e sistemici. Se applicati correttamente, sono abbastanza sicuri ed efficaci.

Da fondi locali possono essere chiamati, ad esempio, i seguenti:

  1. Unguento Menovazan;
  2. Soluzioni di novocaine e lidocaine;
  3. Intonaci con lidocaina;
  4. Capsaicina unguento.

Forniscono un effetto anestetico abbastanza pronunciato. È possibile spalmare l'eruzione cutanea con l'herpes zoster con una frequenza tale che il paziente non sente affatto dolore.

Anche per alleviare il dolore nominato:

  1. Analgesici non narcotici - Ibuprofen, Ketorol, Ketoprofen, Neise, Nimesil e altri;
  2. amantadina;
  3. Analgesici oppioidi (solo da un medico) - Tramadol, morfina, ossicodone;
  4. Nikofleks - sistema analogo di capsaicina unguento;
  5. Preparati a base di gabapentin (Tebantin, Gabagamma, Neurontin) e pregabalin (Algerica, Lyrica), appartenenti alla classe degli anticonvulsivanti;
  6. Antidepressivi Nortriptilin e Amitriptilina.

Molti di questi farmaci hanno un effetto molto forte sul sistema nervoso centrale, in particolare, pregabalin e gabapentin sono sostanze narcotiche, quindi dovrebbero essere usati con molta cura.

Vari corticosteroidi possono anche essere efficaci, ma spesso non vengono prescritti a causa dell'elevato numero di effetti collaterali.

Recensione: "All'inizio la nonnina ha avuto dolore e ha avuto dolore solo il giorno 7. Menovazinom macchiato, ma in qualche modo non ha davvero aiutato. Siamo andati da un neurologo, ha prescritto il nimesil per il dolore, è diventato meglio. Trattiamo le bolle con vernice verde... "Oksana, San Pietroburgo.

Rimedi popolari

I rimedi popolari per il trattamento dell'herpes zoster sono inefficaci e vengono usati, si potrebbe dire, per distogliere l'attenzione del paziente dalla malattia.

  1. Tintura di assenzio, con la quale fanno impacchi nei siti di eruzione cutanea. Invece di assenzio, a volte è raccomandato dalle persone di prendere dyasil, celidonia, tanaceto, corteccia di quercia, camomilla;
  2. Un impacco con un decotto di immortelle;
  3. Menta piperita di brodo;
  4. Infuso di bardana.

In alcuni casi, la pappa d'aglio con olio e catrame vengono anche utilizzati per lubrificare le eruzioni cutanee a casa.

Si ritiene che tutti questi strumenti contribuiscano al sollievo dal dolore nei luoghi di eruzione, e alcuni - ad esempio, l'infusione di bardana - sono addirittura attribuiti a proprietà antivirali. Tuttavia, la loro efficacia non è stata dimostrata e non dovrebbero essere considerati un'alternativa a pieno titolo ai farmaci farmacologici.

Nota: alcuni rimedi popolari utilizzati per l'herpes zoster (decotti di corteccia di quercia e camomilla, nonché aglio, cipolle e catrame) non contribuiscono a una rapida cura della malattia, ma quando applicati localmente hanno un effetto antisettico e impediscono la penetrazione della pelle secondaria danneggiata infezione batterica.

È consigliabile usare preparati a base di interferone?

È inutile trattare l'herpes zoster con preparati a base di interferone (Cycloferon, Viferon) o i suoi induttori a casa. Lo stesso vale per vari farmaci antivirali presumibilmente universali - Tsitovir, Anaferon e altri. La loro efficacia in questi casi non è stata dimostrata e i preparati di interferone per la somministrazione orale e rettale non possono essere efficaci, poiché l'interferone stesso non viene assorbito nel tratto digestivo e non può influenzare la risposta immunitaria del corpo alle infezioni.

L'efficacia degli agenti con induttori di interferone non è nemmeno seriamente provata, ma anche con la loro efficacia ipotetica, iniziano ad agire quando la malattia è già terminata, cioè, la loro ricezione è, di fatto, poco pratica.

Specificità del trattamento del fuoco di Sant'Antonio nelle donne in gravidanza

Non ci sono caratteristiche pronunciate nel trattamento del fuoco di Sant'Antonio nelle donne in gravidanza. Se la futura mamma non soffre di malattie specifiche che colpiscono il sistema immunitario, un episodio di herpes zoster passerà abbastanza velocemente e senza conseguenze (anche senza conseguenze indesiderate per il feto). Per alleviare il dolore ai lati e lombare, è sufficiente utilizzare i rimedi locali prescritti dal medico.

Quindi per una donna incinta, come per altre categorie di pazienti, l'herpes zoster è una malattia che, sebbene dolorosa, non è particolarmente pericolosa.

Con il normale corso della malattia, un'infezione virale non minaccia le conseguenze del feto, e quindi il pericolo di herpes in sé per il futuro bambino non lo è. Un'infezione disseminata è pericolosa in questo senso, ma si sviluppa estremamente raramente e, in ogni caso, richiede il ricovero in ospedale.

Il requisito principale per una donna incinta con herpes zoster è che solo un medico dovrebbe scegliere i farmaci (anche quelli locali) per lei per evitare lo sviluppo di gravi effetti collaterali. Alcuni farmaci possono essere più pericolosi della malattia e pertanto è inaccettabile acquistarli a caso, senza uno specialista che valuti tutti i rischi e i possibili effetti.

Un po 'sulla cura della nevralgia post-erpetica

Nella nevralgia post-erpetica, gli stessi anestetici sistemici sono applicati come nel dolore acuto durante l'herpes zoster. La nevralgia post-erpetica ha cause autoimmuni e nella maggior parte dei casi essa stessa attraversa un certo periodo di tempo, da alcune settimane a diversi mesi, ed è proprio in questo momento che è richiesto un sollievo permanente delle condizioni del paziente.

Testimonianza: "Terribili, acquose bolle sorsero nella parte bassa della schiena. Sono andato da un dermatologo, è venuto fuori che si tratta di herpes zoster. Poi cominciò un terribile dolore. Né pentalgin né unguento aiutano. Tutti i dolori alla gamba sinistra, tanto che è impossibile dormire e camminare. Pelle d'oca costante, gonfiore dei piedi. Questi terribili dolori non passeranno mai?! "Veronika, Samara

Secondo le statistiche, nell'85% dei pazienti anziani con nevralgia post-erpetica di età superiore ai 70 anni, il dolore dopo una ricaduta di herpes zoster passa per 1 anno o poco più. In persone di età inferiore ai 50 anni, passano notevolmente più velocemente.

Tra gli antidolorifici per la nevralgia post-erpetica, gli anticonvulsivanti e gli oppioidi sono i più efficaci.

Gli studi dimostrano che quando si soffre di un episodio di herpes di età superiore ai 60 anni, ha senso che i pazienti usino il vaccino Zostavaks per prevenire successive ricadute. Se il vaccino viene utilizzato in giovane età, protegge con grande affidabilità dal rischio di riattivazione del virus e elimina quasi completamente la probabilità di nevralgia post-erpetica.